UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
FacoltÓ di Lettere
Servizio Orientamento e Tutorato di Ateneo

 

Porte Aperte nei cantieri archeologici del Suor Orsola

 

"Questo progetto rappresenta la testimonianza di una delle peculiaritÓ del "fare universitÓ" del Suor Orsola: la scelta di puntare in maniera decisa sulla formazione pratica sul campo". Cosý Francesco De Sanctis, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli ha presentato il progetto "Porte Aperte nei cantieri archeologi di Ateneo" ideato e promosso dalla FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli in collaborazione con il Servizio di Orientamento e Tutorato di Ateneo.  

 

Nel corso dell'incontro Ŕ stata presentata la "Guida ai Cantieri Archeologici di Ateneo" che illustrerÓ i lavori di scavo che l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa svolge da anni in moltissimi siti archeologici della Regione Campania: il cantiere di Pompei (NA), il Ponte della Lavandaia a Montella (AV), il cantiere del Convento di S. Francesco a Folloni in Montella (AV), il cantiere di Pollena Trocchia (NA), il cantiere di Rupe Canina a Sant'Angelo di Alife (CE) e il cantiere di Somma Vesuviana (NA), ma anche in siti archeologici dislocati sul territorio nazionale ed internazionale, dove il Suor Orsola Ŕ stato chiamato dalle amministrazioni locali in virt¨ delle competenze specifiche nel settore acquisite negli anni, come il cantiere di Mursia a Pantelleria (TP), il cantiere della Collegiata di S. Maria Assunta a Otricoli (TR) e il cantiere di Monastiraki dell'isola di Creta.  

 

Esemplificativo delle attivitÓ specifiche dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa nel settore dell'archeologia del mare Ŕ, invece, il cantiere di Procida - Vivara , che farÓ parte dei cantieri inseriti nel progetto "Porte Aperte".  

 

"La verÓ novitÓ di questa iniziativa - spiega Massimiliano Marazzi, coordinatore del settore archeologico del Corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali - Ŕ che, sin da questa estate, da Giugno a Settembre, per la prima volta tutti i nostri cantieri archeologici non solo saranno aperti ai nostri studenti ma anche a tutti gli studenti degli altri atenei campani che frequentano corsi di studio collegati al settore archeologico e che potranno richiederci di partecipare ai lavori di scavo secondo i tempi e le modalitÓ specifiche previste per ogni cantiere di scavo che sono indicate nella "Guida ai Cantieri Archeologici di Ateneo" , scaricabile gratuitamente dal sito web www.unisob.na.it ".  

 

"Ma c'Ŕ di pi¨ - spiega Marazzi - perchÚ su richiesta i cantieri archeologici saranno aperte alle visite delle scuole e di studiosi ed appassionati del settore archeologico"  

 

E proprio Massimiliano Marazzi ha illustrato la nuova offerta formativa dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa per i corsi di laurea (triennale e specialistica) del settore archeologico per l'anno accademico 2010-11.  

 

"Con l'entrata in vigore del nuovo ordinamento universitario, mirante a dare alle strutture formative un assetto pi¨ adeguato alle esigenze occupazionali e maggiormente rispondente ai rapidi sviluppi che hanno caratterizzato la ricerca scientifica in questi ultimi anni - spiega Marazzi, nella sua veste di coordinatore del settore archeologico del Corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali - anche il comparto delle scienze dell'antichitÓ, e in particolare quello della ricerca archeologica, Ŕ stato oggetto di un profondo processo di revisione. E abbiamo scelto, anche grazie a questa iniziativa, di puntare in modo ancor pi¨ accentuato sul rafforzamento delle attivitÓ laboratoriali e didattiche "sul campo". D'altra parte, l'esperienza in questo settore formativo acquisita nel nostro Ateneo, fin dalla nascita al suo interno degli studi antichistici, Ŕ stata non solo rilevante, ma ne ha altresý rappresentato un costante elemento caratterizzante,distinguendo l'archeologia di questa universitÓ come fecondo incontro fra saperi teorici ed esperienze pratiche".  

 

Sul sito web del Suor Orsola Ŕ possibile scaricare:  

 

La "Guida ai Cantieri Archeologici di Ateneo"  

L'Offerta Formativa 2010-11 dei corsi di laurea del settore archeologico  

 

www.unisob.na.it  

 

 

 

 

 

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/24 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti