UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
ALSOB - Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa

Musica, arte e premi al merito: il Summer Network Meeting dei laureati del Suor Orsola

Dall'ecologia del diritto al design del gioiello: i progetti ALSOB per il prossimo anno accademico puntano alla formazione imprenditoriale per i laureati

 

 

 

Musica, danza, arte e premi al merito: un concept in perfetto american style il "Summer Network Meeting" dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli ideato da ALSOB, l'Associazione Laureati "Suor Orsola Benincasa", presieduta da Lucilla Gatt, professore di diritto civile della FacoltÓ di Giurisprudenza.

 

Location d'eccezione di un evento che rappresenta la reunion estiva annuale dei laureati ALSOB in una prospettiva di continuo networking con docenti e realtÓ professionali, le terrazze della sede centrale del Suor Orsola, quelle ai piedi del Colle Sant'Elmo, affiancate alla vigna di San Martino ed affacciate sul Golfo di Napoli. Uno spettacolo artistico mozzafiato prossimo al riconoscimento UNESCO come "paesaggio e patrimonio culturale che conserva un ruolo sociale attivo nella societÓ contemporanea".

 

In apertura di serata la riflessione sul tema "Il valore della laurea nel futuro delle giovani generazioni" con il Rettore Lucio d'Alessandro, il delegato ai grandi eventi, Margherita Musello, l'Assessore regionale all'Innovazione e all'Internazionalizzazione, Valeria Fascione, il presidente della Apple Academy, Giorgio Ventre, il consigliere municipale Paola del Giudice in rappresentanza dei laureati ALSOB e Giancarlo Ragozini, responsabile del progetto regionale sull'Osservatorio occupazionale giovanile.

 

Al centro della terrazza, ai piedi del campetto di calcio con erba di nuova generazione, che Ŕ uno dei gioielli del campus universitario di Suor Orsola, l'allestimento di numerosi stand, curato da ALSOB con il coordinamento di Gina Carannante, con l'obiettivo di presentare nuove opportunitÓ formative e professionali per i laureati del Suor Orsola. Presenti, tra gli altri, l'Associazione Giovani Campani nel mondo, l'Associazione Jus Factory e la Scuola di Lingue "Clarence House Academy".

 

Molti i progetti innovativi presentati nel corso della serata, coordinata da Ilaria Amelia Caggiano, docente alla FacoltÓ di Giurisprudenza di Diritto delle nuove tecnologie che sarÓ tra gli insegnamenti portanti del nuovo indirizzo per giuristi delle nuove tecnologie che partirÓ ad ottobre per il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza del Suor Orsola (il 13 Settembre alle ore 15 la presentazione in Ateneo). Tra i progetti ALSOB per il nuovo anno accademico quello per la formazione imprenditoriale dei laureati per la creazione di nuove Start Up curato da Michele Affinito, il Master sul design del gioiello organizzato in collaborazione con il Corso di Laurea magistrale in Conservazione e restauro dei beni culturali, sotto la supervisione dei docenti Daria Catello, Paola Villani e Margherita Musello e della socia Alsob designer internazionale Rosalba Balsamo e una serie di progetti di didattica innovativa all'interno della FacoltÓ di Giurisprudenza (dal biodiritto al diritto degli animali) curati dall'area privatistica in collaborazione con LAV, CIRB, Polo del Biodiritto e Centro di Bioetica di Genova.

 

Grandi protagonisti della parte ludica della serata la danza con lo spettacolo della Scuola SWINGin'Napoli e la musica con il dj set curato da Quirino Picone, socio ALSOB e coordinatore didattico del Master sulla comunicazione multimediale dell'Enogastronomia che il Suor Orsola organizza ormai da anni con il Gambero Rosso. In pista studenti e laureati insieme ai loro docenti. Tra gli altri il Pro Rettore Mariavaleria Del Tufo, il manager didattico Natascia Villani, la restauratrice Daria Catello, lo storico Michele Affinito e il notaio Stefano Cimmino, docente di Tecniche di redazione degli atti giuridici alla FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola, insieme con laureati e docenti anche di altre Atenei campani.

 

Spazio artistico con il concorso "The Best Flower Artist" a cui sono stati chiamati a partecipare i migliori designer floreali della cittÓ. La commissione presieduta da Margherita Musello con la curatrice d'arte contemporanea ambientale, Tiziana de Tora e la storica dell'arte Pamela Palomba in rappresentanza di ALSOB ha assegnato il primo posto a "L'angolo fiorito" per una composizione di sfere multicolore sovrapposte e sospese nell'aria e il premio qualitÓ ad "Oltre il giardino".

 

A fine serata la celebrazione dei laureati eccellenti dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa. Terna eccellente 2018 con la PhD candidate Maria Cristina Gaeta per la FacoltÓ di Giurisprudenza, il manager Simone Ambr˛ per la FacoltÓ di Scienze della Formazione e della Comunicazione e la restauratrice Alessia Zaccaria per la FacoltÓ di Lettere.

 

Poi spazio ad un brindisi all'estate, preludio ad una breve vacanza perchÚ al Suor Orsola si riparte giÓ ai primi di settembre con gli esami autunnali e con i testi d'ingresso per le future matricole.

 

 

 

Info ALSOB
www.unisob.na.it/alsob

Napoli, 3 Agosto 2018

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti