Ricerca scientifica

Laboratorio di Scienze della formazione

Il Laboratorio di Scienze della Formazione dell'Università degli Studî Suor Orsola Benincasa di Napoli, fondato dalle Proff. Ornella De Sanctis ed Elisa Frauenfelder, svolge attività di ricerca nelle seguenti aree:
- ricerche pedagogiche di carattere teoretico-fondativo ed epistemologico;
- ricerche sui bisogni educativi e formativi nella società e nelle organizzazioni con particolare riferimento alla pedagogia generale e sociale, alla pedagogia delle differenze e alla pedagogia della comunicazione;
- ricerche sulla formazione continua, sull'educazione degli adulti e sulla formazione dei formatori;
- ricerche di carattere storico riferite allo sviluppo della riflessione e della ricerca pedagogica, allo sviluppo della scuola, delle istituzioni e delle pratiche educative;
- ricerche relative alla progettazione, organizzazione e gestione delle attività formative in ambito formale, non formale ed informale.

Progetti di ricerca

Orientamento e Memoria
Responsabili scientifici: Ornella De Sanctis, Edoardo D'Angelo
Coordinamento: Maria D'Ambrosio
sito web


Activo Lab
Responsabile scientifico: Ornella De Sanctis
sito web


Pedagogia, costruttivismo e "coscienza del limite"
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: prof. Enricomaria Corbi
Anno accademico: 2009-in corso


Formazione ed educazione delle donne. Itinerari storici e prospettive pedagogiche nell'Italia Meridionale
Ente finanziatore: Regione Campania (Legge Regionale della Campania n. 5/02).
Responsabile scientifico: prof. Fabrizio Manuel Sirignano
Gruppo di ricerca: prof. Vittoria Fiorelli, prof. Fabrizio Manuel Sirignano
Anno accademico: 2008-in corso

Il progetto, modulato sulla base delle indicazioni emerse da indagini sino ad oggi condotte sulla storia delle comunità femminili cittadine e della loro interazione con la società locale del Mezzogiorno, riflette sulla specificità dei percorsi formativi ed educativi al femminile ponendosi nell'ottica della pedagogia delle differenze.


Formazione continua tra Lifelong learning e società della conoscenza
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: Prof. Ornella De Sanctis
Componenti del gruppo di ricerca: Maria D'Ambrosio, Floriana Briganti, Daniela Manno, Fabrizio Chello
Anno accademico: 2009/2010

La ricerca intende studiare e mappare i processi di apprendimento nell'ambito della società della conoscenza e quindi della società delle reti, facendo riferimento in particolare all'emergere della formazione continua come fenomeno che tiene insieme mondo del lavoro e universo della formazione.
In vista dell'attuazione del progetto 'Orientamento e Memoria' (finanziato dalla Regione Campania su fondi destinati al Lifelong Learning) e del costituendo Centro di Ateneo per il Lifelong Learning, si intende realizzare una attività di ricerca capace di verificare l'efficacia della prospettiva costruttivista e delle strategie formative che fanno della relazione e del dialogo il fondamento per una formazione possibile.


Costruttivismo radicale e realismo. Lo spazio dell'educazione tra accomodamento eteronomo e libertà di scelta
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: prof. Enricomaria Corbi
Anno accademico: 2007/2010


Forme del conoscere al tempo del web 2.0
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: Ornella De Sanctis
Gruppo di ricerca: Maria D'Ambrosio, Floriana Briganti, Daniela Manno, Fabrizio Chello
Anno accademico: 2008/2009

La ricerca intende verificare l'attualità del nesso heidegerriano tra Essere e Tempo. Il riferimento e il nuovo contesto di riflessione sono costituiti dal web e dagli ambienti digitali dove si ipotizza che ciascun navigatore-utente possa sperimentare la propria dimensione esistenziale (che è relazionale) ovvero fare esperienza di una originaria apertura (propria dell'Essere-nel-mondo) che è condizione di ogni conoscenza (del mondo e di sé) possibile.
L'ipotesi di ricerca dunque fa delle comunità on-line delle comunità di apprendimento tout court così da rendere necessario rimappare la categoria di formazione, cogliendone fortemente la sua intima adesione a quella di formazione continua che proprio nella rete trova un suo spazio e sua pratica legittimazione.


Lucio Lombardo Radice e la rivista "Riforma della scuola" nel fronte marxista della pedagogia italiana del secondo dopoguerra
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: prof. Fabrizio Manuel Sirignano
Anno accademico: 2008/2009

Il progetto di ricerca, inserendosi nel filone della pedagogia politica, ricostruisce il ruolo svolto da Lucio Lombardo Radice attraverso la rivista Riforma della scuola nel dibattito pedagogico italiano del secondo dopoguerra e, in particolare, nel fronte marxista a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta


E-unisob: 11 percorsi di formazione a distanza. Analisi di un'esperienza.
Ente finanziatore: Regione Campania (POR Campania 2000-2006 - Misura 3.22)
Responsabile scientifico: Ornella De Sanctis
Gruppo di ricerca: Maria D'Ambrosio, Floriana Briganti, Daniela Manno, Fabrizio Chello
Anni accademici: 2006/2007 e 2007/2008

Il progetto, che si inserisce nell'ambito dei finanziamenti relativi allo sviluppo dell'Alta Formazione e dell'e-learning, attraverso la progettazione e la realizzazione di 11 percorsi formativi in modalità e-learning - afferenti alle tre facoltà di Ateneo - ha sperimentato e messo a punto un modello di formazione a distanza basato su una visione collaborativa ed interattiva dell'apprendimento. Uno degli esiti della ricerca è rappresentato dalla costituzione del Centro e-learning di Ateneo.


L'indissolubile binomio pedagogia-politica. Per un'educazione all'impegno sociale
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: prof. Fabrizio Manuel Sirignano
Anno accademico: 2006/2007

La ricerca, partendo dall'assunto dell'inscindibile rapporto tra pedagogia e politica, si è posta l'obiettivo di ricostruire i principali momenti paradigmatici che hanno visto emergere tale legame nel corso del lungo itinerario della riflessione pedagogica, prestando particolare attenzione all'età contemporanea; ha quindi ipotizzato nuove forme di partecipazione e di impegno sociale ponendosi nella prospettiva della definizione di una pedagogia della politica.
Gli esiti sono confluiti, allo stato, nel volume: F.M. Sirignano, Per una pedagogia della politica, Editori Riuniti, Roma 2007.


Itinerari teorici e percorsi metodologici nella Pedagogia della politica
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: prof. Fabrizio Manuel Sirignano
Anno accademico: 2007/2008

Il progetto di ricerca, inserendosi nel filone d'indagine della pedagogia dell'impegno sociale e politico, individua itinerari teorici collegati a risposte metodologiche in merito ad alcuni nodi problematici dell'educazione nell'attuale società complessa e multiproblematica.
Gli esiti della ricerca sono confluiti, allo stato, nel volume: E. Corbi, F.M. Sirignano [a cura di], Percorsi di pedagogia sociale e politica, Editori Riuniti, Roma 2009.


La digitalizzazione dei saperi e il web come spazio per apprendere
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: Ornella De Sanctis
Gruppo di ricerca: Maria D'Ambrosio, Floriana Briganti, Daniela Manno, Fabrizio Chello
Anno accademico: 2007/2008

La ricerca ha inteso studiare e mappare le dinamiche di interazione sottese al processo di formazione basato sul web e valutarne la qualità insieme all'impatto e agli effetti prodotti in termini di apprendimento.
La comunità di apprendimento on-line insieme alle pratiche e alle strategie comunicative e relazionali messe in atto attraverso il supporto della piattaforma e-learning di Ateneo è diventata, nel corso della ricerca, l'obiettivo dal quale partire per riaprire il discorso pedagogico e rifondare le possibilità della relazione educativa.
I gruppi di apprendimento insieme ai loro docenti e tutor sono stati, pertanto, oggetto di indagine per uno studio che ha inteso estendersi e comprendere anche ai 'prodotti' generati lungo tutto il processo formativo attraverso le differenti strategie didattiche (i learning object, i contributi con cui sono animati i forum, i project work, ...).


I giovani e il consumo mediale. Il caso delle web community, delle serie TV, dei videogames.
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: Ornella De Sanctis
Gruppo di ricerca: Maria D'Ambrosio, Fabrizio Chello
Anni accademici: 2005/2006 e 2006/2007

La ricerca, incentrata sull'analisi delle pratiche di consumo mediale riferite ai giovani, ha inteso mappare gli usi che i giovani fanno delle tecnologie per verificare il rapporto tra tali usi e le pratiche discorsive attraverso cui essi costruiscono le loro identità.
Da un punto di vista metodologico, tale analisi è stata condotta mediante un approccio laboratoriale e partecipativo che, vedendo come attori gli studenti del corso di Formazione e Cultura Tecnologica, ha puntato alla ricognizione e all'analisi dei prodotti mediale (web community, serie TV e videogames) di maggior successo tra il target individuato e alla realizzazione della community on line del sito didattico, che ha accolto prodotti multimediali e materiali didattici realizzati dal docente, dai tutors e dagli studenti.


La valutazione dell'efficacia formativa - Spes Goal
Ente finanziatore: Provincia di Napoli, Assessorato alle Politiche Formative
Coordinamento scientifico: prof. Enricomaria Corbi, prof. Fabrizio Manuel Sirignano
Gruppo di ricerca: prof. Enricomaria Corbi, prof. Fabrizio Manuel Sirignano, dott. Massimo Di Roberto
Anni accademici: 2005/2006, 2006/2007 e 2007/2008

La ricerca è focalizzata sulla ri-costruzione del profilo professionale del docente nel quadro di riferimento nazionale dell'autonomia scolastica. La qualità dell'insegnamento e degli insegnanti è affrontata in un'ottica sistemica e di interdipendenza tra fattori e attori del sistema educativo; viene utilizzato come strumento privilegiato dell'indagine il metodo autobiografico.


ISLES - An Integrated System for education, training and Learning Services
Ente finanziatore: Unione europea - Programma Comunitario Leonardo da Vinci.
Gruppo di ricerca UNISOB: prof. Enricomaria Corbi, prof. Fabrizio Manuel Sirignano, dott. Salvatore Cavallo, dott. Massimo Di Roberto
Anni accademici: 2004/2005, 2005/2006 e 2006/2007

Il settore di intervento del progetto è quello del trasferimento delle conoscenze legate alle tecnologie didattiche e all'evoluzione dei sistemi formativi verso gli operatori della formazione.
L'obiettivo specifico del progetto è stato la realizzazione di un modello di sistema integrato per l'erogazione di servizi e formazione continua rivolto agli operatori dell'istruzione e della formazione professionale, capace di adeguare le competenze degli operatori stessi alle trasformazioni derivanti dall'utilizzo di nuove forme di apprendimento e d'insegnamento.
Gli esiti della ricerca sono confluiti nelle seguenti pubblicazioni: AA.VV., Il progetto Isles. An integrated system for education, training and learning services, Pensa Multimedia, Lecce 2006; F.M. Sirignano [a cura di], Itinerari pedagogici della progettazione formativa, Pensa Multimedia, Lecce 2008.


E-learning for Disability Counselor (ELDICO)
Progetto finanziato nell'ambito del Programma Leonardo da Vinci
Responsabile scientifico per l'UNISOB: Ornella De Sanctis
Componenti del gruppo di ricerca UNISOB: Maria D'Ambrosio, Raffaela Guarracino, Salvatore Scuott
Anni accademici: 2004/2005 e 2005/2006

La ricerca, svolta nell'ambito del Programma Leonardo da Vinci, finalizzato a creare nuovi scenari per la formazione, basati sulla qualità e l'innovazione, ha inteso delineare una figura professionale unica nel panorama italiano ed europeo: il Disability Counselor, professionista con caratteristiche specifiche nell'aiutare il disabile nel processo di integrazione sociale, dal percorso formativo a quello lavorativo.
Tale consulenza, nello specifico, si caratterizza per l'utilizzo delle Nuove Tecnologie della comunicazione con un approccio blended al problema della formazione a distanza.
Obiettivi, quindi, della ricerca risultano essere: individuazione delle caratteristiche professionali del Disability Counselor, progettazione di un modello FAD blended, creazioni dei materiali didattici, implementazione e valutazione della piattaforma e del percorso formativo.


Giovani, identità e consumi culturali
Ente finanziatore: Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica - Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN)
Responsabile scientifico per l'UNISOB: Ornella De Sanctis
Gruppo di ricerca UNISOB: Maria D'Ambrosio, Daniela Manno, Fabrizio Chello
Anni accademici: 2005/2006 e 2006/2007

Il consumo, e il consumo culturale e mediale in particolare, inteso come una pratica sociale dentro cui poter 'leggere' complesse dinamiche di identificazione-proiezione che afferiscono al più articolato processo di costruzione dell'identità, è stato oggetto di una ricerca che ha inteso 'l'essere giovane' come il 'prodotto' di processi socio-culturali, in cui il soggetto in formazione, attraverso l'abitare e il co-costruire ambienti simbolici, agisce la propria agency.
A partire da questo quadro teorico, la ricerca ha inteso indagare i processi di costruzione di rappresentazioni simboliche e di formazione identitaria attraverso una metodologia laboratoriale e partecipativa, intesa a rileggere, dal basso, i prodotti di maggiore successo dell'offerta culturale e mediale rivolta ai giovani attraverso una decostruzione del loro linguaggio e una ricostruzione basata sulla riappropriazione e produzione di nuovi prodotti multimediali.


La formazione come categoria pedagogica
Ente finanziatore: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - progetto di Ateneo ex quota 60%
Responsabile scientifico: prof. Fabrizio Manuel Sirignano
Anno accademico: 2005/2006

La ricerca si propone di ricostruire criticamente l'itinerario teorico percorso dalla pedagogia verso l'acquisizione di un autonomo statuto epistemologico a carattere scientifico, centrato sulla formazione intesa come "categoria reggente", capace di interpretare i multiformi segnali della società complessa.
Gli esiti della ricerca sono confluiti nella pubblicazione del saggio: F.M. Sirignano, Conoscenza e comprensione dei processi formativi. Spiegazione ed interpretazione pedagogica nella società complessa, in P. Orefice, V. Sarracino [a cura di], Cinquant'anni di pedagogia a Napoli. Studi in onore di Elisa Frauenfelder, Liguori, Napoli 2006.


TES - Telework Education System: un sistema di formazione, orientamento e informazione sul telelavoro
Ente finanziatore: Unione europea - Programma Comunitario Leonardo da Vinci
Gruppo di ricerca UNISOB: prof. Enricomaria Corbi, prof. Fabrizio Manuel Sirignano, dott. Salvatore Cavallo
Anno accademico: 2003/2004

Il Progetto di ricerca, proposto da un partenariato transnazionale tra Università e Centri di Ricerca di Italia, Grecia, Spagna, Irlanda e Romania, ha individuato e sperimentato un innovativo modello di formazione professionale al telelavoro ed alle nuove modalità di lavoro che rappresenta uno strumento di informazione ed orientamento al telelavoro per tutti coloro che per ragioni diverse sono interessati alle nuove situazioni lavorative che la Società dell'Informazione sta favorendo. Il progetto ha proposto un modello caratterizzato, quindi, da strumenti, metodi e materiali applicabili in contesti operativi diversi, ma comunque caratterizzati da continuo mutamento ed ha individuato soluzioni che possono essere adottate in contesti formativi di interesse internazionale e di natura intrinsecamente problematica.

© 2004/18 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0