MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Facoltà di Lettere

 

 

 

Premio Capri S. Michele a Stefano De Luca

Lo storico delle dottrine politiche del Suor Orsola premiato per la sua opera su Vittorio Alfieri che ricostruisce il rapporto tra letteratura e politica negli ultimi due secoli della storia contemporanea italiana

 

 

 

Un'opera che, offrendo per la prima volta una ricostruzione completa e organica delle interpretazioni del pensiero politico di Vittorio Alfieri, delinea al tempo stesso un quadro originale e articolato delle culture politiche italiane dalla fine del Settecento alla fine del Novecento. Con queste motivazioni lo storico delle dottrine politiche Stefano De Luca, presidente del Corso di laurea magistrale in Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale all'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, è stato insignito del prestigioso "Premio Capri S. Michele" nella sezione Politica per il suo ultimo volume "Alfieri politico" (Rubbettino Editore).

 

Istituito ad Anacapri nel 1984 il Premio Capri S. Michele, ideato e promosso dall'Associazione di Varia Umanità, è dedicato ad "opere che, esprimendo in modo chiaro i valori fondamentali del vivere umano, invitano ad avere coscienza del passato, consapevolezza del presente ed attenzione per il futuro".

 

Quest'anno la giuria presieduta da Lorenzo Ornaghi, già Rettore dell'Università Cattolica di Milano e Ministro dell'Istruzione e dell'Università, ha premiato tra gli altri nella sezione generale il presidente della Pontificia accademia per la vita, Vincenzo Paglia, nella sezione giornalismo il presidente nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, Carlo Verna, nella sezione "Varia Umanità" il presidente dell'Unione Cattolica Stampa Italiana, Vania De Luca.

 

Il Premio a Stefano De Luca è un importante riconoscimento ad un'opera che evidenzia come soprattutto in Italia letteratura e politica siano state spesso profondamente intrecciate. "E' un fenomeno inevitabile in un Paese che è stato a lungo nazione culturale, prima di diventare nazione politica - spiega De Luca, che è anche membro del Comitato direttivo dell'Associazione italiana degli storici delle dottrine politiche - ed è quindi impensabile affrontare la storia del pensiero politico italiano senza passare per autori che sono stati grandi letterati, da Dante a Machiavelli, da Parini ad Alfieri, da Foscolo a Manzoni. In questo ambito Alfieri ha occupato un posto di straordinario rilievo, che tuttavia oggi è pressoché dimenticato. In realtà nessun altro scrittore italiano, ad eccezione di Machiavelli, è entrato con una forza pari alla sua nella political culture italiana otto-novecentesca".

 

Un approccio di studio e di ricerca che si riverbera anche nella didattica della Facoltà di Lettere dell'Università Suor Orsola Benincasa dove il professor De Luca tiene i corsi di Storia moderna e di Storia comparata delle dottrine politiche moderne e contemporanee.

Napoli, 22 Ottobre 2018

Napoli, 18-21 febbraio 2020
Open Week 2020
Giornate di Orientamento di Ateneo


Napoli, 4 dicembre 2019 - 5 marzo 2020
#campaniatextilis - Atlante delle manifatture tessili storiche in Campania
Mostra documentaria e didattica / open access

Napoli, 10 marzo 2020
Lo Stato imprenditore
Ciclo di lezioni magistrali 'Diritto e impresa'
Napoli, 10 marzo - 7 aprile 2020


Napoli, 12 marzo 2020
La magnifica signora della Pedagogia italiana
Cerimonia conclusiva del Premio internazionale Elisa Frauenfelder - Seconda edizione

Napoli, 17 gennaio - 17 marzo 2020
Letteratura, cinema, musica e teatro per raccontare le mafie e la corruzione
Quarta edizione della rassegna di incontri ideata dal Centro di Ricerca ReS Incorrupta


Napoli, 16 dicembre 2019 - 31 marzo 2020
Disegni dalla Belle Époque
Pietro Scoppetta tra Napoli e Parigi nella collezione di Rocco Pagliara

Mostra

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0