UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Corso di laurea magistrale in Comunicazione pubblica e d'impresa
Corso di Comunicazione Strategica
Centromarca

 

 

Ciclo di Incontri - Studenti imprenditori di se stessi

Innovare e cambiare le regole del gioco. La sfida e la leva di Carlsberg contro la crisi

Lectio Magistralis di Alberto Frausin

 

 

Giovedý 7 Novembre ore 10

 

 

Giovedý 7 Novembre alle ore 10 presso la Sala degli Angeli dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli si svolgerÓ la lectio magistralis Alberto Frausin, Amministratore delegato di Carlsberg Italia, dedicata al tema "Innovare e cambiare le regole del gioco: la sfida e la leva di Carlsberg contro la crisi".

 

La lezione di Frausin, organizzata in collaborazione con Centromarca, Ŕ una delle tappe pi¨ importanti del ciclo d'incontri "Imprenditori di se stessi" ideato e promosso, nell'ambito delle attivitÓ didattiche del corso di Comunicazione strategica, da Maddalena della Volpe, responsabile di Ateneo per i rapporti con le imprese e docente al corso di laurea magistrale in comunicazione pubblica e d'impresa dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli.

 

La lezione sarÓ introdotta da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Gaetano Golinelli, professore emerito di Economia e gestione delle imprese all'UniversitÓ "La Sapienza" di Roma e da Maddalena della Volpe, docente di Economia e Gestione delle Imprese all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e ideatrice del ciclo di incontri.

 

Nel corso della lezione l'ad di Carlsberg Italia ripercorrerÓ i legami di storia, tradizione, ricerca e qualitÓ che uniscono la casa madre danese e la realtÓ italiana. RacconterÓ come credere ed investire nell'innovazione e nel valore della sostenibilitÓ siano state le leve strategiche per affrontare la crisi odierna e permettere un radicale cambiamento di paradigma di un business da troppo tempo consolidato.

 

Il Calamaio d'Argento ad Alberto Frausin

Al termine della lezione, il Cavaliere del lavoro, Pina Amarelli Mengano, conferirÓ ad Alberto Frausin il Calamaio d'Argento dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, simbolo di prestigio e cultura, quale riconoscimento per l'importante ruolo da lui svolto in Italia nella promozione dei giovani talenti, della cultura del merito e per il rilevante impulso dato con la sua attivitÓ professionale alla diffusione dei valori della marca e allo sviluppo economico e sociale del Paese.

 

L'obiettivo del ciclo di incontri "Imprenditori di se stessi"

Stimolare e valorizzare negli studenti universitari le potenzialitÓ creative necessarie all'imprenditorialitÓ nell'era digitale. E' questo l'obiettivo ambizioso e fortemente innovativo del ciclo d'incontri "Imprenditori di se stessi".

 

"In Italia gran parte dello sblocco occupazione Ŕ creato dagli imprenditori - spiega la della Volpe - ma purtroppo abbiamo una classe dirigente piuttosto "anziana", con un'etÓ media superiore di circa 15 anni rispetto al resto d'Europa, ed Ŕ per questo che Ŕ necessario dare a quanti pi¨ giovani studenti Ŕ possibile quella "forma mentis" fatta di competenze e conoscenze utili a sviluppare una vocazione imprenditoriale, per governare innanzitutto il proprio progetto di vita e sviluppare poi la capacitÓ di creare idee nuove da tradurre in progettualitÓ imprenditoriali concrete".

 

Il ciclo d'incontri si inserisce anche nel quadro delle attivitÓ progetto "Way Out" del Centro di Ricerca "Scienza Nuova". Un progetto, coordinato da Maddalena della Volpe, rivolto a tutti gli studenti di tutti i corsi di laurea dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa con l'obiettivo di trasmettere le competenze necessarie allo sviluppo di un proprio progetto imprenditoriale sia dal punto di vista tecnico-economico, sia dal punto di vista comunicativo. Un obiettivo perseguito incrociando nel percorso formativo contenuti di tipo manageriale, legale, comunicativo, innovativo e tenendo sempre in primo piano le nuove frontiere e le grandi opportunitÓ del web.

 

"Fare impresa - evidenzia Maddalena della Volpe - Ŕ insieme sogno, progettazione di una vision da parte di un imprenditore, organizzazione e comunicazione, idea creativa e condivisione del sogno insieme a un team e dentro un network". Ed Ŕ per questo che il ciclo di lezioni di Comunicazione strategica (sempre aperto al pubblico), alternato a testimonianze aziendali, si snoderÓ tra management e comunicazione, individuando le potenzialitÓ innovative delle imprese in un'area tra continuitÓ e discontinuitÓ, tra ordine e disordine, tra stabilitÓ e cambiamento, tra sogno visionario e organizzazione, tra immaginazione e innovazione.

 

Una metodologia didattica fortemente innovativa che consente di unire l'apprendimento accademico teorico con le esperienze di brand nazionali e internazionali, il confronto con i professionisti della comunicazione e con case history "live" nelle aule dell'UniversitÓ.

 

Nei due mesi di corso saliranno in cattedra imprenditori e manager di alcune delle imprese italiane ed internazionali di maggiore successo come Sabox, Razorfish Healthware, Carlsberg, Piazza Italia, Fedrigoni o Pasta di Gragnano. Un incontro ad hoc sarÓ dedicato al tema degli incubatori d'impresa con la partecipazione di Gennaro Tesone, Ceo di 56Cube.

 

Le idee degli studenti per la nascita di nuove imprese

Al termine del ciclo di incontri gli studenti misureranno la loro capacitÓ comunicativa di un'idea imprenditoriale realizzando un pitch di tre minuti per avviare una start up da loro stessi ideata.

 

L'appendice radiofonica ogni lunedý alle 12.30 su Run Radio

Il corso di comunicazione strategica ha anche una sua declinazione digitale attraverso il supporto di Run Radio, la web radio dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa. Ogni lunedý alle ore 12.30 Maddalena della Volpe insieme agli studenti del corso, conduce la rubrica radiofonica "Way Out", un approfondimento tematico dedicato al confronto con le diverse voci del mondo imprenditoriale.

 

Calendario completo degli incontri

 

 

 

Info: e-mail

Napoli, 7 Novembre 2013

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti