UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
FacoltÓ di Lettere

 

Il Suor Orsola Ŕ la "Casa dei Beni Culturali"

Turismo e Restauro - Le grandi novitÓ della FacoltÓ di Lettere del Suor Orsola

 

Archiviate con il pieno di iscritti le immatricolazioni ai corsi di laurea a numero programmato (psicologia, comunicazione, giurisprudenza) in attesa del test d'ingresso al nuovo corso di laurea quinquennale in scienze della formazione primaria (il 20 settembre scade il termine di presentazione della domanda di partecipazione) e con le immatricolazioni al corso di laurea in scienze dell'educazione aperte fino al 7 Novembre, all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa l'attenzione degli Uffici di Orientamento Ŕ concentrata sull'offerta formativa della FacoltÓ di Lettere.  

 

Conservazione dei beni culturali, Restauro dei beni culturali, Turismo per i beni culturali. Basta leggere le denominazioni di tre dei quattro corsi di laurea che compongono la rinnovata offerta formativa della FacoltÓ di Lettere dell'Ateneo per coglierne la vocazione scientifica, che ne ha fatto negli anni sul territorio campano, ma anche a livello nazionale ed internazionale, un polo di assoluta eccellenza nel settore dei beni culturali. "La nostra Ŕ una FacoltÓ tradizionalmente attenta all'eccellenza - spiega la Preside Emma Giammattei - che offre oggi un rinnovato e organico sistema di insegnamenti, di servizi e soprattutto di attivitÓ pratiche e laboratoriali, concepito per la formazione di laureati che siano capaci di rispondere alle richieste di un mercato del lavoro che chiede una sempre maggiore specializzazione".  

 

 

I cinque indirizzi del Corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali  

 

Il Corso di laurea triennale in Conservazione dei beni culturali si caratterizza per un'offerta formativa variegata, che consente allo studente di scegliere tra percorsi calibrati sulla base dei propri interessi: dallo storico-artistico all'archeologico, dal demoetnoantropologico (con la possibilitÓ di un piano di studi centrato sulle discipline dello spettacolo) al paesaggistico-ambientale (indirizzo unico nel suo genere nel panorama accademico nel Mezzogiorno), fino ad un percorso accademico specificamente finalizzato alla valorizzazione dei centri storici.  

 

 

Da quest'anno a Napoli il nuovo corso di laurea in Turismo per i Beni Culturali  

 

Il corso di laurea triennale in Turismo per i Beni culturali (che da quest'anno sarÓ il primo nel suo genere con sede a Napoli) Ŕ destinato, invece, alla formazione dei nuovi professionisti dei settori del management e del turismo culturale e garantisce l'accesso all'esame per l'iscrizione all'albo di accompagnatori turistici.  

 

Razionalizzazione del numero degli esami; frequenza limitata a soli due giorni alla settimana, laboratori e tirocini in azienda, servizi di tutoraggio e orientamento personalizzato per guidare alla laurea e all'ingresso del mondo del lavoro: sono solo alcuni dei punti di forza del nuovo corso triennale della classe L-15, che da quest'anno vanta anche una convenzione quadro con Confindustria-AICA, l'associazione nazionale delle grandi catene alberghiere.  

 

 

Il nuovo corso di laurea magistrale in restauro dei beni culturali  

 

La grande novitÓ di quest'anno Ŕ la partenza di un nuovo corso di laurea magistrale in restauro dei beni culturali (LMR/02), di recente istituito con il D.M. 2.3.2011 (G.U. 17.06.2011), con titolo di laurea riconosciuto anche come qualifica professionale da parte del Ministero per i Beni Culturali e pertanto direttamente abilitante all'esercizio della professione di restauratore dei beni culturali (il bando per l'iscrizione al corso, che avrÓ un numero programmato di 25 studenti, sarÓ online dal 1 Ottobre).  

 

L'elemento di coesione e di eccellenza dell'intero settore dei beni culturali Ŕ rappresentato dal CREA - il Centro di Ricerca in Economia delle Arti e delle Culture, nato in collaborazione con la Federico II per la realizzazione di grandi progetti di ricerca internazionale.  

 

 

Percorsi di eccellenza nel settore delle lingue per la comunicazione internazionale  

 

L'altro grande polo didattico e scientifico della FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa Ŕ quello costituito dalle lingue e dalle letterature straniere con il corso di laurea triennale in Lingue e culture moderne, il corso di laurea magistrale in Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale e il Master in Traduzione professionale e mediazione linguistica per la comunicazione d'impresa.  

 

 

Una FacoltÓ a misura di studente  

 

Ma oltre al valore ed alla varietÓ dell'offerta formativa i grandi punti di forza della FacoltÓ di Lettere del Suor Orsola sono rappresentati, come spiega Emma Giammattei, "dalla qualitÓ e dalla vivibilitÓ della sua sede (il complesso di Santa Caterina da Siena nel cuore del centro storico di Napoli, a ridosso del C.so V. Emanuele), da un rapporto numerico virtuoso tra studenti e docenti (15 a 1) che consente ad ogni singolo allievo di essere seguito in maniera attenta e rigorosa e dalla grande vocazione alle attivitÓ pratiche ed all'apprendimento dei saperi "sul campo", che si fonda sulle tante attivitÓ di stage e tirocini, sui laboratori di restauro e sui tantissimi cantieri di scavo archeologico in cui operano gli studenti del Suor Orsola sia a livello nazionale ch internazionale".  

 

Immatricolazioni aperte fino al 7 Nomvembre 2011  

 

Le immatricolazioni a tutti i corsi della FacoltÓ di Lettere resteranno aperte fino al 7 Novembre 2011.  

 

Info su www.unisob.na.it  

 

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti