Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Corso di laurea in Economia aziendale e Green Economy

 

 

 

I Forum del Corso di Laurea in Green Economy

Appuntamento inaugurale Mercoledì 16 Novembre ore 14.30

L'innovazione: un ponte tra la ricerca e l'impresa

Un confronto tra Università, Ricerca, Imprese e Istituzioni con la partecipazione del Rettore d'Alessandro, del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e del presidente del CNR Massimo Inguscio

E proprio nel settore della ricerca arriva un milione di euro dal MIUR per due progetti del Suor Orsola nel settore delle scienze umane e sociali

 

 

 

Sala degli Angeli
Università Suor Orsola Benincasa
Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

 

Mercoledì 16 Novembre ore 14.30 un confronto tra il mondo dell'Università, della ricerca, delle imprese e delle istituzioni, dedicato all'innovazione come ponte tra la ricerca e l'impresa, sarà l'appuntamento inaugurale dei "Forum del corso di laurea in Green Economy", un nuovo ciclo di appuntamenti di confronto e proposte ideato e organizzato dall'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli in occasione della partenza del primo corso di laurea italiano in Economia aziendale specificamente dedicato alla green economy. Un corso che porta avanti le diverse iniziative didattiche ed in particolare i Forum con le numerose partnership aziendali che ha stretto nel settore green, sicuramente il settore economico più in crescita in Italia, che nell'ultimo anno ha superato i 100 miliardi annui di volume d'affari, pari al 10,3% del PIL nazionale ed ha raggiunto quasi 3 milioni di occupati nel green job.

 

Al Forum sull'innovazione, coordinato dal direttore de "Il Mattino", Alessandro Barbano, prenderanno parte il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, il Rettore del Suor Orsola, Lucio d'Alessandro, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e il presidente del CNR, Massimo Inguscio.

 

"Il sistema della ricerca nel nostro Paese - sottolinea il Rettore del Suor Orsola, Lucio d'Alessandro, vice presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane - pur tra molteplici difficoltà, riesce a mantenere elevata la propria competitività in ambito internazionale: lo attestano, tra le altre cose, l'elevato impact factor della nostra produzione scientifica, la presenza di scienziati italiani al governo di diverse tra le maggiori strutture di ricerca internazionali, il costante flusso di laureati e dottori di ricerca verso altre nazioni europee ed extraeuropee".

 

Da questo punto di vista un esempio di assoluta eccellenza è rappresentato nel Mezzogiorno proprio dall'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli già ai vertici delle classifiche nazionali delle Università stilate dall'ANVUR, l'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca, per la qualità della ricerca sia nel settore della psicologia che della giurisprudenza. E proprio in questi giorni l'Università Suor Orsola Benincasa ha ottenuto un ulteriore riconoscimento nell'ambito della ricerca: circa un milione di euro di finaziamenti dal Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca per due progetti PRIN, Progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale, nel settore delle Scienze umane e sociali.

 

Nel settore dell'umanistica digitale il prestigioso riconoscimento è andato ad un progetto di ricerca sull'Archivio digitale della Latinità italiana del Medioevo, guidato Edoardo D'Angelo, professore ordinario di Letteratura Latina al Suor Orsola, a capo di un team di ricerca di cui fanno parte anche l'Università della Basilicata, l'Università "Ca' Foscari" di Venezia, l'Università di Palermo, l'Università di Siena e l'Università di Verona.

 

Nel settore delle scienze sociali il PRIN del Suor Orsola premiato dal finanziamento del MIUR è dedicato a "Le nuove dinamiche del potere nella società postdemocratica" ed è stato realizzato da un gruppo di ricerca guidato da Lucio d'Alessandro di cui fanno parte anche l'Università della Calabria, l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", l'Università di Trento e l'Università della Tuscia.

 

"Nel Forum del Suor Orsola - anticipa d'Alessandro - proveremo ad avviare una nuova stagione di fattiva collaborazione tra mondo della ricerca e mondo delle imprese, che può nascere, però, soltanto in un nuovo contesto istituzionale e politico che abbia il coraggio di rimuovere con il necessario piglio i molteplici ostacoli, insieme normativi e culturali, che impediscono di cogliere pienamente l'opportunità di innovare, incrementare e consolidare crescita e competitività di tutte le aree del Paese attraverso l'economia della conoscenza".

 

Programma completo su www.unisob.na.it/eventi

Napoli, 16 Novembre 2016


23 novembre 2020
Energia e sviluppo sostenibile: problemi e prospettive
Per il decennale di Munus - Rivista giuridica dei servizi pubblici


24 novembre 2020
Brazil
Ciclo seminariale 'Cinema, città, architettura. Il linguaggio della città'
11 novembre - 16 dicembre 2020

20 ottobre - 15 novembre 2020
Formazione cristiana
Gli interventi del cappellano don Ambrogio Cots

Secondo ciclo


26 novembre 2020
Cina, Stati Uniti e Coronavirus: come cambia l'assetto geopolitico internazionale visto dall'Italia
In occasione della presentazione del volume di Michelangelo Cocco


20-29 novembre 2020
UNISOB a Futuro Remoto 2020
Pianeta

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0