UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa
Assessorato alle Pari opportunitÓ del Comune di Napoli
Sportello Pari e Dispari

 

Il Pensiero della differenza

Percorsi attraverso la storia: idee, corpo, esperienze

 

Mercoledý 9 Marzo alle ore 15.30 presso l'aula M della sede centrale dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa prenderÓ il via il ciclo di incontri "Il Pensiero della Differenza. Percorsi attraverso la storia: idee, corpo, esperienze".  

 

Il primo incontro, dedicato al tema "La Storia del pensiero della differenza", vedrÓ protagonista come relatore Giannina Longobardi, responsabile della ComunitÓ Filosofica femminile Diotima.  

 

Il ciclo d'incontri Ŕ stato promosso e organizzato dall'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa in collaborazione con l'Assessorato alle Pari opportunitÓ del Comune di Napoli nell'ambito delle attivitÓ dello sportello Pari e Dispari del Suor Orsola che, sotto la direzione di Maria D'Ambrosio e Maria Rosaria Ferre, si occupa di fornire un servizio gratuito di ascolto, informazione e consulenza sui servizi e le attivitÓ presenti sul territorio, rivolto prevalentemente agli studenti e alle studentesse dell'Ateneo, con l'obiettivo di intercettare bisogni specifici ed orientarli verso interventi qualificati della rete dei servizi territoriali.  

 

Il ciclo di incontri "Il Pensiero della Differenza. Percorsi attraverso la storia: idee, corpo, esperienze", diretto da diretto Giovanna Borrello, docente di bioetica all'UniversitÓ Federico II Napoli, Maria Rosaria Ferre, responsabile del Centro Donna del Comune di Napolie e Maria D'Ambrosio, professore associato in Pedagogia generale e sociale all'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa, Ŕ rivolto in particolare ad insegnanti di scuola, docenti universitari, studenti, funzionari e dipendenti della Pubblica Amministrazione ma anche a tutti coloro che sono interessati alle questioni di genere ed al paradigma della differenza.  

 

Il percorso di riflessioni si articolerÓ in un lungo calendario di incontri relativi ai temi della storia del movimento e del pensiero delle donne e al Pensiero della differenza tra cittadinanza, lavoro, immaginario e cura di sÚ, che vedranno la partecipazione come relatori di autorevolissimi studiosi di varie discipline: dalla storia alla pedagogia, dalla filosofia alla letteratura, dal diritto alla bioetica.  

 

Saliranno in cattedra tra gli altri Giovanna Borrello, Ornella De Sanctis, Vittoria Fiorelli, Gennaro Carillo, Giulia Labriola, Elisabetta Moro, Ernesto Paolozzi, Marinella Gargiulo, Laura Capobianco, Marcella Delle Donne e Clelia Castellano.  

 

Tra i temi pi¨ significativi dei vari incontri: la "storiografia di genere", il femminile nel pensiero politico classico, le figure giuridiche della differenza, la pedagogia della differenza.  

 

Al termine di ogni incontro si svolgerÓ un laboratorio diretto da Maria Rosaria Ferre per approfondire la conoscenza di se stessi attraverso il corpo ed il suo movimento.  

 

La partecipazione agli incontri Ŕ gratuita. Al termine di ogni incontro sarÓ rilasciato un attestato di partecipazione.  

 

Tutti gli incontri si svolgeranno alle 15.30 presso la sede della FacoltÓ di Scienze della Formazione dell'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa (Corso Vittorio Emanuele 292, Napoli).  

 

 

 

 

 

 

 

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti