UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

Fondazione SDN - Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare
UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Accademia di Belle Arti di Napoli
Conservatorio di Musica San Pietro a Majella
Fondazione Idis - CittÓ della Scienza
Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
Pan - Palazzo delle Arti di Napoli

 

 

Il Sabato delle Idee

Tecnologie e scienze umane: per il superamento di una dicotomia

 

 

Sabato 17 Marzo ore 10.30

Sala degli Angeli

UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

Sabato 17 Marzo alle ore 10.30 presso la Sala degli Angeli dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa si svolgerÓ il secondo appuntamento dell'edizione 2012 del Sabato delle Idee che sarÓ dedicato al tema "Tecnologie e scienze umane: per il superamento di una dicotomia".

 

L'incontro sarÓ introdotto da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e da Marco Salvatore, professore ordinario di Diagnostica per Immagini all'UniversitÓ "Federico II" di Napoli e sarÓ coordinato dal giornalista ed esperto di divulgazione scientifica Alessandro Cecchi Paone.

 

Al tavolo di discussione saranno presenti Remo Bodei, professore di Filosofia alla University of California di Los Angeles, Tullio Gregory, fondatore dell'Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e la Storia delle Idee, Andrea Lenzi, presidente del Consiglio Universitario Nazionale, Roberto Montanari, direttore operativo del "Progetto Tecnologie per le Scienze Sociali" dell'UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa, Luigi Nicolais, presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Antonio Sgamellotti, presidente del Centro di Eccellenza "Smaart - Scientific Methodologies applied to Archaeology and Art" dell'UniversitÓ degli Studţ di Perugia, Guido Trombetti, assessore all'UniversitÓ e alla Ricerca Scientifica della Regione Campania ed Ortensio Zecchino, presidente di Biogem, l'Istituto di ricerche di Biologia e genetica molecolare.

 

"L'idea di questo incontro - spiega Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa - nasce dalla necessitÓ di una riflessione sul confine apparentemente invalicabile che sembra esservi tra le scienze che si chiamano umane e quelle che vogliono chiamarsi esatte. Compito di quel confine, costruito appena qualche secolo fa, Ŕ stato quello di assicurare che i pericolosi dubbi e le incertezze del mondo umanistico non venissero a turbare le certezze del mondo dell'esatto, nonchÚ le applicazioni tecnologiche che ne sono derivate realizzando una rivoluzione forse ancor pi¨ epocale di quella industriale. Ma una riflessione pi¨ attenta potrÓ ben evidenziare, nell'attuale crisi pi¨ che mai, come proprio tale rivoluzione rimetta necessariamente in gioco l'umano riproponendo il tema di un perduta circolaritÓ della scienza e la necessitÓ di un nuovo equilibrio nel rapporto tra tecnica e scienze umane".

 

"Anche in questa occasione - spiega Marco Salvatore, ideatore del Sabato delle Idee - abbiamo scelto un tema solo apparentemente teorico ma in realtÓ strettamente connesso con le speranze di sviluppo e di crescita della cittÓ di Napoli e del Mezzogiorno che sono l'obiettivo fondante del Sabato delle Idee. Questo perchÚ molte di queste speranze possono trovare realizzazione soltanto grazie ad una nuova progettualitÓ imprenditoriale ed istituzionale che sappia dare concretezza alle grandi eccellenze che abbiamo sul territorio nel campo della ricerca scientifica in particolare proprio provando a tracciare una nuova strada che consenta di valorizzare la stretta connessione che in realtÓ esiste tra la ricerca nel campo delle tecnologie e delle scienze esatte e quella che si occupa delle scienze umanistiche. Una connessione che diventa particolarmente virtuosa soprattutto quando le scienze esatte rappresentano per le scienze umane un esempio di approccio metodologico di grande rigore scientifico alla soluzione di questioni concrete e le scienze umane consentono, invece, di tracciare dei necessari limiti etici alle continue innovazioni della scienza e delle tecnologie".

 

Il Sabato delle Idee

"Il Sabato delle Idee" Ŕ un'iniziativa ideata e promossa dalla Fondazione SDN e dall'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli con l'obiettivo di far sorgere a Napoli nuovi spazi di discussione e di risvegliare "risvegliare" la riflessione ma soprattutto la produzione di nuove idee nella societÓ civile e nella classe dirigente nazionale, partendo da Napoli. E giÓ dalla seconda edizione del Sabato delle Idee l'allargamento dei partner dell'iniziativa ha dimostrato come nella cittÓ di Napoli vi siano tante realtÓ scientifiche e culturali che hanno passione e capacitÓ per impegnarsi nel rilancio della cittÓ.

 

Al fianco della Fondazione SDN, dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e del PAN - Palazzo delle Arti di Napoli si sono unite, infatti, altre quattro grandi istituzioni culturali della cittÓ: l'Accademia di Belle Arti di Napoli, il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella, l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e la CittÓ della Scienza.

 

L'auspicio Ŕ che la rete delle eccellenze campane che scelgono di lavorare insieme possa crescere sempre di pi¨, per realizzare l'obiettivo fondante del Sabato delle Idee: promuovere l'impegno civile, la partecipazione ragionata e la realizzazione di progetti concreti per lo sviluppo di Napoli e del Mezzogiorno contro l'indifferenza, la rassegnazione ed il pessimismo.

 

 

 

 

Info
www.ilsabatodelleidee.it

 

Addetto stampa
Dott. Roberto Conte
Tel-Fax 081-2522347
Cell. 380-7123104 e-mail

Dott. Paolo Popoli
Tel. 329 6197910 e-mail

Napoli, 17 Marzo 2012

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti