MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Associazione Dimore Storiche Italiane - Sezione Campania

 

 

Tumulto e ordine

Malcontenta 1924-1939

Presentazione del volume di Antonio Foscari

In occasione della presentazione delle visite guidate alle Dimore Storiche della Campania

 

 

Giovedì 3 Aprile ore 16.30

Sala degli Angeli

Università Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

Giovedì 3 Aprile alle ore 16.30 presso la Sala degli Angeli dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli si svolgerà la presentazione del volume di Antonio Foscari, "Tumulto e ordine. Malcontenta 1924-1939" (Electa, 2013).

 

L'incontro, organizzato in collaborazione con la Sezione campana dell'ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane, sarà introdotto dal Rettore dell'Università Suor Orsola Benincasa, Lucio d'Alessandro e da Piero Craveri, presidente dell'Ente Morale Suor Orsola Benincasa.

 

Alla discussione prenderanno parte, insieme con l'autore, Marina Colonna, presidente della Sezione campana dell'ADSI, Benedetta Craveri, docente di Letteratura Francesce all'Università Suor Orsola Benincasa, Pierluigi Leone de Castris, presidente del Corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali e direttore della Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici dell'Università Suor Orsola Benincasa e un ospite d'eccezione: lo storico dell'arte Jean Clair, già direttore del Museo Picasso di Parigi e ideatore di memorabili Mostre internazionali.

 

Prima della presentazione alle 15.30 Jean Clair e Antonio Foscari parteciperanno ad una visita guidata della cittadella monastica di Suor Orsola, in procinto di diventare "Patrimonio dell'Umanità" certificato dall'Unesco come "paesaggio e patrimonio culturale che conserva un ruolo sociale attivo nella società contemporanea".

 

La presentazione del volume

Il libro racconta la singolare storia di un'imponente villa palladiana costruita per i due fratelli Foscari alla metà degli anni Cinquanta del Cinquecento, dieci anni prima della Rotonda. Come la villa vicentina è costruita appena al di fuori del perimetro urbano, così Malcontenta, come viene chiamata Villa Foscari, è realizzata al margine della laguna che circonda Venezia. Entrambe non sono ville-fattorie, baricentri della azienda agricola, ma ville suburbane, luoghi pensati più per la meditazione che per il lavoro. La storia narrata da Antonio Foscari tratta di quindici anni di arte e architettura, di restauri, di rispetto e sensibilità verso la materia e il paesaggio, di affreschi svelati sotto uno strato di pittura bianca, dove i referenti intellettuali erano Rudolf Wittkower e Kenneth Clark. Ma anche di una stagione nella quale la Malcontenta era, assieme al Lido, uno dei due poli della nuova energia intellettuale e artistica di Venezia, una casa che ha ospitato Le Corbusier, Sergej Djagilev, Cole Porter e Arthur Rubinstein, ballerini come Serge Lifar, scenografi come Oliver Messel.

 

L'autore

Antonio Foscari, architetto e docente di Storia dell'Architettura presso l'Università IUAV di Venezia, è autore di molte ricerche sull'architettura del Rinascimento italiano. Assieme a Manfredo Tafuri ha pubblicato con Einaudi "Armonia e Conflitti nella Venezia del Cinquecento".

 

La presentazione delle Dimore Storiche della Campania

Al termine della presentazione del volume, Marina Colonna, presidente della Sezione campana dell'ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane presenterà le iniziative dell'ADSI Campania.

 

Innanzitutto le visite guidate alla scoperta delle più belle dimore storiche campane: il 3 Maggio la visita al Castello di Prata Sannita concluderà il secondo ciclo di visite guidate annuali e Sabato 24 e Domenica 25 Maggio si svolgeranno invece le "Giornate Nazionali A.D.S.I.", con l'apertura di più di 110 dimore a livello nazionale e la possibilità di visitare gratuitamente cortili, palazzi, ville e giardini di antiche dimore usualmente non aperte al pubblico, spesso con la previsione di eventi culturali correlati come mostre e concerti, organizzati grazie alla disponibilità dei proprietari e all'impegno dei responsabili delle sedi regionali dell'Associazione.

 

In particolare quest'anno è previsto in diverse località il coinvolgimento nell'iniziativa di numerosi maestri artigiani: marmisti, restauratori, corniciai, vetrai, ceramisti, bronzisti, argentieri, orologiai, mosaicisti, pittori. Ospiti dei cortili delle dimore storiche, esporranno al pubblico le loro realizzazioni e daranno dimostrazioni delle loro attività. Le Giornate nazionali saranno così anche un'occasione per celebrare il ruolo fondamentale di maestri artigiani, che custodi di conoscenze e competenze tecniche tanto preziose quanto ormai rare, hanno tuttavia un ruolo indispensabile per la conservazione delle dimore storiche stesse. Allo stesso modo l'impegno costante per la manutenzione e il restauro delle dimore da parte dei proprietari, contribuisce a far sì che le arti di antica origine alla base di questi mestieri non vadano perdute.

 

Programma completo degli incontri e delle visite guidate sul sito web www.adsi.it

Napoli, 3 Aprile 2014

Napoli, 5 dicembre 2022
Giornata della matricola 2022/23
Accoglienza nuovi iscritti e presentazione del Corso di perfezionamento in Introduzione alle discipline psico-pedagogiche


Napoli, 6 dicembre 2022
Infoguerra. Guerre d'informazione nell'Infosfera
Presentazione del libro di Eugenio Iorio

Napoli, 7 dicembre 2022
Napoli cent'anni fa
1922-2022

Lezione magistrale di Paolo Mieli


Napoli, 12-13 dicembre 2022
Napoli alle soglie del secolo. Dagli archivi alle storie

Napoli, 14 dicembre 2022
ALSOB Christmas Meeting 2022


Napoli, 15 dicembre 2022
Bisanzio e l'Europa: attualità di un passato

© 2004/22 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0