UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto
ReCEPL
Research Centre of European Private Law
Centro di Ricerca in Diritto Privato Europeo

Ricerca

Banca d'Italia      LeDiBank      Fondazione BeALab

LediBank - Legal Design in Banking Law

Titolo del progetto: LediBank. Legal Design in Banking Law
Responsabile del Progetto: Prof.ssa Lucilla Gatt

Coordinatori: Prof.ssa Avv. L. Gatt, Unisob; Prof. R. Montanari, Unisob; Prof. Giuseppe Storti, Unisa; Prof.ssa Avv. I. A. Caggiano, Unisob.

Team ReCEPL:
- Legal Team: Avv. Ph.D. Maria Cristina Gaeta, Unisob; Avv. Md Simona Ghionzoli, Unisob; Avv. Ph.D. Anna Anita Mollo; Avv. Ph.D c. Livia Aulino, Unisob; Dott. Ph.D. c. Emiliano Troisi, Unisob; Dott.ssa Alessandra Fabrocini, Unisob; Dott. Pasquale Abate, Unisob; Dott. Luigi Izzo, Unisob
- Graphic Team: Dott. Simona Latte, Unisob; Arch. Antonio Paolo Verde, Unisob

Team Relab:
Interaction and UX Design Team:
Dott.ssa Stefania Aguzzi, Dott. Francesco Maria Riccio

Partner del Progetto: Fondazione BeaLAB Banche e Assicurazioni Laboratory

Ente finanziatore: Banca d'Italia.

Data di inizio: 1 gennaio 2020
Data di scadenza: 31 dicembre 2022

Descrizione del Progetto

Il Progetto LeDiBank: Legal Design in Banking Law intende applicare ai settori del Diritto Privato e del Diritto Bancario le metodologie della User Experience (UX), della User Research e dell'Interaction Design, quali tecniche delle scienze comportamentali.

Il fine Ŕ quello di ri-progettare la struttura redazionale della modulistica e contrattualistica bancaria in modo che siano facilitate le operazioni di compilazione, cosý da ridurre la possibilitÓ di errore o di frustrazione dell'utente e rendere espliciti agli utenti stessi i vincoli, le clausole e gli oneri contrattuali pi¨ rilevanti nell'interesse mutuo dei contraenti.

Quindi, l'obiettivo ultimo Ŕ il completo ripensamento della forma dei contratti bancari in modo significativo per l'utente finale, cosý che possa identificare, anche autonomamente, i punti chiave del contratto ed individuare la presenza di condizioni non standard o, addirittura, di clausole vessatorie. Ci˛ verrebbe combinato con la codificazione delle conoscenze legali all'interno della contrattualistica, facilitandone l'accessibilitÓ e la fruibilitÓ al consumatore.

Trattasi di un approccio cd. Human-Centered Design, che pone in primo piano il cd. "contraente debole" e che costituisce una piena attuazione della normativa bancaria in materia di trasparenza e chiarezza dei testi contrattuali, rappresentando anche una preziosa opportunitÓ per approfondire la ricerca in questo dominio e per generare nuovi concetti e nuovi paradigmi d'interazione tra intermediario e cliente.

La ricerca in questo campo offre risultati significativi a sostegno dell'efficacia delle tecniche di progettazione UX/UI nel facilitare la comprensione della contrattualistica, con ci˛ costituendo un fattore essenziale per la deflazione di quel contenzioso, tra utenti e intermediari bancari, che trova normalmente origine nella mancanza di trasparenza del testo contrattuale.

Per esempio, sussistono prove empiriche dalle quali si evince la maggior facilitÓ di comprensione, da parte degli utenti dei servizi bancari, di quei contratti e documenti aziendali che includano delle visualizzazioni grafiche del loro contenuto, atte a sintetizzarne e a farne risaltare i punti pi¨ rilevanti. Pertanto, l'obiettivo principale del progetto Ŕ quello di fornire gli strumenti metodologici per la progettazione di documentazione e modulistica che sia di semplice ed efficace fruizione per gli utenti, anche e soprattutto non esperti della materia oggetto del contratto, il tutto attraverso le metodologie proprie dell'Interaction Design, che includono fasi di Design Thinking, prototipazione, testing e re-design, integrate con un approccio pi¨ propriamente giuridico.

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/23 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti