Dopo Laurea
Master

Università degli Studî
Suor Orsola Benincasa - Napoli

In collaborazione con
Gambero Rosso - Città del Gusto Napoli
 

Master di I livello in

Comunicazione multimediale dell'enogastronomia

Responsive Edition 2.0

VI edizione - Anno Accademico 2015/2016

Ai sensi del D.M. 509/99 e del D.M. 270/2004 l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli istituisce per l'anno accademico 2015 - 2016 la VI edizione del Master di I livello in "Comunicazione multimediale dell'enogastronomia".

Direttore scientifico: Lucio d'Alessandro
Comitato scientifico: Marino Niola, Paolo Cuccia, Camilla Carrega Bertolini, Natascia Villani
Coordinamento didattico moduli Università Suor Orsola Benincasa: Quirino Picone
Coordinamento didattico moduli Gambero Rosso: Elisabetta Tosini

Art. 1
Finalità e sbocchi professionali

Il Master nasce da una sinergia tra l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e il Gambero Rosso (il network del cibo e del vino più autorevole e articolato presente sul mercato).

Il Master in "Comunicazione multimediale dell'enogastronomia" rappresenta un'opportunità unica per conoscere ed approfondire il mondo della comunicazione enogastronomica e per specializzarsi in una realtà professionale nuova e ricca di possibilità. Il Master si propone anche di offrire, a quanti operano nel giornalismo enogastronomico, strumenti e conoscenze aggiornati e scientificamente fondati per poter affrontare il mondo dell'enogastronomia nonché la valorizzazione delle culture di riferimento in modo professionale e trasversale.

La figura professionale in uscita è quella del comunicatore esperto nel settore Food, nel turismo enogastronomico, nella promozione del Made in Italy del settore agroalimentare, nella comunicazione e valorizzazione del territorio e delle tipicità enogastronomiche locali, dell'addetto alle pubbliche relazioni e al marketing, del redattore di contenuti multimediali, ma anche dell'organizzatore di eventi enogastronomici.

Responsive = Il temine responsive è usato nel design e nasce con la necessità di rendere i siti web facilmente accessibili con ogni tipo di dispositivo e risoluzione: desktop, tablet, mobile...

L'espressione "responsive edition" è stata utilizzata per evidenziare la forte attenzione alla formazione di "figure professionali responsive", cioè in grado di adattare le proprie conoscenze alle esigenze di un mercato in rapida evoluzione, alle nuove possibilità della comunicazione e al bisogno crescente da parte di piccole, medie e grandi aziende di risorse competenti e flessibili, soprattutto in conseguenza della Fiera universale Expo 2015 appena conclusa, che ha avuto come tema la sostenibilità agro-alimentare.

Art. 2
Contenuti e metodologia didattica

I contenuti formativi del Master sono articolati in:

A. Lezioni frontali:
Modulo I
Storia e antropologia della gastronomia

- Antropologia del cibo e food studies
- Cibo e cultura: letteratura e gastronomia, cinema e gastronomia, alimentazione e arti visive
- Storia della gastronomia e della gastronomia italiana
- Storia delle tradizioni locali della gastronomia italiana: cibo e ritualità
- Cucine del mondo
- Aspetti culturali e psicosociali dell'enogastronomia del mondo e le principali tendenze

Modulo II
Teorie e tecniche della comunicazione e della pubblicità

- Teorie e tecniche di comunicazione di impresa
- Psicologia della comunicazione
- Tecniche della comunicazione pubblicitaria
- Teorie e tecniche del linguaggio radio-televisivo
- Tecniche della comunicazione "on line"

Modulo III
Marketing Management

- Marketing strategico
- Marketing food & Wine
- Marketing del territorio
- Project Management
- E-commerce per il food & beverage
- Social Media Marketing
- Web Marketing

Modulo IV
Agro-Alimentare e turismo: statistiche di settore
- Analisi del settore agro-alimentare in Italia
- Istituzioni e soggetti di rappresentanza
- Le statistiche di settore
- Promozione e valorizzazione delle risorse agroalimentari per lo sviluppo del turismo rurale

Modulo V
Editoria Enogastronomica

- Case History Gambero rosso: la storia, il network, ruolo ed attività, il format Città del Gusto - Il ruolo delle guide: case history guida olio
- Il ruolo delle guide: case history guida vino
- Excursus, evoluzione e tendenze della cucina italiana e internazionale

Modulo VI
Ristorazione e critica

- Recensione di un'attività di ristorazione (trattoria, pizzeria, ristoranti, enoteche): le regole di scrittura
- Management della ristorazione
- La critica gastronomica

Modulo VII
La Radio

- Studio delle tecniche di base di conduzione radiofonica, studio e allenamento per una buona dizione, respirazione
- Applicazione dei format radiofonici al palinsesto radiofonico, realizzazione di spot radiofonici e radiodrammi
- Tecniche per la realizzazione di interviste

Modulo VIII
Food Web Writing e Giornalismo

- Foodwriting: Autobiografia e fiction
- Scrittura creativa
- Web Journalism
- Tecniche del linguaggio giornalistico
- Giornalismo enogastronomico

Modulo IX
Ufficio stampa

Ufficio stampa: gestione e organizzazione

Modulo X
Organizzazione Eventi

- Organizzazione e marketing degli eventi enogastronomici
- Event Word Oriented: Case History Il Gastronomade Vittorio Castellani aka Chef Kumalé
- Strategie Social Media nella realizzazione di eventi
- Sviluppo di eventi in Co-Marketing

B. Laboratori sensoriali:
I. Conoscere & degustare: riconoscere la qualità

- Alfabetizzazione al gusto
- Laboratori sensoriali sulla tipologia e qualità di:
  - Pane e pizza
  - Pasta e riso
  - Carne
  - Pesce
  - Dolci e cioccolato
  - Formaggi, salumi e verdure
  - Cucine regionali
- Analisi sensoriale: tecniche di degustazione

Il mondo del vino
- Storia del vino e dell'enologia
- Vino, vitigni, territori e produttori italiani
- Vino, vitigni, territori e produttori europei ed extra-europei
- Vino&turismo
- Cenni di marketing e comunicazione del vino
- Il linguaggio del vino
- Degustazione birra
- Degustazione distillati
- Note di enologia
- La degustazione: principi di base
- Laboratori tecnici

II. Teoria: focus sulla televisione
- Case history: Gambero Rosso Channel
- I format televisivi: programmazione e diritti
- Schemi e modelli produttivi
- La televisione satellitare i modelli di comunicazione e advertising
- TV tematica: benchmark italiani e stranieri
- Il digitale terrestre, satellite, web tv: come cambiano gli scenari
- Audience e pubblicità
- Cenni di scrittura, regia, ripresa e montaggio
- Approccio al cinema di genere

C. Pratica:
I. Ideazione e produzione di un audiovisivo

Al termine del Master gli allievi del corso, sotto la supervisione dei professionisti e specialisti di Gambero Rosso Channel (canale 412 di SKY), avranno la possibilità di ideare, realizzare e produrre un audiovisivo con dispositivi mobile;

II. Ideazione e produzione di un format radiofonico
Ideazione, realizzazione e produzione di un format radiofonico presso gli studi di RUN RADIO (www.runradio.it), la web radio dell'Università Suor Orsola Benincasa.

D. Visite guidate:
Visite guidate presso aziende del settore e testimonianze della ristorazione italiana. Le spese di viaggio sono a carico degli allievi.

E. Stage:
- Lezione di Media Training e Public Speaking "Come organizzare un colloquio di lavoro"

Gli allievi parteciperanno ad un "training on the job" di 3 mesi presso il Gambero Rosso, le Città del gusto e altre importanti aziende partner: un'opportunità reale per completare il percorso formativo con una significativa esperienza nel mondo del lavoro.

In caso di mancato avvio del Training on job per volontà dell'allievo, trascorso un mese dal termine delle lezioni, lo stage verrà attivato presso Città del gusto Napoli.

Art. 3
Destinatari e requisiti di ammissione

Il corso è rivolto a coloro i quali hanno conseguito la laurea triennale o specialistica/magistrale (D.M. 509/99; 270/04) o laurea quadriennale (legge 341/90).

Il corso è aperto anche ai diplomati quinquennali: in questo caso non sarà rilasciato il titolo di Master, ma un attestato di partecipazione a corso di alta formazione.

Il corso è a numero programmato: il numero massimo dei partecipanti è fissato a trenta (30).

Il numero minimo di partecipanti è fissato a dieci (10), qualora il numero dei partecipanti risultasse inferiore ai requisiti minimi per la copertura delle spese l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa si riserva di non attivare il corso e di restituire gli importi versati.

Art. 4
Durata del percorso formativo

Il Master ha durata annuale per complessive 1500 ore (comprensive anche delle verifiche e dello studio individuale) così suddivise: 48 giornate di lezioni teoriche, 11 giornate di laboratori sensoriali sul cibo, 4 giornate di laboratori di degustazione di vino, 3 giornate di ideazione e produzione audiovisivo, 2 giornate di ideazione e produzione di un format radiofonico, 3 giornate di pratica nell'organizzazione operativa di un evento presso la Città del Gusto di Napoli (Nola), 8 visite guidate, 3 mesi di stage.

Per il raggiungimento dei complessivi 60 crediti universitari (CFU), possono essere riconosciuti come crediti pregressi, ai fini del completamento del Master, con riduzione del carico formativo, le attività eventualmente svolte in Corsi di perfezionamento o Master organizzati da Università statali o legalmente riconosciute, per le quali venga presentata idonea attestazione. In ogni caso, la misura del riconoscimento non potrà superare i 9 crediti, che saranno computati nell'ambito del monte ore previsto. Al riconoscimento dei crediti provvede il Comitato scientifico.

Art. 5
Frequenza

La frequenza è obbligatoria.

Il Master si svolgerà dal lunedì al giovedì dalle ore 10:30 alle 14:30 e dalle 15:30 alle18:30.

L'inizio dei corsi è previsto entro il mese di dicembre 2015.

È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per un numero di ore pari o superiore al 15% del monte ore previsto per le attività didattiche in presenza (lezioni teoriche, laboratori e visite).

Il calendario dettagliato delle attività sarà comunicato agli iscritti a inizio corso e sul sito di Ateneo www.unisob.na.it/enogastronomia.

Art. 6
Crediti e attestazione finale

La frequenza al Master e lo svolgimento dello stage previsto, previo il superamento di una prova finale, darà diritto all'acquisizione di un totale di 60 CFU.

Al termine del Master verrà rilasciato l'attestato di Master universitario di I livello.

Per quanti non in possesso di un titolo universitario al momento dell'iscrizione, il master ha valenza di Corso di Alta Formazione, al termine del quale sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Art. 7
Selezione

La selezione verrà effettuata da una Commissione, appositamente istituita dall'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa dal Gambero Rosso e da Città del Gusto Napoli che si esprimerà con giudizio insindacabile. La selezione sarà suddivisa in due fasi:
Fase 1 - Verifica di ammissibilità
Le domande di candidatura, pervenute entro il termine stabilito, saranno sottoposte alla verifica dei requisiti di ammissibilità.
Fase 2 - Valutazione tramite colloquio motivazionale
Per le domande ammissibili si procederà alla valutazione tramite colloquio motivazionale. Sul sito www.unisob.na.it sarà pubblicato l'elenco degli ammessi al colloquio, la data e la sede.
Al termine della selezione sarà pubblicato sul sito www.unisob.na.it/enogastronomia l'elenco definitivo degli ammessi al Master.

Art. 8
Modalità di partecipazione e iscrizione

Per partecipare alla selezione i candidati dovranno presentare la domanda esclusivamente online entro il termine del 30/11/2015, pena l'esclusione utilizzando l'apposita procedura all'indirizzo: www.unisob.na.it/enogastronomia.

Coloro i quali hanno già effettuato la domanda preiscrizione on line non devono reiterare la domanda di ammissione.

Entro 10 giorni dalla pubblicazione dell'elenco definitivo, gli ammessi potranno perfezionare l'iscrizione, mediante il versamento della prima rata.

Si rammenta, inoltre, che l'art. 142 del T.U. 1592/33 vieta la contemporanea iscrizione a più corsi di studio universitari. Ne consegue che non è possibile iscriversi contemporaneamente a più Master o Scuole di Specializzazione, Dottorato di ricerca, Corso di studi.

Nel caso in cui, dalla documentazione presentata risultino dichiarazioni false o mendaci rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del 28/1/2000, il candidato decadrà automaticamente d'ufficio dal diritto d'immatricolazione.

Art. 9
Costi e modalità di pagamento

L'ammissione al Master comporta il pagamento di un contributo pari a € 5.700,00 + € 140,00 per tassa regionale.

La quota di iscrizione è da versare in tre rate osservando le seguenti modalità:
- Prima rata: € 2.700,00 + € 140,00 per tassa regionale all'atto dell'iscrizione (i diplomati sono esentati dal pagamento della tassa regionale di € 140,00);
- Seconda rata: € 1.500,00 da versare entro il mese di dicembre 2015;
- Terza rata: € 1.500,00 da versare entro il mese di marzo 2016.

I versamenti andranno effettuati presso qualsiasi sportello Banco di Napoli - San Paolo IMI del territorio nazionale, ritirando l'apposito modulo di pagamento presso la Segreteria studenti dell'Università Suor Orsola Benincasa (corso V. Emanuele 292, piano terra), oppure scaricandolo all'indirizzo: www.unisob.na.it/enogastronomia.
Il mancato pagamento delle quote di partecipazione nei termini stabiliti comporta l'immediata esclusione dal Master.

Art. 10
Alloggi gratuiti per 10 studenti fuori sede

L'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa mette a disposizione, per gli studenti residenti fuori provincia, alloggi gratuiti presso la residenza universitaria sita a Napoli in Vico Paradiso, 49.

Sede

Il Master sarà realizzato a Napoli, presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (C.so V. Emanuele n. 292) e presso la sede di Città del Gusto (Interporto di Nola/Palazzo dei servizi).

Trattamento dei dati personali

I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal DL 30 giugno 2003, n. 196.

Informazioni:
Ufficio Master: e-mail
Coordinatore Didattico: tel. 081.2522424 - mob: 349.8506465 e-mail

Napoli, 04/11/2015

Il Rettore
Prof. Lucio d'Alessandro

Emanato con D.R. n. 463 del 03/07/2015
Prorogato con D.R. n. 644 del 09/10/2015 e con D.R. n. 711 del 04/11/2015

© 2004/16 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0