UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Comunicati stampa

Fondazione SDN - Istituto di Ricerca Diagnostica e Nucleare
UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa
Accademia di Belle Arti di Napoli
Conservatorio di Musica San Pietro a Majella
Fondazione Idis - CittÓ della Scienza
Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
Pan - Palazzo delle Arti di Napoli

 

 

Il Sabato delle Idee

Il ruolo del sistema bancario al tempo della crisi economica

I vertici delle grandi banche nazionali si confrontano al Sabato delle Idee sui temi caldi dell'attualitÓ finanziaria

 

 

Sabato 22 Settembre ore 10.30

Sala degli Angeli

UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

Sabato 22 Settembre alle ore 10.30 presso la Sala degli Angeli dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa si svolgerÓ il terzo appuntamento dell'edizione 2012 del Sabato delle Idee che sarÓ dedicato al tema "Il ruolo del sistema bancario al tempo della crisi economica".

 

L'incontro sarÓ introdotto da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa, Marco Salvatore, professore ordinario di Diagnostica per Immagini all'UniversitÓ "Federico II" di Napoli.

 

Alla discussione, coordinata dall'economista Massimo Lo Cicero, saranno presenti il Presidente del Banco di Napoli, Maurizio Barracco, il Presidente di Nomisma, Pietro Modiano, giÓ direttore generale di Banca Intesa e il vicedirettore generale della Banca d'Italia, Salvatore Rossi.

 

"L'idea di questo incontro - spiega Lucio d'Alessandro, Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa - nasce dalla necessitÓ di una riflessione che sia in grado di spiegare i meccanismi del sistema bancario e finanziario che rappresenta oggi il centro nevralgico dell'economia mondiale ; un sistema che da secoli si scontra con la diffidenza che accompagna l'attivitÓ di chi guadagna il proprio denaro non attraverso un diretto impegno lavorativo ma utilizzando il denaro stesso. E al tempo della grande crisi economica ci Ŕ sembrato giusto porre pubblicamente, come ci capita sempre di fare negli incontri del Sabato delle Idee, degli interrogativi di grande attualitÓ: Ŕ giusto che interi settori di sana economia reale saltino per questioni di finanza con cui pochissimo hanno a che fare? Che cosa possono fare gli uomini di banca di cui certo la modernitÓ mondializzata non pu˛ fare a meno? ╚ possibile da parte delle banche fare qualcosa di pi¨ e di pi¨ concreto, ad esempio in un territorio difficile come il nostro Mezzogiorno?".

 

"Anche in questa occasione - spiega Marco Salvatore, ideatore del Sabato delle Idee - abbiamo scelto un tema strettamente connesso con le speranze di sviluppo e di crescita della cittÓ di Napoli e del Mezzogiorno che sono l'obiettivo fondante del Sabato delle Idee. In un contesto internazionale di grave crisi economica, la sofferenza del nostro territorio si sta ancora pi¨ accentuando e una delle poche vie d'uscita potrebbe essere rappresentata proprio da una grande intesa progettuale tra il sistema creditizio delle banche, le istituzioni politiche e le giovani forze imprenditoriali che hanno spesso idee brillanti ma sono prive dei fondi per metterle in pratica. Investire sulle idee nuove dei giovani cervelli del nostro territorio, senza costringerli a cercare altrove sostegno e fiducia, deve rappresentare per le grandi banche del Paese non solo un interesse economico ma anche e soprattutto un dovere sociale, magari sostenuto ed incentivato dalla classe di governo, di partecipazione al rilancio dell'economia meridionale e nazionale".

 

Il Sabato delle Idee

"Il Sabato delle Idee" Ŕ un'iniziativa ideata nel 2009 dalla Fondazione SDN e dall'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa di Napoli con l'obiettivo di far sorgere a Napoli nuovi spazi di discussione e di "risvegliare" la riflessione ma soprattutto la produzione di nuove idee nella societÓ civile e nella classe dirigente nazionale, partendo da Napoli. E giÓ dalla seconda edizione del Sabato delle Idee l'allargamento dei partner dell'iniziativa ha dimostrato come nella cittÓ di Napoli vi siano tante realtÓ scientifiche e culturali che hanno passione e capacitÓ per impegnarsi nel rilancio della cittÓ.

 

Al fianco della Fondazione SDN, dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa e del PAN - Palazzo delle Arti di Napoli si sono unite, infatti, altre quattro grandi istituzioni culturali della cittÓ: l'Accademia di Belle Arti di Napoli, il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella, l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e la CittÓ della Scienza.

 

L'auspicio Ŕ che la rete delle eccellenze campane che scelgono di lavorare insieme possa crescere sempre di pi¨, per realizzare l'obiettivo fondante del Sabato delle Idee: promuovere l'impegno civile, la partecipazione ragionata e la realizzazione di progetti concreti per lo sviluppo di Napoli e del Mezzogiorno contro l'indifferenza, la rassegnazione ed il pessimismo.

 

 

 

Info
www.ilsabatodelleidee.it

Napoli, 22 Settembre 2012

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti