MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            
Internazionale

Erasmus+

Vademecum per l'attivazione di nuovi Erasmus Inter-Institutional Agreements

L'Inter-Institutional Agreement è una convenzione che regolamenta gli scambi di mobilità studenti e docenti tra due Atenei partecipanti al Programma Erasmus+ o partner dello stesso in possesso della ECHE - Erasmus Charter for Higher Education (art. 4 del "Regolamento di Ateneo relativo alla mobilità internazionale "Programma Erasmus").

L'attivazione di un nuovo Inter-Institutional Agreement nell'ambito del Programma Erasmus+ viene effettuata dal delegato di Ateneo per il Programma Erasmus+. Si ricorda però che può essere proposto, per assecondare le preferenze didattiche e di ricerca, anche da un docente strutturato e/o a contratto di questa Università, sentiti i coordinatori Erasmus per la mobilità studentesca dei rispettivi corsi di studio.

Iter per l'attivazione di un nuovo Erasmus Inter-Institutional Agreement

In fase di negoziazione occorre verificare, tramite il supporto dell'ufficio Erasmus:
- se esistono già in Ateneo altri accordi con la medesima Università e lo stesso ambito disciplinare controllando l'elenco degli Erasmus inter institutional agreements attivati in precedenza che è consultabile sul sito istituzionale a questo collegamento;
- l'offerta didattica dell'Ateneo partner (assicurarsi che ci sia un numero congruo di attività formative che gli studenti dei corsi di studio per i quali si vuole aprire lo scambio potranno seguire, per un numero pari indicativamente a 30 ECTS per un semestre) e tutte le informazioni utili sui sistemi di valutazione e di distribuzione dei voti adottati nella sede partner;
- i requisiti linguistici richiesti per accedere all'Università partner;
- le restrizioni per l'accesso ai corsi nella sede estera (i.e. numero minimo di crediti ECTS che lo studente deve ottenere per semestre, quali sono i dipartimenti aperti agli studenti di scambio, etc);
- le informazioni sui servizi offerti agli studenti/docenti/staff nell'Ateneo partner.

Una volta acquisite tutte le informazioni necessarie all'attivazione del nuovo Erasmus inter-institutional agreement, è necessario individuare i corsi di studio dell'Università degli studi Suor Orsola Benincasa che saranno interessati dalla mobilità studenti e/o docenti e/o staff prevista dall'Erasmus inter-institutional agreement.

Conclusa la fase di negoziazione, i coordinatori Erasmus esaminano e autorizzano, per competenza, la stipula degli Erasmus inter-institutional agreements, esprimendosi in particolar modo in termini di compatibilità dell'offerta formativa del partner con gli obiettivi di internazionalizzazione dei corsi di laurea.

Per la mobilità a livello di dottorato i referenti verificano la compatibilità con i corsi di dottorato di riferimento.

Firma degli Erasmus Inter-Institutional Agreements

Il Delegato del Rettore per il Programma Erasmus+ firma a livello centrale le nuove proposte di Erasmus inter-institutional agreement, e le invia, attraverso l'ufficio Erasmus, alle Università partner. L'Università partner esamina la proposta e, se approvata, trasmette l'Erasmus inter-institutional agreement, controfirmato all'Ufficio Erasmus (via mail e/o digitalmente sull'apposita piattaforma di EWP - Erasmus Without Paper).

Gli Erasmus inter-institutional agreements, che necessariamente devono includere anche la mobilità studentesca, al momento devono essere compilati e sottoscritti sull'apposito modulo previsto per il Programma Erasmus+, di norma per l'intera durata del Programma (2021-2027) e per i corsi di studio del primo ciclo (Laurea), del secondo ciclo (Laurea Magistrale, Laurea Magistrale a ciclo unico) e del terzo ciclo di studi (Dottorati e Scuole di specializzazione).

É in corso il processo di connessione al network EWP, come sistema di infrastrutture digitali che consentirà lo scambio informatizzato dei dati relativi alle mobilità Erasmus+ in modalità sicure e veloci, per una gestione più agevole delle procedure amministrative sia per gli studenti che per gli Uffici Relazioni Internazionali degli Istituti di istruzione superiore. Il network EWP collegherà tutti gli Istituti di istruzione superiore ad una rete elettronica globale e consentirà il passaggio graduale ma permanente dal mondo cartaceo all'elaborazione ed alla finalizzazione della documentazione Erasmus+ in digitale.

Date degli Erasmus Inter-Institutional Agreements

La scadenza per l'attivazione di un nuovo Erasmus inter-institutional agreement è il 15 dicembre di ogni anno.

Di norma gli accordi presentati nel periodo ammissibile vengono attivati per il primo bando di mobilità utilizzabile.

Come si compila un Erasmus Inter-Institutional Agreements

Il modello, che verrà compilato dall'ufficio Erasmus su indicazione del docente proponente, si compone di:
- un'intestazione, nella quale dovrà essere indicato il periodo di validità dell'Erasmus inter-institutional agreement, (uno o più anni accademici);
- ulteriori quattro sezioni.

Nella sezione "Information about higher education institutions" devono essere inserite nell'ordine:
- denominazione delle Istituzioni;
- codice Erasmus - in ambito Erasmus ogni istituzione viene identificata attraverso un codice Erasmus - il codice che identifica l'Università degli studi Suor Orsola Benincasa è I NAPOLI04;
- contatti amministrativi;
- contatti accademici;
- sito web.

La sezione "Terms of agreements" si compone di due sotto sezioni:
1) Mobility numbers per academic year indica il numero degli studenti che dall'Università degli studi Suor Orsola Benincasa si recano in mobilità presso l'istituzione partner o viceversa per SMS e/o traineeship, l'ambito disciplinare (isced code e name-denominazione), il livello di studio (1°-laurea triennale, 2°-laurea magistrale a ciclo unico e/o laurea specialistica, 3°-dottorandi e/o scuole di specializzazione), il numero totale dei mesi di mobilità (sum - es: n. 2 studenti per 6 mesi di mobilità = 12) e se la mobilità è finalizzata a studio o tirocinio.

N.B: il periodo minimo della mobilità Erasmus per studio e per traineeship è di due mesi.
Indica altresì il numero del personale dell'Ateneo che dall'Università degli studi Suor Orsola Benincasa si reca in mobilità presso l'istituzione partner o viceversa per attività di teaching e/o per training, l'ambito disciplinare (nel caso di docenti in STA -Staff Mobility for Teaching - ISCED code e denominazione) e se la mobilità è finalizzata a docenza e/o formazione.

N.B. per la mobilità finalizzata all'attività di docenza (STA) è necessario indicare un numero minimo di otto ore.

2) "Recommended language skills" ogni istituzione può specificare:
- La lingua o le lingue utilizzate per la docenza;
- L'abilità linguistica richiesta alla mobilità in ingresso;
- L'eventuale certificazione linguistica richiesta per le mobilità.

La sezione "General Information" indica i termini e le scadenze dell'iter amministrativo di nomination/application nonché informazioni relative all'inclusione/housing/assicurazione/visto.

La sezione "Signatures of the institutions" deve obbligatoriamente contenere:
- Il codice Erasmus dell'istituzione firmataria del Inter-Institutional Agreement;
- Il ruolo che riveste la personata autorizzata a firmare;
- Il nome di chi sottoscrive il Inter-Institutional Agreement;
- La firma;
- La data;
- Il timbro.

© 2004/22 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0