UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Centro di Ricerca CiviltÓ delle Donne e del Territorio
FICS - Federazione Internazionale CittÓ Sociale

 

Non Ŕ da tutti. L'indicibile fortuna di nascere donna

Presentazione del libro di Luisa Muraro

 

 

Aula Schulte  

UniversitÓ Suor Orsola Benincasa  

Corso Vittorio Emanuele 292, Napoli  

 

 

 

Giovedý 20 Ottobre alle ore 16.30 presso l'Aula Schulte dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa si svolgerÓ la presentazione del libro di Luisa Muraro "Non Ŕ da tutti. L'indicibile fortuna di nascere donna".  

 

L'incontro verrÓ introdotto dalla Preside della FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa Emma Giammattei e sarÓ coordinato da Luisa Cavaliere, Presidente della Fondazione "L'Annunziata Mediterraneo".  

 

Discuteranno dei tanti temi contenuti nel libro, insieme con l'autrice, Adriana Maestro, direttore del Centro di Ricerca CiviltÓ delle Donne e del Territorio dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa , Titti Marrone, caporedattore del quotidiano "Il Mattino", Don Tonino Palmese, referente regionale dell'associazione Libera - Nomi e numeri contro le mafie e Franco Tavella, segretario generale della CGIL Campania.  

 

 

Presentazione del volume  

 

"Peggio di voi non potremmo fare", fu la replica sferzante di Angela Cingolani, democristiana eletta nella Costituente italiana (1946), ai commenti maschilisti che accolsero l'entrata in aula dello sparuto gruppo delle donne.  

 

Ci sono momenti nella storia come nella vita di tutti i giorni in cui donne e uomini si dividono fra loro e si confrontano. Il confronto Ŕ inesauribile e parrebbe senza senso, eppure quelli sono momenti significativi. Fanno scintille perchÚ fanno attrito con i silenzi sbagliati e il conformismo di cui non ci si rende conto.  

 

Da un momento cosý Ŕ nato questo libro, ultimo di un filone di pensiero politico che percorre l'Europa moderna, a cominciare da Cristina de Pizan. In passato, si trattava di testi che mettevano sottosopra l'ordinata gerarchia dei sessi, primo e secondo. Ai nostri giorni, la parola d'ordine Ŕ "paritÓ", che significa, nei rapporti fra i sessi, un confronto unilaterale di lei con lui, senza scintille nÚ sorprese.  

 

Anche questo un ordine da disfare, un orizzonte da aprire, sostiene Luisa Muraro, cosý da sconfiggere la miseria di un protagonismo maschile a tutti i costi. Come? Affermando l'eccellenza femminile, da mettere in gioco nella vita pubblica e personale. Con quale risultato? Amare le nostre differenze, maschile e femminile, entrare in relazione con gli altri, imparare a confliggere. Chi sa confliggere non fa guerre e non compra l'amore con i soldi.  

 

Il titolo di questo libro si ispira al grido di battaglia di Irina, cittadina d'Europa immigrata in Italia per un lavoro che ora ha perso: "Siamo donne, non Ŕ da tutti!".  

 

 

Info  

 

Centro di Ricerca  

CiviltÓ delle Donne e del Territorio  

UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa  

Aula R - Via Santa Caterina da Siena, 37  

Tel. 081.2522550  

civilta.donne@unisob.na.it  

 

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti