UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Scuola di Giornalismo

 

 

L'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e la Scuola di Giornalismo si stringono attorno alla famiglia Camilli

 

 

"La Scuola di Giornalismo "Suor Orsola Benincasa" e l'intera UniversitÓ si stringono attorno al direttore Pierluigi Camilli ed alla sua famiglia in un momento di dolore struggente per la scomparsa di un giovane appassionato che, come ben sapevano e come emerge dai racconti di queste ore, era veramente uno straordinario giornalista impegnato a girare il mondo per raccontare la veritÓ anche pi¨ scomoda dei conflitti pi¨ difficili". Cosý Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e condirettore, con Paolo Mieli, della Scuola di Giornalismo "Suor Orsola Benincasa", commenta a caldo la tragica notizia della scomparsa a Gaza di Simone Camilli, figlio di Pierluigi Camilli, giornalista Rai di lungo corso e grande maestro della Scuola di Giornalismo del Suor Orsola, dove sin dalla sua fondazione, nel 2003, ha diretto dapprima il Laboratorio di giornalismo televisivo e poi l'intero comparto delle testate giornalistiche della Scuola.

 

"E' veramente incredibile oltrechÚ intollerabile - sottolinea d'Alessandro - che nel terzo millennio ci siano ancora luoghi della terra in cui si debba morire solo per fare il proprio mestiere. L'intera comunitÓ internazionale ed il nostro Paese in particolare, oggi cosý gravemente colpito, dovrebbero spendersi sin da domani molto di pi¨ per provare finalmente a risolvere un conflitto come quello israelo-palestinese che ha fatto ormai negli anni fin troppe vittime innocenti".

Napoli, 13 Agosto 2014

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/23 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti