UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Pontificia FacoltÓ Teologica dell'Italia Meridionale
Con il Patrocinio del Governatore generale dei Lions del Meridione Tirrenico

 

 

Il Sud fra antichi e nuovi diritti e doveri

Colloquium Interdisciplinare annuale

Lezioni magistrali di Francesco Paolo Casavola e Aldo Masullo

 

 

14-15 Marzo

 

 

PrenderÓ il via Giovedý 14 Marzo alle ore 9.30 presso l'Aula Magna della Pontificia FacoltÓ di Teologia dell'Italia Meridionale la seconda edizione del Colloquium Interdisciplinare annuale, promosso dall'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli e dalla Pontificia FacoltÓ Teologica dell'Italia Meridionale - Sezione San Tommaso d'Aquino.

 

Dopo il grande successo della prima edizione dedicata al tema "De hominis dignitate", quest'anno il Colloquium approfondirÓ una delle grandi implicazioni della questione antropologica moderna: i doveri e i diritti dell'uomo.

 

"Abbiamo scelto quest'anno un tema di grande importanza e grande attualitÓ - spiega Silvio Mastrocola, docente di Didattica della lingua italiana all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e con Pasquale Giustiniani promotore dell'iniziativa - che in queste due giornate cosý dense di interventi proveremo a declinare ed analizzare sia in ottica giuridica (soprattutto giuspublicistica) che etico-sociale e religiosa, con una particolare curvatura meridionale e, pi¨ ampiamente, mediterranea".

 

"Proveremo a far emergere come alla stagione della teorizzazione e dell'affermazione partecipata dei diritti fondamentali e dei cosiddetti "nuovi diritti" - evidenzia Pasquale Giustiniani, docente di Filosofia della religione all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa - ne pu˛ subentrare un'altra in cui si proceda anche alla riscoperta dei doveri, quindi della responsabilitÓ, sia dei singoli che della collettivitÓ; ed in questa ottica proprio i saperi giuridici, storici, pedagogici e filosofico-teologici sono chiamati a delineare un plausibile quadro etico-sociale per le terre del Sud, che aspirano a promuovere la rinascita della societÓ e della cultura, con ampie ricadute pedagogico-formative su tutta la comunitÓ civile e, particolarmente, a vantaggio delle giovani generazioni".

 

Il programma del 14 Marzo

La prima giornata di lavori, che sarÓ introdotta dal Decano della Pontificia FacoltÓ Teologica dell'Italia Meridionale, Gaetano Di Palma, sarÓ aperta dalla lectio magistralis del Presidente emerito della Corte Costituzionale, Francesco Paolo Casavola, dedicata al tema de "La condizione giovanile del Mezzogiorno d'Italia tra antichi e nuovi diritti". Seguiranno le relazioni di Enrico Di Salvo, professore di Chirurgia generale all'UniversitÓ Federico II (Diritti e doveri in prospettiva bioetica) e di Giuseppe Limone, professore ordinario di Filosofia del Diritto e della Politica alla Seconda UniversitÓ di Napoli (Diritti e dei doveri nella prospettiva della filosofia del diritto e della politica).

 

La prima giornata si chiuderÓ con una tavola rotonda dedicata al tema "Il Sud tra antichi e nuovi diritti e doveri: quali prospettive pedagogiche, storiche e filosofico-teologiche?" e coordinata da Pasquale Giustiniani, docente di Filosofia della religione all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa. Prenderanno parte alla discussione Carmela Bianco, docente di Tecniche di valutazione dello sviluppo cognitivo all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Francesco Del Pizzo, docente di Scienze umane alla Pontificia FacoltÓ Teologica dell'Italia Meridionale, Carmine Matarazzo, docente di Filosofia dell'educazione alla Pontificia FacoltÓ Teologica dell'Italia Meridionale, Don Tonino Palmese, Vicario Episcopale per la CaritÓ e la Giustizia dell'Arcidiocesi di Napoli e Marco Minicucci, Comandante provinciale dei Carabinieri di Napoli.

 

Il programma del 15 Marzo

La seconda giornata del Colloquium 2013 si svolgerÓ venerdý 15 Marzo a partire dalle ore 9.30 presso la Sala degli Angeli dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e sarÓ introdotta da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Enricomaria Corbi, Preside della FacoltÓ di Scienze della Formazione del Suor Orsola e Vincenzo Omaggio, Preside della FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola.

 

La giornata conclusiva sarÓ aperta dalla lectio magistralis di Aldo Masullo, professore emerito di Filosofia morale all'UniversitÓ Federico II di Napoli, dedicata al tema de "I doveri nella societÓ liquida" e dalle relazioni di Giulio Maria Chiodi, professore ordinario di Filosofia politica presso l'UniversitÓ dell'Insubria, (Costruire doveri nuovi nella societÓ meridionale), Gaetano di Palma, Decano della Pontificia FacoltÓ Teologica dell'Italia Meridionale (Diritti, doveri e giustizia da un punto di vista biblico) e di Luigi Mastrominico, avvocato generale della Procura Generale di Napoli (L'emergenza rifiuti tra diritti e doveri di giustizia sociale e ambientale).

 

Prenderanno parte al dibattito, coordinato da Silvio Mastrocola, docente di Didattica della lingua italiana all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Federico Alvino, Preside della FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ Parthenope, Pasquale Giustiniani, docente di Filosofia della religione all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Salvatore Tolone Azzariti, professore di Diritto privato all'UniversitÓ Federico II di Napoli ed il notaio Marco Ciotola.

 

Le conclusioni del Colloquium 2013 saranno affidate a Gianfranco Sava, Governatore del Distretto Lions 108 YA che comprende Campania, Calabria e Basilicata.

 

"PoichÚ la storia Ŕ sempre in divenire e le condizioni della societÓ sono sempre in evoluzione - anticipa Gianfranco Sava - ed in particolare il vivere sociale richiede un impegno adeguato ai tempi, anche le Associazioni di servizio, come quella dei Lions, vera parte integrante del corpo sociale, sono pronte a svolgere la propria parte e ad assumere, per le responsabilitÓ che ad esse competono, il ruolo di attori non certo di secondo ordine; in particolare nei territori del Sud, le tante associazioni impegnate nel sociale e segnatamente i Club Lions, hanno oggi il dovere di contribuire alla crescita economica e civile dei loro territori nella misura in cui possono concorrere a formare e a distribuire capitale sociale, e nella misura in cui i loro servizi accrescono la dotazione di beni relazionali e di beni comuni".

 

Segreteria organizzativa: Maria Rosaria LaloŔ e Francesco Del Pizzo

Segreteria Lions: M. Albrizio, V. Mirisciotti e A.M. Truppo

 

 

 

UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa
Addetto stampa

Dott. Roberto Conte
Tel.-Fax 081.2522347 Cell. 380.7123104 e-mail

 

 

Ufficio Stampa Lions
Dott.ssa Cristina Cennamo
Tel. 340.5135781 e-mail

Napoli, 14-15 Marzo 2013

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti