UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa
FacoltÓ di Giurisprudenza
CRIE - Imago Imperii - Archivio di iconologia politica

 

 

Cinema Letteratura e Diritto

Dall'Uomo Ragno a Capitan American

Le libertÓ individuali studiate nei fumetti dei Super Eroi Marvel

 

 

Martedý 27 Novembre ore 15.30

 

 

Martedý 27 Novembre alle ore 15.30 presso il Convento di Santa Lucia al Monte (C.so Vittorio Emanuele 334ter), nell'ambito della settima edizione della rassegna "Cinema Letteratura Diritto", organizzata dalla FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa in collaborazione con l'Archivio di Iconologia politica del CRIE, il Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee, si svolgerÓ l'incontro dedicato al tema "I Supereroi Marvel e la saga di Civil War".

 

Anche quest'anno, dunque, all'interno della rassegna gli sguardi e le immagini sul diritto non verranno soltanto dal cinema e dalla letteratura, ma anche dal fumetto.

 

Le avventure dei Super Eroi Marvel (Capitan America, Iron Man, Uomo Ragno, Thor, Hulk, ecc.) ed in particolare la saga di Civil War, rilette da Gino Frezza, professore ordinario di Sociologia dei processi culturali all'UniversitÓ di Salerno, grande esperto di cinema e fumetto, saranno lo spunto di una riflessione sulle restrizioni alle libertÓ individuali disposte negli Stati Uniti all'indomani dell'attentato terroristico delle Torri Gemelle.

 

SarÓ l'occasione di interrogarsi sul bilanciamento tra le esigenze di sicurezza nazionale e la tutela dei diritti fondamentali degli individui con due tra i massimi esperti italiani di diritto amministrativo come Daniele Donati, professore ordinario di diritto amministrativo all'UniversitÓ di Bologna e Aldo Sandulli, direttore scientifico del Master in Alti Studi Amministrativi dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa.

 

La presentazione della rassegna

La FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa, con il sostegno dell'Associazione dei laureati del Suor Orsola "ALSOB", ha voluto fortemente anche nell'anno accademico 2012-2013 il ritorno della rassegna "Cinema Letteratura Diritto" con un duplice obiettivo: rafforzare i percorsi formativi integrativi all'interno dei corsi di laurea ed avere un momento di incontro sui temi del diritto e della giustizia per la comunitÓ dei giuristi ed in particolare per i giovani studiosi della cittÓ di Napoli.

 

Si tratta di un'iniziativa assolutamente originale nel panorama accademico italiano, nata nel 2006 proprio all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa ed ora riproposta anche in altre universitÓ italiane, che ,come spiega, il Preside della FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola, Vincenzo Omaggio "persegue il fine di integrare la didattica ordinaria con un ampliamento del bagaglio culturale degli studenti, in grado di aumentarne la sensibilitÓ e il senso critico nello studio del diritto".

 

"Il giurista non Ŕ soltanto un tecnico che applica procedure - sottolinea Omaggio - ma Ŕ anche e soprattutto un intellettuale, un protagonista consapevole della vita sociale in cui Ŕ immerso e in cui deve operare. La profonditÓ di spirito e la ricchezza di sentimenti che la letteratura, l'arte o il cinema possono infondere rappresentano la base per la costruzione del senso critico e hanno, perci˛, un inestimabile valore civile".

 

La rassegna ha per titolo "Davanti alla legge. Immaginare il diritto", con un chiaro riferimento alla celebre parabola kafkiana sulla necessitÓ della legge (la porta aperta), sulla sua destinazione, sulla sua forma e interpretazione; parabola nella quale Kafka riprende, riscrivendola, una tradizione secolare che risale a Origene.

 

"La rassegna "Cinema Letteratura Diritto" - evidenzia Omaggio - Ŕ sicuramente un momento del nostro modo di "fare universitÓ" alla FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola, dove si propone, ormai da anni, anche grazie al numero programmato di studenti, una didattica fortemente innovativa, attenta alla tradizione degli studi giuridici teorici, ma anche fortemente votata alla preparazione alle "pratiche" del diritto, attraverso lo studio dei casi giurisprudenziali, le simulazioni processuali, i tirocini presso le magistrature e le lezioni affidate non solo ai giuristi accademici ma anche ai diversi esponenti delle professioni forensi".

 

Il focus cinematografico sarÓ sui diritti dell'integrazione

Come da tradizione, il ciclo alternerÓ proiezioni cinematografiche a lezioni sui classici della letteratura, sempre con il filo conduttore del diritto e dei suoi tanti risvolti pratici e teoretici.

 

Sugli schermi dell'aula proiezioni del Convento di Santa Lucia al Monte, prestigiosa sede della FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola, si alterneranno pellicole capaci di raccontare in modi diversi e da diverse angolazioni i temi dell'integrazione etnica e culturale come "Una separazione" di Asghar Farhadi (Iran, 2011) Premio Oscar 2012 come miglior film straniero, "Il giardino di limoni" di Eran Riklis (Israele - Germania - Francia, 2008) e "Welcome" di Philippe Lioret (Francia, 2009)

 

Il tempo dei gitani Ŕ il film scelto dagli studenti di Giurisprudenza

La grande novitÓ di quest'anno Ŕ la presenza di un film scelto dagli studenti della FacoltÓ di Giurisprudenza, che sarÓ "Il tempo dei gitani" (Inghilterra - Italia - Jugoslavia, 1988), il film Emir Kusturica girato in lingua rom che racconta la vita e l'escalation criminale di Perhan, un giovane rom, nato in un campo nomadi alla periferia di Sarajevo.

 

L'illuminismo giuridico sarÓ il tema degli incontri letterari

Nella sezione dedicata alla Letteratura, dopo il primo appuntamento dedicato al romanzo poliziesco, si parlerÓ di illuminismo giuridico analizzato prima dal versante napoletano di Francesco Mario Pagano e poi dal versante milanese di Alessandro Manzoni.

 

Il Programma

La rassegna avrÓ luogo presso l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa tutti i martedý alle ore 15.30 fino all'11 Dicembre.

 

Imago imperii

L'Archivio di Iconologia Politica del CRIE (Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee), Ŕ una videoteca di settore sulle rappresentazioni del potere e della giustizia. Mette a disposizione di studenti e studiosi oltre 1600 titoli in formato Blue Ray DVD o Beta, privilegiando il cinema sperimentale europeo e americano, quello dell'area mediterranea (anche africana) e orientale (est Europa, Giappone, Cina, India, Indocina).

Napoli, 27 Novembre 2012

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti