Servizi

La Residenza Universitaria Suor Orsola Benincasa

Facciata

La Residenza Universitaria Suor Orsola Benincasa sorge alle falde della collina di San Martino, tra il Corso Vittorio Emanuele e Piazza Montesanto, precisamente su Vico Paradiso n. 49, prima diramazione scendendo a sinistra di via Pasquale Scura.

Veduta dal terrazzo

L'edificio in pieno centro storico di Napoli, i cui interni sono stati riprogettati dagli architetti Francesco Scardaccione e Alberto Pollice, è un importante segnale della volontà di riqualificazione di un quartiere e di un territorio troppo a lungo ostaggio del degrado urbano e ambientale. Per gli studenti la residenza si concretizza come una risposta concreta all'emergenza abitativa dei fuorisede partenopei.

L'edificio, un tempo suggestivo convento di monache, è costituito da una struttura in tufo e calcestruzzo armato e si sviluppa in cinque piani più un seminterrato; ospita un terrazzo calpestabile che gode dell'incomparabile panorama del golfo di Napoli e delle suggestive strade del centro storico.

I servizi della residenza

Piano terra: l'ingresso, la reception e l'amministrazione, servizi igienici, ambiente relax, sala lettura e wireless internet. Rigido il rispetto delle norme per il superamento delle barriere architettoniche a favore dei portatori di handicap ai quali è dedicata un'area collocata al piano terra subito dopo l'ingresso.

Ingresso
Sala

Primo, secondo, terzo, quarto piano: camere doppie con servizi privati (comprensivi di doccia), con riscaldamento autonomo e arredi base (letto, comodino, armadio, scrivania e illuminazione a soffitto).

Piano seminterrato: lavanderia a gettoni.

Camera
Servizi
Veduta dalla camera

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0