MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa

 

 

Nasce il primo asilo bilingue di Napoli

Le scuole del Suor Orsola presentano un nuovo piano di internazionalizzazione con tre lingue già dalla scuola primaria

Iscrizioni aperte fino al 30 Settembre

 

 

Nell'anno che celebra i 150 anni dalla sua fondazione l'Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa lancia una grande novità nel suo comparto formativo dedicato alla scuola dell'infanzia e alla scuola primaria: due classi sperimentali con grande vocazione alle lingue straniere, con un progetto di bilinguismo integrale per i più piccoli della scuola dell'infanzia ed un progetto di trilinguismo (con il francese che si aggiunge all'inglese e all'italiano) per la scuola primaria.

 

Il progetto è stato presentato stamane presso la Sala degli Angeli dell'Università Suor Orsola Benincasa in occasione della cerimonia di inaugurazione dell'anno scolastico. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 Settembre.

 

La lingua inglese tutti i giorni

Sarà un bilinguismo vero quello previsto sin dal primo anno della scuola dell'infanzia (aperta ai bambini dai 30 mesi in poi). Ben quindici ore di inglese settimanale con un approccio didattico innovativo, dinamico e multisensoriale caratterizzato dalla declinazione dell'esperienza linguistica nei diversi settori: la musica in inglese, la matematica in inglese e l'educazione alle arti in inglese. "L'apprendimento di una seconda lingua in questa fascia di età - spiega Clelia Castellano, docente di Sociologia dell'educazione all'Università Suor Orsola Benincasa e coordinatore scientifico dei progetti di multilinguismo dell'Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa - è altamente raccomandato per le possibilità fonatorie praticamente illimitate rispetto a quelle di ragazzi di età più avanzata ed è garantito dalla continuità degli interventi educativi dell'insegnante madrelingua inglese e dal rinforzo di un'insegnante bilingue italiana, che concorrono all'attuazione di una metodologia dinamica e multisensoriale che stimola la memorizzazione dei lessemi e l'interiorizzazione delle strutture linguistiche".

 

Inoltre, senza costi aggiuntivi, la scuola bilingue offre, grazie alla spazio temporale dell'orario prolungato fino alle 17.30, l'American Party Space, una ludoteca in lingua inglese con ludolaboratori, marionette, travestimenti, baby dance e party tematici.

 

Non solo bilinguismo ma un sistema formativo a tutto tondo con la musica, l'arte e lo sport

Accanto al bilinguismo per la scuola dell'infanzia e al trilinguismo (con l'inserimento del francese dalla terza elementare) per la scuola primaria, la formazione dei più giovani all'Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa avviene all'interno di un sistema integrato nel quale alla didattica tradizionale svolta con rigore da oltre 150 anni si affiancano adesso una pluralità di attività che completano la formazione del ragazzo: la musica con il Coro stabile delle scuole e le diverse esperienze musicali (musiche dal mondo, percussioni ed emozioni, fiabe e suoni e l'alfabeto musicale), le arti visive (attività pittoriche, grafiche e plastiche, visite guidate e lezioni-esperienza), l'educazione motoria (giochi motori, attività di avviamento alla danza ed alla ginnastica di base e ritmica, calcetto, basket e pallavolo), l'educazione scientifica che avviene sul campo nel prestigioso Museo delle Scienze del Suor Orsola e l'educazione alimentare ed ambientale, che costituiscono una parte essenziale del percorso educativo e formativo dei bambini, in una prospettiva innanzitutto individuale e locale, quindi globale, incoraggiando negli allievi il senso di responsabilità civile nei confronti delle risorse del pianeta intese quale patrimonio di tutta l'umanità.

 

Dalla scuola per l'infanzia ai Licei: il lungo percorso formativo dell'Istituto Scolastico Suor Orsola Benincasa

Le scuole dell'Istituto Suor Orsola Benincasa garantiscono un percorso formativo unitario che copre l'intero ciclo di studi (dalla scuola per l'infanzia ai licei), che avviene in un contesto ricco di storia e cultura, raccontata dai numerosi spazi pedagogici di cui si compone la "cittadella", spazi nei quali una pluralità di attori sono sinergicamente in dialogo per offrire agli studenti la migliore formazione possibile. E si tratta dell'unico Istituto Scolastico italiano che sorge all'interno di un complesso formativo che abbraccia anche gli studi universitari e l'alta formazione post laurea.

 

"La vera unicità del Suor Orsola è la continuità del suo lungo percorso di formazione che parte dall'infanzia e arriva fino al post laurea". Raccontava così Silvia Croce, indimenticata figlia di "Don Benedetto", il sistema formativo della cittadella universitaria e scolastica del Suor Orsola, all'indomani della sua vittoria alla seconda edizione del "Premio Suor Orsola", dedicato agli ex allievi delle scuole. Una lunga tradizione che da oggi ha un nuovo tassello di internazionalizzazione degli studi che parte sin dalla primissima infanzia.

 

Info:
Tel. 081.2522253/262 e-mail
www.scuolesob.it

Napoli, 9 Settembre 2014

Napoli, 29 novembre 2022
Il caso Pastificio Gentile: dalla Valle dei Mulini al mercato internazionale

Napoli, 29 novembre 2022
Il diritto e la competizione tecnologica: batterie e semiconduttori
Incontro con Alessandro Aresu


Napoli, 29 novembre 2022
Poteri nuovi. Privati, penetranti, opachi
Presentazione del volume di Maria Rosaria Ferrarese


Napoli, 30 novembre 2022
Presidenti della Repubblica. Da De Nicola al secondo mandato di Mattarella
Presentazione del libro di Andrea Pertici

Napoli, 30 novembre 2022
Riflessioni sulla riforma del processo tributario

Napoli, 1 dicembre 2022
L'educazione alla pace come strategia di resilienza

© 2004/22 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0