UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
FacoltÓ di Giurisprudenza

 

 

 

Per la prima volta in Italia un giurista vicepresidente del CNR

Il CDA ha nominato il costituzionalista del Suor Orsola Tommaso Frosini

 

 

 

Dopo 94 anni di storia prestigiosa il CNR, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, il pi¨ grande Ente di ricerca italiano con i suoi 105 Istituti sparsi sull'intero territorio nazionale, avrÓ un giurista come vicepresidente. Il Consiglio di Amministrazione del CNR in carica fino al 2020 ha scelto come suo vicepresidente il costituzionalista Tommaso Edoardo Frosini, professore ordinario di Diritto costituzionale e di Diritto pubblico comparato all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli. Catanese, classe 1964, Frosini, giÓ componente nel 2013 del Comitato di saggi della Presidenza del Consiglio sulle riforme costituzionali, Ŕ presidente dell'Associazione di diritto pubblico comparato ed europeo, componente della Commissione "Affari internazionali" del Consiglio Nazionale Forense, membro del CdA della Fondazione Piero Calamandrei ed Ŕ stato autore di centinaia di studi giuridici pubblicati in Italia e all'estero.

 

Poco pi¨ di un anno fa, nel febbraio del 2016, era diventato il primo giurista ad entrare nel Consiglio di Amministrazione del CNR dove adesso affianca il fisico leccese Massimo Inguscio, ventiduesimo presidente del CNR, la massima carica italiana nel settore della ricerca ricoperta per primo nel 1923 dal celebre fisico matematico Vito Volterra e poi passata negli anni sulle spalle di illustri esponenti della classe accademica, scientifica e dirigente del Paese: dal Premio Nobel Guglielmo Marconi al generale Pietro Badoglio dall'ex Ministro dell'Istruzione, dell'UniversitÓ e della Ricerca, Francesco Profumo all'ex Ministro per le riforme e le innovazioni nella pubblica amministrazione, Luigi Nicolais.

 

Un grande riconoscimento per il lavoro di ricerca della FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola Frosini

La nomina di Tommaso Edoardo Frosini rappresenta un altro grande riconoscimento del mondo della ricerca alla FacoltÓ di Giurisprudenza dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, l'unica nel Mezzogiorno con un corso di laurea magistrale in Giurisprudenza a numero programmato, giÓ ai vertici delle classifiche ANVUR per l'eccellenza della ricerca, e con il Preside, Aldo Sandulli, giÓ membro del CEPR, il Comitato di Esperti per la Politica della Ricerca del MIUR. "La scelta di un nostro giurista per la vicepresidenza del CNR - evidenzia Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e vicepresidente della CRUI - rappresenta un importante riconoscimento per un Ateneo come il nostro che da anni investe su una ricerca integrata tra scienze umane e saperi scientifici, guardando in particolare nella direzione delle nuove tecnologie applicate anche alle discipline umanistiche".

 

La nomina del professor Frosini a vicepresidente del Consiglio di amministrazione del CNR, secondo quanto sottolineato dal presidente Massimo Inguscio "rappresenta un riconoscimento ai risultati e al lavoro svolto nel CdA fino ad ora, assieme agli altri consiglieri, nell'interesse del primo enti pubblico di ricerca in Italia e pi¨ in generale per il progresso della scienza e benessere delle persone in Italia e nel mondo". In particolare per Inguscio "l'eccellente esperienza accademica, scientifica, giuridica in Italia e all'estero del vicepresidente Frosini, assieme alle sue idee e libertÓ di pensiero saranno di grande beneficio e stimolo per il proseguimento dell'attuale mandato, missione e obiettivi del CNR per i prossimi anni".

Napoli, 26 Settembre 2017

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti