UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
URiT - UnitÓ di Ricerca sulle Topografie sociali

 

 

 

Follie e miserie: la topografia dell'inadeguato

Dai manicomi ai migranti: la ricerca del Suor Orsola al centro di un confronto su "Il governo del disagio mentale e della miseria"

 

 

 

Mercoledý 10 Maggio ore 15

 

 

 

"Un intenso viaggio attraverso la vita di donne e uomini infami, marchiati dalla follia quanto dalla miseria, quella di condizione e/o quella di posizione, cioŔ relativa al punto di vista di chi la prova". Il sociologo Antonello Petrillo, coordinatore scientifico di URiT, l'UnitÓ di Ricerca sulle Topografie sociali dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli, presenta cosý "La semimbecille e altre storie. Biografie di follie e miseria: per una topografia dell'inadeguato" (Meltemi Editore), il volume della ricercatrice URiT, Stefania Ferraro.

 

Un volume che sarÓ presentato mercoledý 10 Maggio alle ore 15 nell'Aula A dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa insieme al libro del sociologo dell'UniversitÓ di Sassari, Daniele Pulino "Prima della legge 180. Psichiatri, amministratori e politica (1968-1978)" (Editore AlphaBeta Verlag).

 

Due volumi che da angolazioni diverse apriranno un confronto dedicato al tema de "Il governo del disagio mentale e della miseria ieri e oggi". Un confronto che sarÓ introdotto dagli interventi di Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e di Enricomaria Corbi, Preside della FacoltÓ di Scienze della Formazione del Suor Orsola.

 

Con gli autori discuteranno l'antropologa Laura Faranda ed il sociologo Antonello Petrillo.

 

Programma completo su www.unisob.na.it/eventi

Napoli, 10 Maggio 2017

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti