UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Do.Ri.F. UniversitÓ

 

 

Tradurre il giallo

Quando il traduttore diventa un detective

 

 

14-15 Novembre 2013

Biblioteca Pagliara
UniversitÓ Suor Orsola Benincasa
C.so V. Emanuele 292, Napoli

 

 

Giovedý 14 Novembre alle ore 15 presso la Biblioteca Pagliara dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli prenderÓ il via il seminario di studi dedicato al tema "Tradurre il giallo".

 

L'iniziativa ideata e promossa dall'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli in collaborazione con Do.Ri.F. UniversitÓ, il Centro di Documentazione e di Ricerca per la didattica della lingua francese nell'UniversitÓ italiana, radunerÓ al Suor Orsola alcuni dei pi¨ importanti studiosi internazionali di linguistica e cultura francese.

 

"Il giallo, moderno genere para-letterario di facile consumo, oggi pienamente sdoganato e ascritto ad una indiscutibile legittimitÓ culturale - spiega Josiane Podeur, professore ordinario di Lingua e Traduzione francese all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli e ideatrice, con Alvio Patierno, del seminario di studi - offre nelle sue fondamentali declinazioni - linguistica, sociale, culturale - la naturale occasione di un'indagine traduttologica chiamata alla complessa ed eccitante decifrazione dei suoi numerosi enigmi paradigmatici. Sia formali, come l'adattamento o la ritraduzione, sia contenutistici quali dialetti, gerghi o linguaggi settoriali, e persino trasversali con i culturemi. Pertanto le scelte traduttive, pi¨ che mai nella letteratura poliziesca, non possono deludere le attese del lettore".

 

Programma completo degli interventi

Napoli, 14-15 Novembre 2013

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti