UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Corso di Laurea Magistrale in Restauro dei Beni Culturali

 

 

Laboratori di Restauro Porte Aperte

Due giorni di visite guidate tra corsi e laboratori con pillole di lezioni
ed esercitazioni pratiche per la presentazione del nuovo
Corso di Laurea in Restauro dei Beni Culturali

15-16 Maggio 2012

 

Venerdý 18 Maggio l'incontro con Mario Lolli Ghetti
sul recupero e il restauro dei complessi urbani

 

 

Martedý 15 e Mercoledý 16 Maggio l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa apre per due giornate agli studenti delle scuole secondarie i suoi laboratori di restauro. I luoghi del lavoro dei restauratori dei dipinti, degli affreschi, dei manufatti in legno o dei metalli preziosi saranno interamente dedicati per due giornate a visite guidate e ad esperimenti pratici di lezioni e di lavoro per la presentazione del nuovo Corso di Laurea magistrale in Restauro dei beni Culturali.

 

"Al Suor Orsola - spiega Paola Villani, responsabile del Servizio di Orientamento di Ateneo - abbiamo scelto un nuovo modo di fare orientamento, che non sia pi¨ un orientamento passivo, dove lo studente accompagnato dalla sua scuola si limita ad ascoltare presentazioni generiche dei corsi di laurea, ma sia un orientamento attivo, in cui il singolo studente viene messo nelle condizioni provare concretamente una giornata di vita universitaria, con pillole di lezioni, domande, chiarimenti e soprattutto dimostrazioni pratiche". Ed Ŕ proprio la vocazione all'apprendimento pratico uno dei punti di forza del nuovo corso di laurea magistrale in Restauro dei Beni Culturali, nato da pochi mesi con una svolta epocale da sempre attesa nel settore del restauro dei beni culturali: il titolo di laurea ha adesso valore di Esame di Stato e Ŕ direttamente abilitante alla qualifica di restauratore di beni culturali.

 

Una svolta, per˛, per la quale, per adesso, in Italia sono soltanto quattro le UniversitÓ pronte a partire perchÚ l'attivazione del nuovo corso di laurea magistrale in Restauro dei Beni Culturali prevede un procedura di valutazione di una Commissione Interministeriale MIUR-MIBAC che verifica scrupolosamente la presenza di una serie di requisiti di eccellenza dei corsi (almeno il 50% delle ore di insegnamento dedicate alle attivitÓ tecnico didattiche di laboratorio e di cantiere, insegnanti altamente qualificati e un rapporto non superiore ad 1 a 5 tra docenti ed allievi, solo per citarne alcuni).

 

Ad oggi la doppia approvazione dei dicasteri dell'UniversitÓ e dei Beni Culturali l'hanno ricevuta soltanto l'UniversitÓ di Torino, l'UniversitÓ "Tor Vergata" di Roma, l'UniversitÓ di Urbino e l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli.

 

"Per noi Ŕ un motivo di grande soddisfazione - spiega Giovanni Coppola, presidente del nuovo corso di laurea in restauro dei beni culturali del Suor Orsola - essere l'unico Ateneo del Mezzogiorno ad aver ottenuto l'attivazione del nuovo corso ed Ŕ soprattutto un giusto riconoscimento alla grande eccellenza dell'attivitÓ formativa che il Suor Orsola svolge da oltre un quarto di secolo nel settore della conservazione e del restauro dei beni culturali". Durante le due giornate di orientamento gli studenti potranno vedere come le attivitÓ dei nuovi corsi sono non soltanto teoriche ma anche e soprattutto pratiche, come sottolinea Anna Adele Aprile, responsabile dei Laboratori di restauro dei dipinti, che ricorda come "soltanto negli ultimi quindici anni l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, oltre ad aver restaurato per il patrimonio artistico dell'Ente Morale Suor Orsola ben 130 manufatti, ha svolto tantissimi lavori per la salvaguardia, la conservazione ed il restauro del patrimonio artistico e culturale della cittÓ di Napoli e della Campania mettendo al servizio delle istituzioni in maniera completamente gratuita tutto il suo bagaglio di esperienze e competenze nel settore ed il lavoro degli studenti sotto la guida dei docenti dei vari corsi di laurea dei settori della conservazione e del restauro dei beni culturali". Basti pensare ai lavori di restauro del San Pasquale Baylon di Giovanni Stefano Maja della Chiesa San Diego all'Ospedaletto di Napoli, dello Studio di Gioacchino Murat di Palazzo Reale, della Madonna Ausiliatrice del Santuario della Madonna di Pompei e soprattutto al recente impegno dell'equipe di lavoro del Laboratorio di restauro dei metalli preziosi del Suor Orsola, che sotto la guida di Daria Catello, ha restaurato i preziosi busti dei santi ed il Cristo Risorto del Museo del Tesoro di San Gennaro.

 

"E i nostri interventi di restauro non si sono fermati nei confini italiani - sottolinea con orgoglio Giancarlo Fatigati, direttore tecnico del corso di laurea - perchÚ negli ultimi anni, solo per citare due interventi, siamo stati chiamati per il restauro della Meng Joss House nella cittÓ cinese di Tianjin e per degli interventi molto delicati in uno dei Musei pi¨ belli ed importanti del Mediterraneo come il Museo del Bardo di Tunisi".

 

Un patrimonio di esperienze pratiche e formative che sarÓ messo al servizio dei 20 studenti che a Settembre riusciranno a superare le selezioni per l'accesso al nuovo corso di laurea in restauro dei beni culturali (il bando sarÓ online a fine giugno) e che saranno ripartiti in 3 mini classi da 5 studenti ciascuna dedicate rispettivamente, al restauro dei materiali lapidei e delle superfici dipinte, al restauro dei dipinti e dei materiali in legno e la terza al restauro delle ceramiche, del vetro e dei metalli preziosi.

 

Venerdý 18 Maggio - L'incontro con Mario Lolli Ghetti

Venerdý 18 Maggio alle ore 9.30 presso la Sala degli Angeli dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, nell'ambito delle attivitÓ didattiche del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Restauro dei Beni Culturali, si svolgerÓ un incontro con Mario Lolli Ghetti, giÓ Dirigente generale presso il Ministero Per i Beni e le AttivitÓ Culturali, sul tema del "Recupero e del restauro dei complessi urbani".

 

Presentazione dei temi dell'incontro ed un ampio profilo di presentazione di Mario Lolli Ghetti (pdf)

 

 

 

 

Info
Servizio di Orientamento e Tutorato di Ateneo
tel. 081.2522350 e-mail
www.unisob.na.it/sot

Napoli, 15-16 Maggio 2012

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti