MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Corso di laurea in Economia aziendale e Green Economy

 

 

 

Al Suor Orsola nascono i Tavoli progettuali permanenti Università-Imprese per lo sviluppo della green economy

Domani la presentazione con l'Unione Industriali insieme con la premiazione del concorso di idee della Fondazione Mario Diana sull'Economia circolare e sull'Educazione ambientale

 

 

 

Martedì 5 Giugno ore 9

Biblioteca Pagliara

Università Suor Orsola Benincasa

C.so V. Emanuele 292, Napoli

 

 

 

Imprese e Università insieme per lo sviluppo della Green Economy, uno dei settori economici italiani con maggiori possibilità di crescita e sviluppo. Nascono all'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, sede del primo corso di laurea italiano in Economia aziendale e Green Economy i "Tavoli progettuali permanenti" tra Università e imprese campane sui temi più importanti dell'universo green economy: valutazione economica dell'impatto ambientale, tecnologia dei processi produttivi green, accountability socio-ambientale, fiscalità green, pianificazione economico finanziaria e sicurezza sul lavoro.
La presentazione del progetto domani a partire dalle 9 nella Biblioteca Pagliara dell'Università Suor Orsola Benincasa con gli interventi, tra gli altri, del Rettore, Lucio d'Alessandro, del coordinatore scientifico del Corso di Laurea in Green Economy del Suor Orsola, Massimo Marrelli, del presidente dell'Unione Industriali di Napoli, Vito Grassi, del presidente dei Giovani Industriali di Napoli, Vittorio Ciotola e del presidente della Fondazione Mario Diana, Antonio Diana.

 

Proprio con la Fondazione Diana, l'Università Suor Orsola Benincasa, con il coordinamento dei docenti del corso di laurea in Green Economy, Maria Pia Nastri e Alessandra Storlazzi, ha promosso un concorso di idee sull'Economia circolare e sull'Educazione ambientale che domani vedrà premiati gli studenti vincitori.

 

Il primo Hackathon di idee sulla Green Economy è nato con l'obiettivo di raccogliere idee innovate per favorire le pratiche di economia circolare, lo scambio, il riuso, la raccolta differenziata, il riciclo, la fornitura di servizi peer to peer, in una triplice prospettiva: la costruzione di una strategia verso lo "zero waste", attraverso la consapevolezza dei cittadini, consumatori e autorità pubbliche rispetto ai modelli di consumo (policy redesign); l'elaborazione di modelli di servizi e prodotti per favorire la transizione verso un'economia circolare e uno sviluppo sostenibile (product redesign); lo studio per ridurre gli sprechi nei prodotti alimentari e non, per favorirne il recupero e la donazione delle eccedenze a fini di solidarietà sociale (Legge 166/2016).

 

Le nuove proposte degli studenti del Suor Orsola potranno includere sia soluzioni innovative di natura tecnologica o sociale sia di business model, concretamente realizzabili, anche attraverso attività di follow up quale premio per i vincitori del concorso di idee.

 

Il corso di laurea triennale in Economia aziendale e Green Economy

Dall'ecobrand manager al comunicatore del settore green, dall'esperto nella commercializzazione dei prodotti di riciclo all'esperto in green marketing. Ecco alcune delle professioni del futuro alle quali prepara il primo corso universitario italiano in Economia aziendale, specificamente dedicato alla green economy. L'idea è dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, il primo Ateneo al mondo in procinto di divenire un patrimonio dell'umanità certificato dall'Unesco anche per il suo straordinario patrimonio di giardini che all'interno dell'antica cittadella monastica seicentesca, oggi efficiente campus universitario, colorano l'immenso patrimonio storico, artistico e culturale al servizio degli studi accademici.

 

Così come avviene per ogni corso di laurea dell'Università Suor Orsola Benincasa uno dei punti di forza del nuovo percorso accademico è la previsione di numerose occasioni di formazione on the job da affiancare alla formazione teorica già dal primo anno di corso: project work e stage, condotti sotto la guida di un docente e in sinergia con i numerosi partner pubblici e privati del corso che operano nel settore della Green Economy, assicurano allo studente la possibilità di sperimentare una prima significativa esperienza aziendale, di formarsi una cultura d'impresa e di prepararsi adeguatamente alle esigenze del mercato del lavoro.

 

Test d'ingresso gratuiti con 'doppia chance' a Luglio e Settembre

180 sono i posti disponibili per l'iscrizione a questo nuovo corso di laurea triennale, proprio perché il numero programmato, anche laddove non è ministerialmente previsto, è uno dei punti di forza dell'Università Suor Orsola Benincasa che garantisce, così, un rapporto diretto tra studente e docente. Due le sessioni aperte per i test di ingresso (con iscrizione gratuita): 9-20 Luglio (alla quale ci si potrà iscrivere fino al 19 luglio) e 5-26 Settembre (alla quale ci si potrà iscrivere fino al 25 Settembre). Chi non dovesse superare la prova di Luglio potrà ripeterla a Settembre.

 

 

 

Programma completo della giornata su www.unisob.na.it/eventi

Napoli, 5 Giugno 2018

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0