UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

 

 

La grande novitÓ del Suor Orsola per i corsi di laurea a numero programmato

Pagando una sola volta la tassa d'iscrizione si pu˛ partecipare a tutti i test d'ingresso e per gli studenti che supereranno il test arriva il "premio" della detrazione del costo sostenuto per la partecipazione al test
giÓ dalla prima rata delle tasse per l'immatricolazione

Il Rettore presenta il "Contratto con gli Studenti" per mantenere inalterato negli anni il costo delle tasse universitarie

 

 

All'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli da quest'anno tutti gli studenti che supereranno il test d'ingresso verranno premiati con la possibilitÓ di detrarre giÓ dalla prima rata delle tasse per l'immatricolazione il costo sostenuto per la partecipazione al test. Ma c'Ŕ di pi¨, perchÚ, come spiega il Rettore Lucio d'Alessandro "abbiamo ideato una nuova formula per l'iscrizione ai test d'ingresso proprio per consentire ai giovani neomaturati che si apprestano ad una scelta cosý importante di farla, senza aggravio di costi, nel modo pi¨ consapevole possibile".

 

Al Suor Orsola da quest'anno sarÓ, infatti, possibile partecipare a tutti i test d'ingresso per i corsi di laurea a numero programmato (giurisprudenza, psicologia, scienze della comunicazione, scienze della formazione primaria e scienze del servizio sociale) pagando una sola volta la tassa di iscrizione al test, che per altro, nella misura di 45euro, risulta giÓ decisamente pi¨ bassa della media nazionale e della media campana secondo le statistiche pubblicate in questi giorni da diversi organi di stampa.
"Quella della partecipazione a tutti i test d'ingresso - evidenzia d'Alessandro - Ŕ una ulteriore opzione che abbiamo voluto concedere agli studenti ancora indecisi proprio per consentire loro una riflessione ancor pi¨ ponderata e "testata" sulla scelta del percorso formativo da intraprendere"

 

Ma soprattutto l'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa ha previsto un'innovativa politica di tasse universitarie che il Rettore definisce "contratto con lo studente".
In virt¨ di questo "contratto", l'Ateneo si impegna a non aumentare le tasse negli anni successivi ad un livello pi¨ alto di quello pagato nell'anno di immatricolazione. "I nostri, per altro pochi, studenti fuori corso possono, dunque, stare tranquilli sul piano delle tasse - sottolinea d'Alessandro - ma possono esserlo un po' meno sul piano dell'impegno perchÚ al Suor Orsola esiste una specifica task force dedicata ai fuori corsi che si impegna nel seguirli individualmente affinchÚ concludano positivamente il patto che, qualche anno prima, hanno siglato con l'UniversitÓ, con la loro famiglia e con se stessi".

Napoli, 10 Agosto 2012

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti