URiT
Unitą di Ricerca sulle Topografie sociali

L'Unitą di Ricerca sulle Topografie sociali si costituisce nel gennaio 2008 a partire dall'esperienza di ricerca e formazione di giovani studiosi maturata presso la Cattedra di Topografie dello Spazio Sociale dell'Universitą degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Dal punto di vista delle impostazioni teoriche di fondo sono evidenti nell'acronimo scelto i riferimenti al pensiero di Michel Foucault e Pierre Bourdieu. Con il primo si condivide l'idea che la gestione sincrona di territori e popolazioni costituisca l'essenza profonda dei dispositivi di governo reale delle societą tardo-liberali; con il secondo, le categorie spaziali vengono intese - in continuitą con la sociologia di Georg Simmel - come un insieme di pratiche tanto materiali quanto simboliche di distinzione/suddivisione del corpo sociale.

Decostruire le narrazioni correnti č l'obiettivo alla base del progetto URiT. Occorre, allora, sostituire alle immagini sempliciste e unilaterali, ai caratteri sociali irrigiditi nella doxa, una rappresentazione complessa e multipla, capace di scarti laterali e attraversamenti plurimi: "topografie" su piccola scala in grado di misurarsi con l'essenza topologica dei luoghi, ovvero di misurare le dislocazioni reali, i "luoghi" e gli spazi entro i quali il sociale si forma.

© 2004/17 Universitą degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0