Internazionale

Erasmus+

Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli

Programma Erasmus+: Mobilità per Traineeship a.a. 2021/2022
(PROGETTO 2020-1-IT02-KA103-077756)

Il Rettore / Presidente del Consiglio di Amministrazione,

- VISTO il Programma Erasmus+ che permette agli studenti universitari di svolgere tirocini presso imprese, ONG, musei, biblioteche, fondazioni culturali, associazioni, centri di formazione e di ricerca, uffici relazioni internazionali presso gli istituti di istruzione superiore (escluse istituzioni comunitarie europee, organizzazioni che gestiscono programmi europei, rappresentanze diplomatiche nazionali del paese di appartenenza) presenti in uno degli Stati membri dell'Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria, e presso altri paesi aderenti al programma: Paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein, Norvegia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Serbia e Turchia;

- TENUTO CONTO che l'Università degli Studi «Suor Orsola Benincasa», a seguito dell'approvazione della propria candidatura da parte dell'Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE, mette a disposizione dei propri studenti universitari, regolarmente iscritti ai corsi di Laurea e/o di Specializzazione, di Master, di Dottorato, borse per mobilità studenti Erasmus+ Mobilità per Traineeship da svolgersi per un minimo di 2 mesi fino ad un massimo "teorico" di 12 mesi (per calcolare con precisione la durata massima del periodo consentito di tirocinio, lo studente deve sottrarre dai 12 mesi le mensilità eventualmente già svolte in Erasmus studio e/o placement all'interno del ciclo di studi: Triennale, Magistrale, Magistrale a ciclo unico, Corsi di specializzazione, Master, Dottorato a cui è attualmente iscritto);

- CONSIDERATO che l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa ha ottenuto dalla Commissione Europea l'Erasmus University Charter for Higher Education (ECHE) per il periodo 2014-2020 e per il periodo 2021-2027;

- VISTO l'Emendamento n. 1 "estensione periodo contrattuale da 16 a 28 mesi" alla Convenzione n. 2020-1-IT02-KA103-077756 e considerata la conseguente possibilità di bandire una selezione per l'Erasmus Traineeship utilizzando i fondi residui del progetto prorogato al 30.9.2022;

- CONSIDERATO che la mobilità deve obbligatoriamente concludersi entro il 30 settembre 2022 e che il progetto prevede una durata minima della mobilità di due mesi e una durata massima di dodici mesi;

- VALUTATE le nuove disposizioni emanate dalla Commissione Europea per l'attuazione del Programma Erasmus in seguito all'emergenza Coronavirus e, in particolare, le nuove disposizioni contenute nella nota Agenzia Nazionale Indire n. 4/2020 del 19.6.2020 in merito alla gestione delle mobilità ai fini di Traineeship;

- RITENUTO quindi, necessario procedere all'emanazione di un ulteriore bando per l'assegnazione di borse di mobilità per Traineeship relativo alla Call Erasmus 2020 - PROGETTO 2020-1-IT02-KA103-077756;

DECRETA

Art. 1 - Finalità

Nell'ambito del Programma Erasmus+ Call 2020 - PROGETTO 2020-1-IT02-KA103-077756 - è emanato il bando di selezione per l'attribuzione di borse di mobilità per Traineeship - a.a. 2021/2022.

Art. 2 - Traineeship

È possibile effettuare una mobilità per traineeship all'estero, dai 2 a 12 mesi, presso una impresa o altra organizzazione, in uno dei Paesi partecipanti al Programma. Anche i neolaureati, possono fare domanda di traineeship. Questi ultimi dovranno rispondere al bando di Ateneo prima di laurearsi; dal momento del conseguimento della Laurea, ci sono 12 mesi di tempo per svolgere la mobilità di traineeship.

Gli studenti sceglieranno l'Ente ospitante presentando una propria proposta di stage presso un Ente nei paese del Programma, individuato in modo autonomo presente in uno degli Stati membri dell'Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria, e presso altri paesi aderenti al programma: Paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Serbia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia e Turchia.

Per la ricerca dell'Ente è possibile consultare il seguente sito: https://erasmusintern.org/.

La mobilità per Traineeship può essere svolta dalla sottoscrizione del Learning agreement for traineeship da parte dello studente e dell'Ente ospitante ed entro un anno dal conseguimento della laurea o diploma di fine ciclo per i neolaureati (la mobilità deve concludersi in ogni caso entro il 30 settembre 2022). La domanda per la mobilità per traineeship deve essere obbligatoriamente inviata mentre lo studente è ancora iscritto all'Università.

La mobilità per Traineeship, considerate le misure di contrasto al contagio da COVID 19 potrà essere avviata in modalità "virtuale" (distance training), ma la stessa dovrà essere pianificata considerando il completamento con un periodo di attività in presenza all'estero (mobilità fisica), laddove l'evolversi dell'emergenza lo consenta. Nel caso in cui dovessero perdurare le restrizioni, la durata della mobilità fisica potrà essere ridotta a favore di una maggiore durata della componente virtuale, oppure potrà essere valutato di introdurre un periodo di interruzione tra i periodi di mobilità virtuale e fisica, oppure sarà ritenuto eleggibile anche un intero periodo di distance training, purché l'attività sia svolta entro il termine del 30.9.2022 e sia rispettata la durata minima dei due mesi di traineeship.

Art. 3 - Borsa di mobilità Erasmus Traineeship

Con Erasmus+ gli studenti che partono per un tirocinio riceveranno un contributo differenziato in relazione al costo della vita del Paese di destinazione. A tale scopo, i Paesi di destinazione sono stati suddivisi in 3 gruppi:
- Paesi del gruppo 1 (costo della vita alto): Danimarca, Finlandia, Irlanda, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Svezia, Regno Unito.
- Paesi del gruppo 2 (costo della vita medio): Austria, Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Italia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna.
- Paesi del gruppo 3 (costo della vita basso): Bulgaria, Croazia, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Turchia.

Gli importi relativi ai tre gruppi per la mobilità sono:
- Mobilità verso Paesi del gruppo 1: € 400,00/mese
- Mobilità verso Paesi del gruppo 2: € 350,00/mese
- Mobilità verso Paesi del gruppo 3: € 350,00/mese

Per consentire una più ampia partecipazione degli studenti al Programma Erasmus+ Traineeship (Progetto 2020-1-IT02-KA103-077756) l'Università si impegna a distribuire i fondi attribuiti dall'Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE per il Progetto 2020-1-IT02-KA103-077756 riconoscendo un contributo per almeno 3 mensilità per 40 studenti idonei, in caso di rinuncia della borsa di mobilità, si procederà allo scorrimento di graduatoria. Allo studente idoneo senza borsa sarà riconosciuto lo status di "studente Erasmus".

Per le mobilità svolte in modalità blended o interamente virtuali non sarà riconosciuto alcun contributo, e solo nel caso in cui il partecipante dovesse concludere la mobilità in presenza, potrà ricevere la borsa di mobilità per Traineeship per i giorni effettivi di mobilità svolti in presenza.

Si specifica che "i dottorandi la cui borsa di dottorato è finanziata con fondi erogati dalla Unione Europea non possono percepire la borsa di studio Erasmus Traineeship ma possono partecipare alla selezione e qualora dichiarati idonei, godono dello status di studenti Erasmus Traineeship".

Gli studenti con bisogni speciali selezionati nell'ambito del progetto Erasmus Traineeship potranno ricevere un contributo comunitario aggiuntivo, previa richiesta da inoltrare all'Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE. L'eventuale contributo sarà basato sui costi reali effettivamente sostenuti all'estero. L'Università degli Studi "Suor Orsola Benincasa" di Napoli è disponibile ad assistere nel modo più completo gli studenti Erasmus con esigenze speciali istruendo le pratiche necessarie presso l'Agenzia Nazionale INDIRE.

Art. 4 - Copertura assicurativa

Ciascuno studente in mobilità per Traineeship è coperto da polizza assicurativa per infortuni e responsabilità civile a carico dell'Università degli Studi «Suor Orsola Benincasa» di Napoli.

Per i cittadini dell'Unione Europea che effettuano la mobilità all'interno dell'Unione, la copertura assicurativa sanitaria di base è garantita dalla Tessera Europea Assistenza Malattia (T.E.A.M.), che permette di accedere ai servizi sanitari di base nei paesi dell'Unione Europea.

Per i cittadini non appartenenti all'Unione Europea, occorre, prima dell'inizio della mobilità, si consiglia di verificare con le rappresentanze consolari del paese di destinazione quali siano gli adempimenti per Visto e Assicurazione Sanitaria.

Si consiglia, prima dell'inizio della mobilità, di prendere informazioni presso l'ASL di competenza, e/o di visitare il sito del Ministero della Salute, che fornirà indicazioni su eventuali vaccinazioni e profilassi necessarie.

Art. 5 - Requisiti di ammissione

Possono partecipare:
- gli studenti universitari regolarmente iscritti ad uno dei corsi di Laurea Triennale dell'Ateneo, che abbiano acquisito almeno 120 crediti;
- gli studenti universitari regolarmente iscritti ad uno dei corsi di Laurea Magistrale dell'Ateneo che abbiano acquisito almeno 40 crediti;
- gli studenti iscritti a un corso di Dottorato dell'Ateneo;
- gli studenti iscritti a un Master dell'Ateneo o una Scuola di Specializzazione.

I candidati devono:
- superare il colloquio linguistico ottenendo il riconoscimento di un livello pari o superiore al B1 della lingua del paese europeo prescelto o dell'inglese qualora fosse in alternativa la lingua richiesta dall'Ente ospitante;
- essere cittadini dei Paesi partecipanti al Programma; i cittadini di altri Paesi devono essere residenti permanenti in Italia ai sensi della legge 189 del 30 luglio 2002, ovvero essere registrati come apolidi o rifugiati politici;
- non essere occupati al momento della candidatura e non aver intrapreso attività lavorativa continuativa retribuita;
- non usufruire contemporaneamente di altre borse di studio o di formazione erogate dall'Unione Europea;
- non essere residenti o cittadini del Paese in cui si intende svolgere il tirocinio.

I dottorandi devono chiedere l'autorizzazione al Collegio dei docenti di Dottorato prima di espletare il loro periodo di Erasmus Traineeship.

Art. 6 - Modalità di partecipazione

Gli studenti che intendono partecipare al bando di selezione per la mobilità Erasmus Traineeship devono accedere all'area operativa - sezione "carriera, piani di studio ed esami" - "mobilità internazionale", allegare il Curriculum Vitae in formato europeo redatto in italiano o in inglese e/o nella lingua del Paese in cui si intende effettuare la mobilità per Traineeship e selezionale la/le lingua/e per la/le quale/i si intende sostenere l'esame di selezione (max 3 lingue), entro le ore 23.59 dell'8.7.2021.

Per i Paesi del Nord Europa (Belgio - area fiamminga, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Olanda, Svezia) e quelli di lingua minoritaria (Bulgaria, Croazia, Estonia, Grecia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Serbia, Slovenia, Ungheria, Turchia) l'INGLESE è considerato lingua veicolare.

Art. 7 - Selezione

Secondo la normativa del settennato Erasmus+ 2014-2020 e le regole specifiche del Programma Erasmus, è necessario, per prendere parte alla mobilità Erasmus per Traineeship, dimostrare di possedere un livello di conoscenza della lingua del paese in cui si intende trascorrere il periodo di mobilità (o dell'inglese), pari o superiore al livello B1 definito secondo le regole del "Quadro di riferimento Europeo".

La Commissione esaminatrice attraverso il colloquio di lingua verifica che lo studente sia in possesso dei requisiti linguistici richiesti. In caso contrario, lo studente sarà escluso dalla selezione.

Per l'elaborazione della graduatoria definitiva la Commissione adotta i seguenti criteri di valutazione:
1. la media e il numero dei crediti conseguiti; per gli studenti iscritti alla laurea specialistica, si terrà conto anche dei crediti maturati relativi al triennio; per gli studenti iscritti a master e dottorati si terrà conto del numero di crediti del corso di studio universitario concluso.
2. il risultato della prova linguistica.

Le percentuali dei singoli criteri di valutazione, che determinano la graduatoria definitiva, sono stabiliti come di seguito indicati:

 
Crediti maturati Lingua Media voti Totale
25% 50% 25% 100%

La scelta della destinazione è libera, lo studente idoneo è tenuto ad individuare l'Ente dove trascorrere il periodo di Traineeship purché sia nello spazio europeo, previa accettazione da parte dell'Ente prescelto, e previa verifica da parte dell'Ufficio Erasmus della congruenza dello stesso con le finalità formative della mobilità.

Gli studenti potranno rivolgersi all'Ufficio Erasmus per consigli e/o consultare il link https://erasmusintern.org/ per individuare l'organizzazione presso la quale svolgere il proprio Traineeship.

Tutti gli studenti iscritti alla selezione per la valutazione della conoscenza della lingua del paese d'accoglienza saranno convocati in data e con modalità da definirsi.

Al termine delle selezioni, la Commissione redige la graduatoria degli idonei che è unica per tutto l'Ateneo. Gli studenti riceveranno comunicazione dell'idoneità alla borsa ERASMUS TRAINEESHIP attraverso la pubblicazione della graduatoria finale di Ateneo sulla pagina Erasmus del sito dell'Ateneo www.unisob.na.it.

Art. 8 - Learning Agreement for Traineeship/Accordo Finanziario

Gli studenti idonei sono tenuti a concordare il Learning Agreement for Traineeship entro 30 giorni dalla partenza e a sottoscrivere l'accordo finanziario.

Entro il 28 febbraio 2022, gli studenti idonei che intendono rinunciare alla borsa, devono compilare la dichiarazione scritta e firmata (RINUNCIA) da inviare all'ufficio Erasmus (e-mail).

Informazioni

Per ulteriori chiarimenti e informazioni aggiuntive in merito alle tipologie di enti eleggibili presso cui è possibile realizzare la mobilità per Traineeship rivolgersi alla dott.ssa Giulia Perretti dell'Ufficio Erasmus (e-mail).

Trattamento e riservatezza dei dati

In materia di trattamento di dati personali, l'Università degli studi Suor Orsola Benincasa opererà in conformità all'art. 13 del Regolamento Generale UE 679/2016 sulla protezione dei dati (https://www.unisob.na.it/ateneo/privacy_studenti.htm).

Napoli, 11/06/2021

f.to Il Rettore/Presidente del Consiglio di Amministrazione
(Prof. Lucio d'Alessandro)

Emanato con D.R. n. 316 dell'11/06/2021

© 2004/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0