MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Unione Cattolica della Stampa Italiana della Campania
Ordine dei Giornalisti della Campania
Forum della Scuola di Giornalismo
Giubileo per Napoli

 

Al Suor Orsola la cerimonia di premiazione del Premio Napoli Città di Pace

Il cardinale Crescenzio Sepe premia Susanna Tamaro

 

 

Lunedì 31 Gennaio alle ore 11.00 presso la Sala degli Angeli dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli si svolgerà la cerimonia di premiazione della terza edizione del premio "Napoli Città di pace".  

 

La nuova edizione del premio aderisce al Giubileo per Napoli indetto dal Cardinale Crescenzio Sepe e apre simbolicamente, al termine della settimana delle celebrazioni del patrono dei Giornalisti, San Francesco di Sales, il Giubileo della cultura 2011 veicolato dall'UCSI della Campania in collaborazione con l'Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa e l'Ordine dei Giornalisti della Campania.  

 

"Con il Giubileo per Napoli - ha evidenziato il Cardinale Sepe, nel presentare le tante iniziative previste - vogliamo aprire una nuova stagione, quella del futuro più immediato, ripristinando in primo luogo il valore dell'educazione, intesa nel suo più profondo significato di "educere", far venir fuori il meglio, la parte sana di ogni individuo per una crescita armonica del singolo e della comunità. Anche la "sfida educativa" fa volgere, oggi, da ogni lato, il nostro sguardo al futuro. Per non costruire sulla sabbia, c'è bisogno dell'impegno di tutti, è necessario restituire fiducia ai giovani in cerca di futuro e riempire di contenuti e di sani valori il vuoto educativo delle famiglie. Di questo impegno formativo integrale hanno fame i nostri ragazzi e i nostri giovani".  

 

Alla cerimonia di premiazione del "Napoli Città di pace" interverranno, tra gli altri, il Rettore dell'Università Suor Orsola Benincasa Francesco De Sanctis, il Preside della Facoltà di Scienze della Formazione e condirettore della Scuola di Giornalismo Lucio d'Alessandro, il presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino, il presidente UCSI Campania Donatella Trotta e il presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli.  

 

Sarà, come di consueto, il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli, a consegnare il premio al vincitore dell'edizione 2010: la scrittrice Susanna Tamaro, scelta, come recita la motivazione del premio, "per la sua scrittura che parla al cuore di tutti con un supplemento d'anima aperto a domande di senso, valori e verità".  

 

"E' per noi un motivo di grande orgoglio - spiega Lucio d'Alessandro, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione - che sia ancora una volta il nostro Ateneo ad ospitare la cerimonia di premiazione del "Napoli Città di pace", che è un premio ricco di significati simbolici e di valori a cui ci sentiamo legati in modo convinto ed in particolare quest'anno c'è una soddisfazione ancor più grande per il legame di questo premio con le lodevoli iniziative che il Cardinale Sepe sta realizzando per il Giubileo di Napoli, suscitando un importante coinvolgimento della città e dei napoletani che è condizione indispensabile per una rinascita civile e morale di cui questa città ha un grande bisogno".  

 

Gli fa eco Donatella Trotta, presidente Ucsi Campania: "Con il Giubileo per Napoli, il cardinale Sepe ha rilanciato la necessità di una seria attenzione alle sfide, alle emergenze e al degrado del nostro tempo di crisi: cruciale, in tale contesto, è la sfida educativa, al centro anche del messaggio della Chiesa per questo decennio. L'impegno dell'Ucsi Campania per un giornalismo con l'anima è da sempre in sintonia con questi valori. E il senso del premio a Susanna Tamaro, scrittrice che sa parlare a grandi e bambini, rientra in questo orizzonte di testimonianza sulla centralità della persona umana, amplificato anche dal tema scelto dal Papa per la 45esima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2011: 'Verità annuncio e autenticità di vita nell'era digitale'".  

 

Il premio "Napoli Città di pace", promosso dall' Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, dalla Scuola di Giornalismo "Suor Orsola Benincasa", dall'Unione Cattolica della Stampa Italiana della Campania e dall'Ordine regionale dei Giornalisti, giunge quest'anno alla sua terza edizione ed ha già un albo d'oro di grandissimo prestigio composto da Guido Bertolaso, Giuseppe De Carli, Aurelio De Laurentiis, Chiara M. , Cinzia TH Torrini e Francesco Zizola.  

 

La cerimonia di premiazione sarà preceduta da un "Forum della Scuola di Giornalismo" che avrà come protagonista Susanna Tamaro che sarà intervistata e stimolata dai giornalisti praticanti del Suor Orsola Benincasa che al termine della giornata realizzeranno uno speciale televisivo su Inchiostro Tv e un numero monografico del quindicinale "Inchiostro" dedicati alla Tamaro ed al "Premio Napoli Città di Pace".  

 

Napoli, 5 dicembre 2022
Giornata della matricola 2022/23
Accoglienza nuovi iscritti e presentazione del Corso di perfezionamento in Introduzione alle discipline psico-pedagogiche


Napoli, 6 dicembre 2022
Infoguerra. Guerre d'informazione nell'Infosfera
Presentazione del libro di Eugenio Iorio

Napoli, 7 dicembre 2022
Napoli cent'anni fa
1922-2022

Lezione magistrale di Paolo Mieli


Napoli, 12-13 dicembre 2022
Napoli alle soglie del secolo. Dagli archivi alle storie

Napoli, 14 dicembre 2022
ALSOB Christmas Meeting 2022


Napoli, 15 dicembre 2022
Bisanzio e l'Europa: attualità di un passato

© 2004/22 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0