UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

Il Teatro Stabile di Napoli in collaborazione con l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli Ŕ lieto di invitarla allo spettacolo "Y OlÚ", in scena in anteprima nazionale al Teatro Politeama giovedý 11 Febbraio e venerdý 12 Febbraio alle ore 21.

 

Y OlÚ

Uno spettacolo di JosÚ Montalvo
coreografia, scenografia e video JosÚ Montalvo
costumi Rose-Marie Melka
assistenza ai costumi Didier Despinc
luci Gilles Durand, Vincent Paoli
creato e interpretato da Karim Ahansal dit PÚpito, Rachid Aziki, Natacha Balet, Abdelkader Benabdallah dit Abdallah, Anne-Elisabeth Dubois, Fran Espinosa, Samuel Florimond dit Magnum Elizabeth Gahl, RocÝo Garcia, Florent Gosserez, Rosa Maria Herrador, Blaise Kouakou, Chika Nakayama, Lidia Reyes, Beatriz Santiago, Denis SithadÚ Ros dit Sitha
produzione ThÚÔtre National de Chaillot - Parigi
coproduzione Les ThÚÔtres de la Ville de Luxembourg

 

Presentazione

Dopo la rilettura di CervantŔs in Don Quichotte du TrocadÚro, JosÚ Montalvo conY OlÚ ci immerge in un universo magico sullo sfondo di una composizione musicale variegata, composta dalla classica Sagra della Primavera di Stravinskij, da alcuni brani di pop anglosassoni e da canzoni tradizionali di tutto il mondo.

 

"Spesso ci si avvicina al quadro di Pablo Picasso Les Demoiselles d'Avignon e La Sagra della Primavera di Igor Stravinskij come due opere emblematiche della modernitÓ. Questa nuova creazione Ŕ come un dittico coreografico in cui volevo accostare un'immagine popolare a un dipinto di Picasso, canzoni popolari a un'opera di Stravinskij. La piŔce Ŕ composta da due parti musicali molto distinte che giocano con le classificazioni delle culture alte e popolari, senza fonderle, nÚ confonderle. La prima parte dello spettacolo sarÓ costruita sulla musica de La Sagra della Primavera, capolavoro musicale e coreografico del quale desidero proporre una lettura personale, attraverso una scrittura coreografia meticcia. Vorrei creare una festa di primavera, una celebrazione esuberante della vita. La seconda parte dello spettacolo metterÓ insieme canzoni tradizionali della mia infanzia e temi anglosassoni della mia adolescenza, quando ho scoperto i grandi maestri che costituiscono oggi il mio museo immaginario coreografico".

 

JosÚ Montalvo

Programmazione:
Giovedý 11 Febbraio ore 21
Venerdý 12 Febbraio ore 21

 

Per confermare la Sua partecipazione pu˛ scrivere all'indirizzo e-mail robertoconte8@libero.it entro le ore 12 del giorno della rappresentazione di suo interesse. Non saranno prese in considerazione mail che non avranno il nome dello spettacolo nell'oggetto della stessa.

 

Gli inviti saranno disponibili fino ad esaurimento posti.

 

 

Presentazione Y OlÚ di Montalvo (pdf)

Napoli, 9 Febbraio 2016

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti