Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Centro di Ricerca Scienza Nuova

 

 

Ecco il bando per il primo corso Apple per umanisti digitali

Parte al Suor Orsola il primo corso europeo dello iOS Foundation Program

Iscrizioni aperte fino al 12 Ottobre - Trenta posti disponibili

Dal 20 Ottobre il via alle quattro settimane di full immersion

 

 

Quattro settimane di full immersion con sette ore al giorno di lezioni, laboratori, testimonianze aziendali e project work per diventare i primi 'umanisti digitali' in Europa 'targati' Apple. Sono formalmente aperte da stamane le selezioni al primo corso di formazione in Europa dello "iOS Foundation Program" lanciato dal colosso americano per l'alta formazione di giovani talenti nel settore dello sviluppo delle nuove applicazioni tecnologiche.

 

Ad organizzarlo, in partnership con la Apple, è l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, la più antica libera Università italiana, che già da anni ha realizzato nel suo sistema formativo un felice connubio tra la sua secolare tradizione nelle scienze umane e lo studio delle nuove tecnologie (da ultimo la nascita dei living labs del Centro di Ricerca Scienza Nuova e l'avvio del primo dottorato italiano in Humanities e and Technologies).

 

"La scelta di Apple rappresenta un segnale molto importante - spiega il Rettore del Suor Orsola, Lucio d'Alessandro - perché evidenzia come il mercato del lavoro anche nei settori dell'innovazione e dell'informatica senta il bisogno di nuove figure professionali con una formazione umanistica che possano applicare alle proprie competenze di settore la capacità di sviluppare nuove tecnologie per le grandi sfide del futuro per le quali proprio al Suor Orsola lavoriamo da tempo: nuove esperienze di fruizione del patrimonio artistico e culturale, l'utilizzo dei new media per l'insegnamento, la produzione cross-mediale o la progettazione tecnologica attenta ad ergonomia, usabilità e user-experience".

 

Una scelta 'umanistica' spiegata anche in una nota dal management Apple. "Il nostro progetto non si rivolge soltanto ad ingegneri o ad esperti in tecnologie - ha evidenziato i manager Apple che lavorano da mesi tra le aule e i giardini del campus universitario di Suor Orsola - e proprio in questo Ateneo abbiamo scoperto risorse, patrimoni di conoscenze e competenze, oltre che luoghi unici, che ci fanno credere che il lavoro con l'Università Suor Orsola Benincasa sarà molto fecondo e innovativo".

 

Ed allora ecco che la 'caccia' di Apple ai creativi della Campania, partita con la grande Academy dell'Università Federico II, mette ora nel mirino anche trenta umanisti nei settori di eccellenza dell'Università Suor Orsola Benincasa (beni culturali, comunicazione, pedagogia e psicologia solo per citarne alcuni) che ha scelto di riservare questa grande opportunità di formazione soltanto ai suoi studenti ed ai suoi laureati.

 

Il corso si svolgerà dal 20 Ottobre al 18 Novembre, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 in una specifica aula allestita all'interno dell'Ateneo ed attrezzata con impianti Apple per la didattica e con numerosi dispositivi per il training dei futuri sviluppatori. Le iscrizioni alle prove selettive sono aperte fino al 12 Ottobre.

 

Si tratterà di un percorso formativo strutturato non soltanto con lezioni frontali ma impostato sulla moderna didattica informale, con laboratori pratici, workshop ed un confronto esperienziale continuo con diversi professionisti del settore. In cattedra ci saranno i docenti selezionati dall'Accademy Apple affiancati come co-teacher da tre ricercatori del Centro di Ricerca Scienza Nuova dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli: Roberta Presta, dottore di ricerca in Ingegneria informatica ed automatica, esperta di interazione uomo-macchina e di fattori umani, Federica Protti, dottore di ricerca in scienze del linguaggio e della comunicazione ed esperta in user experience e in user interface design e Domenico Tangredi, ingegnere elettronico specializzato in metodologie e tecnologie digitali per le scienze sociali e umane.

 

Dai beni culturali all'ergonomia: le nuove tecnologie applicate alle scienze umane nel programma del Corso

I temi del Corso, pianificati di concerto con i manager della multinazionale statunitense, coniugheranno gli aspetti informatici con le vocazioni di ricerca e didattica del Suor Orsola, in particolare l'attenzione ai beni culturali, ai temi dell'intrattenimento e ai nuovi media ed alle nuove tecnologie per la formazione.

 

Il Corso "iOS Foundation Program" insegnerà agli studenti il linguaggio di programmazione Swift e come realizzare App innovative per dispositivi iOS con Swift ed Xcode.

 

 

 

Info e Bando: www.unisob.na.it/universita/dopolaurea/formazione/iosapple - indirizzo e-mail

Napoli, 29 Settembre 2016

20 ottobre - 23 novembre 2020
Formazione cristiana
Gli interventi del cappellano don Ambrogio Cots

Secondo ciclo


1 dicembre 2020
Alexandre Dumas et l'Italie
Anniversario dei 150 anni dalla morte di Alexandre Dumas padre


1 dicembre 2020
Light out of Nowhere / lumière de nulle part
Ciclo seminariale 'Cinema, città, architettura. Il linguaggio della città'
11 novembre - 16 dicembre 2020


4 dicembre 2020
Christmas Wonders
One-day International Conference

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0