Premio internazionale
Elisa Frauenfelder

Le ragioni di un Premio

Il Premio è istituito con la finalità di conservare e promuovere l'eredità scientifica e umana di Elisa Frauenfelder, Maestra della pedagogia italiana contemporanea, proiettandola nel futuro così da offrire, soprattutto ai giovani studiosi, un exemplum straordinario di rigore scientifico, innovazione pedagogica e passione per lo studio, intesi come volano di una autentica emancipazione e trasformazione sociale.

In oltre mezzo secolo di lavoro accademico (è stata fino al 2003 Professore Ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", dove ha diretto il Dipartimento di Scienze relazionali, e fino al 2017 Professore Straordinario di Pedagogia generale e sociale presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli), infatti, Elisa Frauenfelder ha saputo intrecciare la tradizione della pedagogia occidentale, di cui è stata una attenta studiosa così come dimostrato nelle sue opere storiche, con l'avanguardia della ricerca educativa, sia teorica sia empirica, di cui è stata attiva protagonista attraverso le sue ricerche di stampo bio-educativo sui processi di apprendimento e di insegnamento, tese a decifrare l'ineludibile relazione tra i fattori genetici e i fattori ambientali che presiedono lo sviluppo del pensiero e dell'agire umano. Un tale intreccio tra ricerca storica, teorica ed empirica ha dato vita a un modello di pedagogia scientifica fondato su una piattaforma epistemologica e metodologica pluriarticolata e prospettica, mai slegata dai problemi emergenti dalla pratica educativa e didattica, da cui la ricerca pedagogica frauenfelderiana è sempre partita e verso cui si è sempre orientata, consapevole della sinergia reticolare tra ricerca scientifica di stampo accademico, realtà educative del territorio e formazione dei professionisti dell'educazione formale e non formale (dirigenti scolastici, docenti, formatori, educatori e pedagogisti).

L'incessante attività di studio e di ricerca, le innovazioni introdotte nel dibattito pedagogico contemporaneo, l'attenzione alla relazione educativa, l'impegno costante verso le Istituzioni accademiche e scolastiche fanno quindi di Elisa Frauenfelder un unicum che deve essere tenuto vivo per le giovani generazioni e per la promozione di una ricerca orgogliosamente ancorata all'itinerario storico dei processi pedagogici e formativi ma allo stesso tempo aperta alle innovazioni e a raccogliere le sfide del futuro.

© 2004/18 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0