UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali

 

 

La formazione del giurista nell'ambito delle professioni legali: il ruolo della cultura accademica

In occasione della presentazione del libro di Filippo Nappi
"I ragionamenti applicativi nella didattica del diritto privato"

 

 

Venerdý 22 Marzo ore 15.30

Sala Pagliara - Complesso della Principessa

UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

Venerdý 22 Marzo alle ore 15.30 presso la Sala Pagliara dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa si svolgerÓ l'incontro dedicato al tema "La formazione del giurista nell'ambito delle professioni legali: il ruolo della cultura accademica".

 

L'incontro, organizzato nell'ambito delle attivitÓ didattiche della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, in occasione della presentazione del volume di Filippo Nappi "I ragionamenti applicativi nella didattica del diritto privato" (Giappichelli Editore), sarÓ introdotto da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Vincenzo Omaggio, Preside della FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Carlo Alemi, Presidente del Tribunale di Napoli, Antonio Areniello, presidente del Consiglio dell'Ordine dei Notai di Napoli, Antonio Buonajuto, Presidente della Corte d'Appello di Napoli e Francesco Caia, Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Napoli e sarÓ coordinato da Mariavaleria Del Tufo, Pro Rettore del Suor Orsola e direttore della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali.

 

Discuteranno dei temi del libro, insieme con l'autore, Mauro Criscuolo, giudice della Corte d'Appello di Napoli, Lucilla Gatt, professore ordinario di Diritto civile dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Paolo Piscitello, professore ordinario di Diritto commerciale all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Raffaele Sabato, giudice della Corte di Cassazione, Riccardo Sgobbo, docente di Diritto privato all'UniversitÓ Federico II di Napoli e il notaio Stefano Cimmino, presidente della Fondazione Casale.

 

Presentazione del volume "I ragionamenti applicativi nella didattica del diritto privato".

Il lavoro di Filippo Nappi raccoglie testi scientifici riproposti, per la didattica, come modelli di ragionamento applicativo in senso lato e cioŔ di applicazione di astratti criteri di valutazione a casi concreti. L'obiettivo del volume Ŕ quello di sollecitare un ripensamento radicale della metodologia di formazione giuridica che - secondo modalitÓ di realizzazione ancora in larga misura da discutere e sperimentare -, nel portare in primo piano l'esercizio applicativo delle norme, rimuova tuttavia un uso della didattica, invalso nella tradizionale conduzione dei seminari universitari, che - ispirandosi ad una concezione, per cosý dire, romantica del "talento applicativo" - tende soprattutto a valorizzare l'estro inventivo, e finisce cosý per sollecitare una soluzione semplicemente intuitiva delle questioni applicative. Secondo l'analisi di Nappi occorre piuttosto trasmettere l'idea che l'applicazione delle norme impone l'adozione di complessi moduli di ragionamento: un'abilitÓ applicativa che si acquista soprattutto con un paziente esercizio di riproduzione di modelli.

 

Il discorso metodologico s'innesta in una riflessione di pi¨ ampio respiro sul ruolo che il giurista accademico Ŕ chiamato a svolgere nel sistema delle professioni legali.

 

L'autore

Filippo Nappi, ex magistrato, Ŕ attualmente professore ordinario di Diritto privato presso la FacoltÓ di Economia dell'UniversitÓ di Napoli "Parthenope" e docente della Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'UniversitÓ di Napoli Federico II. E' autore di varie monografie e scritti minori, in tema di diritti reali, obbligazioni e contratti, ispirati ad una visione transnazionale della teoria del diritto civile. Sull'esigenza di un riavvicinamento tra scienza accademica e cultura forense ha recentemente pubblicato il saggio "Cultura forense e scienza accademica in un classico del diritto civile" (introduzione alla ristampa de "L'adempimento indiretto del debito altrui" di Raffaele Cicala, ESI, 2012).

Napoli, 22 Marzo 2013

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti