MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Facoltà di Giurisprudenza

 

La scelta del diritto

Giornata di Orientamento

 

Venerdì 5 Marzo ore 11  

 

Aula Magna  

Università Suor Orsola Benincasa  

Corso Vittorio Emanuele 292  

 

 

Venerdì 5 Marzo alle ore 11 presso l'aula magna dell'Università Suor Orsola Benincasa il giudice costituzionale Giuseppe Tesuaro incontrerà gli studenti delle scuole superiori campane in una Giornata di Orientamento dedicata al tema "La scelta del diritto".  

 

"L'incontro con il giudice Tesauro - spiega Franco Fichera, preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Suor Orsola Benincasa - rappresenta una grande occasione per gli studenti delle scuole superiori campane alle prese con la scelta universitaria per confrontarsi con uno dei più autorevoli esponenti del mondo delle professioni forensi e conoscere le peculiarità della scelta del diritto come percorso di studio universitario ed in particolare i tratti distintivi del nostro modo di "fare università" nella Facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola, che è l'unica facoltà di giurisprudenza a numero programmato nel Mezzogiorno d'Italia".  

 

 

 

Giuseppe Tesauro  

 

Nato a Napoli il 15 novembre 1942. Ha insegnato Diritto dell'Unione Europea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa. E' stato nominato giudice della Corte costituzionale dal Presidente della Repubblica il 4 novembre 2005. Dal 1 gennaio 1998 è stato Presidente dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.E' stato membro della Corte di giustizia delle Comunità europee, in qualità di Avvocato Generale, dal 6 ottobre 1988 al 4 marzo 1998, data in cui ha interrotto il suo secondo mandato a seguito della nomina a Presidente dell'Antitrust. Professore ordinario di diritto delle Comunità europee presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Napoli (collocato fuori ruolo). Dal 1982 al 1994 è stato titolare della cattedra di diritto internazionale presso la facoltà di economia e commercio dell'Università "La Sapienza" di Roma, dove ha anche diretto l'Istituto di diritto internazionale (1982-1988) e la Scuola di specializzazione in Diritto delle Comunità europee (1984-1988). In precedenza è stato professore ordinario di diritto internazionale presso le facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Napoli (1975-1981) e di giurisprudenza dell'Università di Messina (1972-1975).Libero docente di diritto internazionale nel 1969, è stato professore incaricato di diritto internazionale presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Messina e di organizzazione internazionale presso la facoltà di Scienze politiche di Catania (1969-1972). Procuratore legale dal 1966, avvocato abilitato per le giurisdizioni superiori dal 1972. E' stato membro del Consiglio del Contenzioso diplomatico del Ministero degli Affari Esteri. Si è laureato in giurisprudenza all'Università di Napoli nel 1964, con una tesi in diritto internazionale, e ha proseguito i suoi studi in Germania presso il Max Planck Institut di Heidelberg (1967-68). Autore di vari volumi di diritto internazionale e di un manuale di diritto comunitario, negli anni ha concentrato la sua produzione scientifica su temi di diritto comunitario, occupandosi, in particolare, della tutela giurisdizionale dei singoli nel sistema comunitario e dei limiti dell'intervento pubblico nell'economia derivanti dalla disciplina comunitaria della concorrenza.  

31 maggio 2020
L'intervento del cappellano don Ambrogio Cotz
Nona puntata: Come parlare di Dio


3-25 giugno 2020
Il restauro dell'Arte Contemporanea: metodi e interventi
Ciclo di lezioni seminariali

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0