UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa

 

 

Premio Suor Orsola

Tre vincitori per la quinta edizione

Lo scienziato Paolo Claudio premiato in collegamento skype dagli Stati Uniti

Dopo la premiazione l'apertura del Villaggio di Babbo Natale

 

 

La grande novitÓ del Premio Suor Orsola 2012 Ŕ stata la premiazione virtuale in collegamento skype con gli Stati Uniti. Accade anche questo nell'era dei new media in una delle UniversitÓ italiane pi¨ votate alla comunicazione, dove oggi pomeriggio Pier Paolo Claudio, direttore del Dipartimento di Terapia Molecolare della Marshall University in West Virginia Ŕ stato tra i tre vincitori del Premio Suor Orsola 2012. Presenti, invece, in sala gli altri due vincitori della quinta edizione: Silvana Caruso, per oltre 30 anni maestra della scuola elementare dell'Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa e l'attrice Rosaria De Cicco.

 

"Quest'anno - ha spiegato Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli - abbiamo deciso di premiare la cultura nelle sue pi¨ diverse sfaccettature, a cominciare proprio da quella che Ŕ la nostra missione principale: la formazione delle future generazioni, nella quale siamo impegnati a tutto tondo da oltre un secolo, dalla scuola dell'infanzia all'alta formazione post laurea. Leonardo Sciascia diceva che bisognerebbe puntare sui maestri della scuola elementare per migliorare la societÓ e noi lo abbiamo preso in parola con il premio a Silvana Caruso, per trent'anni nostra appassionata docente. Molto significativo, poi, all'interno del nostro percorso formativo in cui c'Ŕ un grande spazio per le arti dello spettacolo (dai licei artistico e coreutico al corso di laurea magistrale in imprenditoria e creativitÓ per cinema, teatro e televisione) Ŕ il riconoscimento ad un'artista polivalente e di grande passione civile come Rosaria De Cicco e non nascondo una punta d'orgoglio nel poter consegnare questo nostro Premio anche ad uno dei tanti nostri ex allievi che sta dando lustro al Paese ed alla nostra comunitÓ scientifica nell'altra parte del pianeta, senza perdere, per˛, il suo legame affettivo ma anche lavorativo con il nostro territorio".

 

Il Concerto di Natale e il percorso gastronomico nel Villaggio di Babbo Natale

La cerimonia di premiazione Ŕ stata preceduta da un Minuetto degli allievi del neonato Liceo Coreutico dell'Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa e, come di consueto, dal Concerto di Natale del Coro Stabile dell'Istituto "Il Cantiere" diretto da Paola Casagrande, docente di musica e teatro al Liceo Artistico.

 

Dopo la premiazione Ŕ stato inaugurato "Il villaggio di Babbo Natale", costituito da sette casette rappresentative del villaggio di Santa Claus, interamente realizzate e costruite dagli studenti dell'indirizzo Scenografia del Liceo Artistico con la direzione di Gilda Cerullo. All'interno della Casa dei Dolci gli studenti hanno offerto i dolci natalizi tipici della tradizione dei principali Paesi europei e degli Stati Uniti, preparati dagli allievi del Progetto Yearbook, ideato e diretto dalla Prof.ssa Sveva Ricciardi con la collaborazione dei docenti Mariapia d'Albora e Marina Gelsomino.

 

Il Premio Suor Orsola

Dopo oltre cento anni di storia della propria attivitÓ formativa l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e l'Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa (che prevede l'intero arco di studi dalla scuola dell'infanzia alle scuole secondarie superiori) nel 2008 hanno deciso di istituire un premio dedicato gli ex allievi che si sono particolarmente distinti nella vita civile, sociale, politica o culturale del Paese.

 

L'albo d'oro del Premio Suor Orsola

Nelle prime quattro edizioni i vincitori del premio sono stati nel 2008 l'ex sindaco di Napoli Pietro Lezzi e la giornalista Rai Adele Ammendola, volto noto della conduzione del Tg2, nel 2009 il direttore dell'Ente Morale Suor Orsola Benincasa Silvia Croce e Giusi Giustino, costumista di fama internazionale e direttore della sartoria del Teatro San Carlo, nel 2010 l'attrice Isa Danieli e nel 2011 Mirella Barracco, simbolo dell'impegno civile per il rilancio internazionale dell'immagine di Napoli e del Mezzogiorno.

 

 

 

 

Info su www.scuolesob.it

Napoli, 20 Dicembre 2012

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti