UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali
Corso di Laurea magistrale in Restauro dei Beni Culturali

 

 

Restauro e Conservazione delle opere lignee

Un'alleanza tra formazione, ricerca e mondo delle professioni

 

 

Lunedý 18 Marzo ore 9.30

Sala Villani

UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

Lunedý 18 Marzo alle ore 9.30 presso la Sala Villani dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, si svolgerÓ un incontro dedicato al tema "Degrado e conservazione delle opere lignee: nuove acquisizioni e ricerche dal mondo professionale".

 

L'incontro sarÓ introdotto da Giovanni Coppola, presidente del Corso di laurea magistrale in Restauro dei Beni Culturali dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e sarÓ coordinato da Giancarlo Fatigati, Direttore tecnico del Corso di laurea magistrale in Restauro dei Beni Culturali, responsabile del Laboratorio di restauro delle opere lignee dell'Ateneo e promotore del convegno.

 

Prenderanno parte alla discussione Monica Biglietto, direttore tecnico di Fumigat Srl, Umberto Mazza, responsabile tecnico Phase Restauro srl, Alfredo Granato, responsabile del Centro di Ricerca e Sviluppo di Geal Belchimica Srl, Nicola Lena Cota, general manager di Bio Chem Srl e l'architetto Leopoldo Repola dell' ASAstudio.

 

"L'obiettivo di questo incontro - spiega Giancarlo Fatigati - Ŕ quello di creare una proficua rete di collaborazioni nel settore del restauro tra il mondo accademico e il mondo delle professioni, tra ricerca e formazione, un obiettivo che il Suor Orsola ha scelto di perseguire affiancando nei suoi diversi corsi di studi le lezioni tradizionali con le esperienze pratiche vissute sul campo, sia nei numerosi laboratori di restauro dell'Ateneo, sia nelle diverse aziende ed istituzioni del settore legati all'UniversitÓ da accordi di collaborazione".

 

In particolare il seminario tecnico dedicato al restauro e alla conservazione delle opere lignee Ŕ stato organizzato in collaborazione con una pluralitÓ di realtÓ imprenditoriali che sviluppano nuove tecnologie per il restauro, anche con l'applicazione ad esempio di tecniche di studio e rilevazione tridimensionale.

 

Nel corso dell'incontro verranno anche illustrati i primi risultati di una specifica ricerca sui busti reliquari in legno, diffusi a Napoli e nel Mediterraneo meridionale tra la fine del XVI secolo e la prima metÓ del secolo successivo, condotta dal Laboratorio di restauro delle opere lignee del Suor Orsola Benincasa, diretto da Giancarlo Fatigati. La ricerca Ŕ giÓ sfociata in alcune tesi di laurea, pubblicazioni e in vari lavori di restauro realizzati di concerto con le soprintendenze territoriali.

 

"Nei periodi di grave crisi economica - evidenzia Giovanni Coppola - purtroppo anche alla voce "cultura" del bilancio statale Ŕ necessario operare dei tagli e se, come accade nel nostro Paese, si tratta di un settore nel quale gli investimenti per la valorizzazione del patrimonio culturale sono giÓ da anni ridotti all'osso la situazione diventa decisamente allarmante; in questo quadro diviene ancor pi¨ importante il lavoro che viene svolto dalle UniversitÓ che si occupano non solo di attivitÓ didattiche ma anche di numerose attivitÓ pratiche nel campo della conservazione e del restauro dei Beni Culturali e i molteplici lavori di restauro svolti dagli studenti dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, rappresentano proprio un esempio paradigmatico di questo impegno delle UniversitÓ al servizio dello straordinario, e mai abbastanza valorizzato, patrimonio artistico del nostro Paese".

Napoli, 18 Marzo 2013

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti