UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
CRIE - Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee
Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
SocietÓ di Studi politici
Scuola di Pitagora

 

 

La Freccia e il Cerchio

Ciclo Seminariale di Specializzazione in Filosofia, Letteratura e Linguaggi

Riservato agli studenti dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Iscrizione Gratuita - Scadenza Bando 6 Maggio

 

 

PrenderÓ il via Venerdý 10 Maggio alle ore 16 presso l'Aula Sesa dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli la quarta edizione de la "Freccia e il Cerchio", un ciclo pluriennale di seminari di specializzazione in Filosofia, Letteratura e Linguaggi promosso dal Crie, il Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee del Suor Orsola in collaborazione con l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, la SocietÓ di Studi Politici e la Scuola di Pitagora.

 

L'orizzonte scientifico di riferimento del ciclo seminariale Ŕ costituito dagli otto numeri previsti de "La freccia e il cerchio", annuale internazionale bilingue (italiano/inglese) di filosofia, letteratura, linguaggi, fondato e diretto da Edoardo Sant'Elia, promosso dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e dalla SocietÓ di studi politici, edito da La scuola di Pitagora.

 

"La scommessa - spiega Edoardo Sant'Elia - Ŕ quella di sfidare la contemporaneitÓ sul suo stesso terreno dibattendo, elaborando, sviluppando di numero in numero i dodici contributi multidisciplinari offerti dall'annuale ed organizzati attorno ad un duplice, dialettico filtro tematico, attraverso un'impostazione altrettanto multidisciplinare".

 

Il corso, che Ŕ stato strutturato in quattro appuntamenti pomeridiani programmati nel mese di Maggio, Ŕ aperto a 20 studenti dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa. L'iscrizione Ŕ gratuita e la domanda pu˛ essere presentata anche via mail (all'indirizzo segreteria.studenti@unisob.na.it) entro il 6 maggio 2013.

 

"Gli studenti che prenderanno parte al corso - spiega Sant'Elia - saranno impegnati anche in un resoconto scritto, che vedrÓ in particolare ciascun partecipante impegnato su uno dei testi in esame, a sua scelta. Ed una scelta dei migliori contributi sarÓ poi pubblicata in volume a conclusione del ciclo seminariale, la cui durata accompagna quella dell'annuale (2010-2017). Un progetto a termine, dunque, indagato nel suo farsi, nella sua evoluzione, con un commento critico anch'esso a termine, cornice in movimento capace d'inquadrare volta a volta le visioni, tanto analitiche quanto creative, di un quadro in divenire".

 

Edoardo Sant'Elia

Poeta e saggista, ha fondato e diretto "Il rosso e il nero", rivista di letteratura italiana contemporanea, progetto sviluppato in sedici numeri nell'arco di otto anni (1992-99). Come poeta ha privilegiato la forma poematica ed il registro epico, ed Ŕ presente su riviste ed antologie; ultima pubblicazione Il circo (2009). Come saggista ha approfondito la storia delle idee e i rapporti fra i linguaggi, partecipando e promuovendo convegni, seminari, Scuole di Alta formazione; da segnalare, a sua cura, Il teatro a Napoli negli anni Novanta (2004). Ha fondato e dirige, attualmente, "La freccia e il cerchio", annuale internazionale bilingue (italiano/inglese) di filosofia, letteratura, linguaggi, progetto che prevede la pubblicazione di otto numeri in otto anni (2010-17). Giornalista professionista, si occupa in RAI di servizi culturali.

 

La Freccia e il Cerchio

La freccia e il cerchio Ŕ un progetto a termine, rigorosamente strutturato: otto numeri in otto anni (2010-2017), dodici contributi in ogni numero. Attorno ad un duplice, dialettico filtro tematico, si dipana volta a volta una complementarietÓ dei saperi che rifiuta steccati e gerarchie, mischiando piuttosto le carte tra 'alto' e 'basso', tra generi d'arte e di consumo, tra linguaggi diffusi e di nicchia.

 

La contemporaneitÓ (naturalmente con gli inevitabili strascichi del moderno, con gli echi mai sopiti del classico) Ŕ l'orizzonte di questo ipertesto, che moltiplica i punti di vista mettendo accanto senza remore filosofia e poesia, estetica e cinema, antropologia e fumetto, attraverso una ricerca tanto analitica quanto creativa, dove gli strumenti della ragione sono coniugati assieme a quelli della passione.

 

PerchÚ, come ricorda la poetessa Marina Cvetßeva "Il pensiero Ŕ una freccia. Il sentimento - un cerchio".

 

Piano dell'opera

2010 Uno. Automa/Anima
2011 Due. Memoria/Limite
2012 Tre. Festa/Famiglia
2013 Quattro. Specchio/Maschera
2014 Cinque. Assenza/Voci
2015 Sei. Destino/Numeri
2016 Sette. Illusione/Indizio
2017 Otto. Nemico/Scelta

 

Comitato scientifico-redazionale/Scientific-Editorial Board

Remo Bodei, University of California, Los Angeles (USA);
Annamaria Cataldi Palombi, UniversitÓ di Napoli "Federico II";
Umberto Curi, UniversitÓ di Padova;
Romeo De Maio, UniversitÓ di Napoli "Federico II";
Bianca Maria D'Ippolito, UniversitÓ di Salerno;
Bruna Mancini, UniversitÓ della Calabria;
Massimiliano Marotta, SocietÓ di studi politici;
Arturo Martorelli, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici;
Aldo Masullo, UniversitÓ di Napoli "Federico II";
Marino Niola, UniversitÓ di Napoli "Suor Orsola Benincasa";
Annamaria Castaldi Palombi, UniversitÓ di Napoli "Federico II;
Matteo Palumbo, UniversitÓ di Napoli "Federico II";
Ernesto Paolozzi, UniversitÓ di Napoli "Suor Orsola Benincasa";
Patrick Parrinder, Reading University (UK);
David Punter, Bristol University (UK);
Erik S. Rabkin, Ann Arbor University (USA);
Aldo Trione, UniversitÓ di Napoli "Suor Orsola Benincasa"

 

 

Info e Bando: clicca qui

Napoli, 6 Maggio 2013

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti