UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Centro Nazionale di Studi Leopardiani
Fondazione Ente Ville Vesuviane

 

 

Ciclo di Incontri "Ermeneutica Leopardiana"

Gli incontri si svolgeranno al Suor Orsola e alla Villa delle Ginestre

Appuntamento Inaugurale Giovedý 12 Aprile alle ore 16

Interviene la Contessa Olimpia Leopardi

 

 

12 Aprile - 30 Maggio 2012

 

 

Dal 12 Aprile al 30 Maggio presso l'UniversitÓ degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa e presso la Villa delle Ginestre di Torre del Greco, gestita dall'Ente Ville Vesuviane, si svolgerÓ il ciclo di incontri del Corso di Perfezionamento ed Alta Formazione in Ermeneutica Leopardiana organizzato dalla FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli in collaborazione con il Centro Nazionale Studi Leopardiani e l'Ente Ville Vesuviane.

 

L'appuntamento inaugurale si svolgerÓ presso il Complesso di Santa Caterina da Siena, che Ŕ la sede della FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, con la presenza della Contessa Olimpia Leopardi, vice presidente del Centro Nazionale di Studi Leopardiani.

 

Nel corso del primo incontro verrÓ illustrato il tema generale della seconda edizione del Corso di Perfezionamento: "Leopardi in rete: dall'opera alle forme di ricezione".

 

Alla discussione che sarÓ introdotta dal Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Lucio d'Alessandro, prenderanno parte Fabio Corvatta, presidente del Centro Nazionale di Studi Leopardiani, Alberto Folin, docente di Ermeneutica Leopardiana e di Scritture e poetiche al Suor Orsola, Giuseppe Galasso, professore emerito di Storia Medievale e Moderna all'UniversitÓ Federico II di Napoli, Mauro Giancaspro, direttore della Biblioteca Nazionale ed Emma Giammattei, Preside della FacoltÓ di Lettere del Suor Orsola.

 

"Si tratta di un corso innovativo nell'ambito nel panorama accademico nazionale - spiega Emma Giammattei, Preside della FacoltÓ di Lettere del Suor Orsola e direttore scientifico del corso - che si inserisce in un percorso articolato di studio e di ricerca sui temi leopardiani che il nostro Ateneo sta sviluppando da anni e che Ŕ culminato con l'istituzione della Cattedra di Ermeneutica leopardiana. Il ciclo di incontri Ŕ rivolto agli allievi del Corso di Perfezionamento in Ermeneutica, che sono soprattutto giovani laureati dell'area letteraria e docenti di materie letterarie degli istituti scolastici secondari di primo e di secondo grado, ma anche, pi¨ in generale, a tutti gli appassionati di studi leopardiani della cittÓ e non solo, perchÚ Ŕ stato realizzato un programma di incontri di grande qualitÓ. Del resto sin dalla sua istituzione la cattedra di Ermeneutica Leopardiana del Suor Orsola si Ŕ subito caratterizzata proprio per questo spirito di apertura delle attivitÓ didattiche alle varie componenti della nostra cittÓ".

 

Iscrizioni al Corso

Al Corso di Perfezionamento in Ermeneutica Leopardiana, al termine del quale sar˛ rilasciato un attestato universitario, sarÓ possibile iscriversi fino al 23 Aprile.
Le lezioni saranno aperte al pubblico.

 

La struttura del Corso

L'organizzazione didattica del corso Ŕ stata affidata ad un comitato scientifico di alto profilo composto da Giuseppe Galasso, Alberto Folin, Paola Villani e Silvia Zoppi, che ha programmato l'impiego di aggiornati metodi di didattica, basati sull'alternanza tra sessioni di lavoro in sede (lezione frontale, discussione guidata di casi, esercitazioni) e lavori di gruppo, uniti a percorsi di ricerca guidati.

 

"Il corso - evidenzia la Giammattei - sotto il profilo didattico sarÓ strutturato in modo tale da affiancare alla trasmissione di competenze storiche, filosofiche e retoriche indispensabili per intendere l'opera di Leopardi, anche uno spazio aperto e sperimentale di lettura, di analisi, di fedeltÓ al testo, capace di promuovere per il tramite della poesia un dialogo tra studiosi e allievi, nella cittÓ che accolse il poeta-filosofo nella sua ultima grande stagione".

 

Lezioni magistrali dei Grandi Maestri della storia, della letteratura e della filosofia

Tra gli argomenti delle lezioni del corso, affidate ad alcuni tra i maggiori studiosi di Leopardi come Carlo Ossola (del CollŔge de France), Giuseppe Galasso e Ernesto Galli della Loggia, vi saranno: "Iconografia leopardiana", "Paesaggi, figure, immagini", "Politica e antropologia", "Leopardi e la prosa morale", "Leopardi e Dante", "Ricezione e traduzione", "Leopardi e i miti dell'italianitÓ".

 

La Cattedra di Ermeneutica Leopardiana

Dall'anno accademico 2009/10 l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli ha istituito la cattedra di Ermeneutica Leopardiana, presso i corsi di laurea triennali in Conservazione dei Beni Culturali e in Lingue e culture moderne della FacoltÓ di lettere, che Ŕ affidata ad anni alterni ad Emma Giammattei, professore ordinario di Letteratura italiana e Preside della FacoltÓ di Lettere del Suor Orsola e ad Alberto Folin, membro del Comitato scientifico del Centro Naizonale di Studi Leopardiani e docente di Scritture e poetiche al Suor Orsola.

 

L'attivitÓ didattica dell'insegnamento Ŕ articolata in lezioni Magistrali di studiosi del Leopardi, e di massimi rappresentanti della cultura italiana, non solo accademica. Difatti l'universo leopardiano si presta ai pi¨ vari approcci disciplinari, in una rete di interpretazioni e sollecitazioni davvero infinita, come accade agli scrittori-cardine di una nazione, come Dante o Machiavelli. Sono previsti inoltre, accanto alle lezioni magistrali, seminari di studio a cui collaborano studiosi attivi nell'Ateneo e leopardisti italiani e stranieri.

 

Nel mondo le cattedre leopardiane finora attivate sono soltanto quelle dell''UniversitÓ di Macerata, del Leopardi Center di Birmingham ed dell'UniversitÓ di Buenos Aires. Tutte svolgono la loro attivitÓ con il patrocinio e con la collaborazione del Centro Nazionale Studi Leopardiani di Recanati

 

In particolare, la cattedra istituita presso l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli possiede caratteristiche peculiari : costituisce un insegnamento con dicitura specifica e non generica: "Ermeneutica leopardiana"; ha valore curricolare (modulo semestrale) per gli studenti della FacoltÓ di Lettere del Suor Orsola Benincasa ; Ŕ aperta anche agli studenti di altre universitÓ con le quali sono istituite apposite convenzioni; Ŕ aperta anche a tutti coloro che desiderino approfondire la conoscenza del poeta recanatese, da liberi cultori della multiforme opera leopardiana.

 

La Biblioteca Leopardiana del Suor Orsola

L'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli Ŕ la prima universitÓ italiana ad ospitare una Biblioteca interamente dedicata a Giacomo Leopardi.

 

 

presentazione della Biblioteca Leopardiana (pdf)

programma completo

 

 

 

Info
Prof. Gianluca Genovese
Coordinatore Didattico del Corso di Perfezionamento
Tel. 347-4884815 e-mail

Napoli, 12 Aprile 2012

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti