UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
CRIE - Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee

 

 

Forti con i deboli

Giudici, giustizia e politica

Presentazione del volume di Livio Pepino

 

 

Venerdý 15 Marzo ore 17

Complesso della Principessa - Sala Pagliara

UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

Venerdý 15 Marzo alle 17 presso la Sala Pagliara dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa si svolgerÓ la presentazione del volume di Livio Pepino "Forti con i deboli. Giudici, giustizia, politica" (Rizzoli Editore).

 

L'incontro sarÓ introdotto da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e da Francesco De Sanctis, Presidente del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici e direttore del Crie, il Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e sarÓ coordinato da Vincenzo Omaggio, Preside della FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa.

 

Discuteranno con l'autore, Giuliano Balbi, professore ordinario di Diritto penale alla Seconda UniversitÓ di Napoli, Gennaro Carillo, professore ordinario di Storia delle dottrine politiche all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e Angelo Scala, professore ordinario di Diritto processuale civile all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa.

 

Presentazione del volume "Forte con i deboli"

Il volume di Livio Pepino Ŕ una durissima condanna contro quella magistratura che ha smarrito il senso del proprio mestiere. Processi di mafia senza colpevoli, politici intoccabili, bancarottieri impuniti: da anni la giustizia ha rinunciato a combattere i "poteri forti", ottenendo pochi risultati contro grandi criminali, politici e finanzieri senza regole. E chi come Livio Pepino ne ha osservato dall'interno gli oscuri meccanismi, sa che la pressione sul numero delle sentenze emesse genera magistrati opportunisti, pronti ad accanirsi contro i soggetti pi¨ deboli ed esposti. Una situazione intollerabile che Pepino - giÓ schierato a difesa dei No Tav - denuncia senza paura e senza mezzi termini.

 

L'autore

Ex membro del CSM, Livio Pepino Ŕ stato sostituto procuratore di Torino, presidente di Magistratura democratica e giudice di Cassazione.

Napoli, 15 Marzo 2013

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti