MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Comune di Napoli
Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Università di San Martin Argentina
Associazione Cinema e Diritti, Napoli
AGCI Solidarietà - Associazione di Settore delle Cooperative Sociali

 

 

Il Lavoro al centro

Modelli a confronto per la costruzione di un nuovo contratto sociale

A Napoli la Conferenza Internazionale Italia - Argentina

18-20 Giugno

 

Apertura dei lavori Lunedì 18 Giugno alle 10 al Maschio Angioino

Martedì l'intera giornata al Suor Orsola su Economia, Diritti e Partecipazione sociale

Mercoledì le conclusioni al Maschio Angioino con la presentazione del "Manifesto socio-politico europeo" e di una proposta di legge per le imprese recuperate in Italia

 

 

"Il lavoro al centro. Modelli a confronto per la costruzione di un nuovo contratto sociale". E' questo il tema di grande importanza oggetto di una conferenza internazionale Italia - Argentina che si svolgerà a Napoli da Lunedì 18 Giugno a Mercoledì 20 Giugno.

 

L'iniziativa è promossa da Comune di Napoli, Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Universidad Nacional de San Martin, Associazione "Cinema e Diritti" e AGCI Solidarietà, l'Associazione di settore delle cooperative sociali con il patrocinio di Banca Popolare Etica e di CFI - Cooperazione Finanza Impresa e si svolgerà tra il Maschio Angioino e la sede storica dell'Università Suor Orsola Benincasa con la partecipazione di illustri esponenti istituzionali ed accademici dei due Paesi.

 

"Come emerge dal titolo decisamente significativo di questo incontro - spiega Antonello Petrillo, docente di Sociologia all'Università Suor Orsola Benincasa, coordinatore del gruppo di ricerche Urit - Unità di Ricerca sulle Topografie Sociali e tra i promotori dell'iniziativa - l'obiettivo che ci siamo posti organizzando questa importante riflessione è quello di riaffermare la centralità della forza lavoro, che rappresenta l'unica strada per sostenere la possibilità di un futuro fuori dalla crisi economica che sia anche un futuro democratico, proprio in un momento nel quale l'assolutizzazione del mito finanziario sembra pregiudicare pesantemente sia la tenuta democratica dell'Europa che le stesse, reali possibilità di superamento della difficile congiuntura economica".

 

Tra i numerosi relatori che interverranno nel corso della tre giorni il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, gli Assessori del Comune di Napoli, l'Assessore ai Beni Comuni del Comune di Napoli, Alberto Lucarelli, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli Sergio D'Angelo, il Rettore dell'Università Suor Orsola Benincasa Lucio D'Alessandro, il Primo Ministro dell'Ambasciata argentina in Italia, Carlos Cherniak, il Presidente del Centro Internazionale Studi Sociali, Antonio Lettieri, il Segretario Generale dell'Università di San Martin, Hector Santiago Mazzei, l'ex Sottosegretario alla Coordinazione Economica del Ministero dell'Economia Argentina, Alejandro Robba, il Presidente dell'Associazione "Cinema e Diritti" Maurizio Del Bufalo, la segretaria nazionale della FIOM-CGIL, Francesca Re David e i docenti Giulio Tagliavini dell'Università di Parma, Francesco Vigliarolo dell'Università di San Martin, Tonino Perna dell'Università di Messina, Oreste Ventrone dell'Università Federico II di Napoli e Antonello Petrillo dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

 

Il programma della tre giorni

Mercoledì la presentazione del "Manifesto socio-politico europeo" e di una proposta di legge per le imprese recuperate in Italia.

 

Gli incontri partiranno lunedì 18 Giugno alle ore 10 nell'antisala dei Baroni del Maschio Angioino e, dopo l'intera giornata di martedì al Suor Orsola, al termine della quale si svolgerà la proiezione del documentario di Ugo Gregoretti, "Contratto" (1971) a cui seguirà il dibattito con la presenza del regista, si concluderanno mercoledì alle ore 10 sempre al Maschio Angioino, dove, dopo la proiezione dei documentari sui temi del lavoro e sulle Imprese recuperate argentine, Francesco Vigliarolo, docente di economia sociale all'Università di San Martin e referente argentino dell'iniziativa, coordinerà la presentazione del "Manifesto socio-politico europeo" e di una proposta di legge per le imprese recuperate in Italia.

 

Nel corso della giornata conclusiva si costituirà il "Comitato promotore" della proposta di legge che avrà il compito di redigere nei prossimi mesi, insieme alle parti sociali interessate, il testo normativo definitivo che verrà presentato alle forze parlamentari per avviare il suo iter legislativo.

 

L'idea dei promotori della conferenza internazionale

La crisi economica attuale del mondo occidentale è una crisi di sistema. Un sistema, il capitalismo, che con gli anni si è sempre più allontanato dalla vita reale dei popoli favorendo l'accumulazione del capitale finanziario globale, a discapito della soddisfazione delle necessità reali delle popolazioni locali.

 

Da quel lontano 1971, quando Nixon abbandonò la base aurea del suo Paese (gli USA), i mercati finanziari, per diverse ragioni, principalmente speculative, si sono allontanati dalla vita reale delle Nazioni. A riprova di ciò, basta segnalare che il 95% dei valori del mercato finanziario non ha alcun relazione con i beni e i servizi scambiati. Al contempo, questi mercati oggi producono, con maggiore frequenza che in altre epoche, crisi flash e profonde in tutto il mondo che mettono a rischio i Diritti essenziali delle persone e la qualità di vita delle democrazie moderne.

 

Queste crisi oggi investono principalmente le aree del pianeta definite "nord del mondo" come gli Stati Uniti d'America, l'Europa e il Giappone. I paesi emergenti registrano una crescita che supera la media del 5% annuale. Dove va questa crescita? Come si può convertire un modello, come quello capitalista focalizzato sull'utilitarismo finanziario, che sembra essere ad un punto di non ritorno della sua storia?

 

In questo contesto è un dato di fatto che l'Argentina ha vissuto, dieci anni fa, ciò che stanno soffrendo quasi tutti i Paesi del mondo oggi: il crollo delle economie nazionali, provocato dalla crisi finanziaria. Oggi la comunità mondiale sta vivendo, dunque, ciò che l'Argentina ha vissuto 10 anni fa, con tutte le sue catastrofiche conseguenze. Il sistema capitalista ha tentato di mercificare l'uomo e la natura, come Karl Polanyi aveva evidenziato con estrema lucidità, dimostrando come mai prima i suoi nefasti effetti.

 

Ci chiediamo: è possibile oggi un cambio di direzione? E dove possiamo trovare nuovi paradigmi che, nell'immediato, pongano un argine alla crisi e, allo stesso tempo, propongano prospettive nuove, di lungo termine, che prevedano un cambiamento radicale dell'Economia?

 

A partire da queste domande la Conferenza si propone di affrontare questi temi affinché l'economia si converta in uno strumento di autodeterminazione della cittadinanza, e ponga all'attenzione un cambio radicale nell'ordine sociale per promuovere, prima di tutto, il patrimonio etico delle Nazioni, necessario per la riproduzione della vita a lungo termine. E in questa direzione, tra le esperienze che l'Argentina ha proposto sul piano culturale grande importanza risulta sicuramente quella delle imprese recuperate.

 

 

 

 

Associazione "Cinema e Diritti"
Ufficio stampa
Dott. Antonio Puzzi
Tel. 347.5650976 e-mail

 

 

 

 

programma completo delle tre giornate

Napoli, 18-20 Giugno 2012


Napoli, 17-18 ottobre 2019
L'architettura del giardino in Europa
Evoluzione storica e nuove prospettive possibili

Convegno di studi sul giardino storico


Napoli, 8-18 ottobre 2019
Il Paese delle disuguaglianze
Settimana della Sociologia 2019


Napoli, 17-19 ottobre 2019
Sibyllam Field Study 2019
Conservation Art Italy Tour in Naples

Workshop


Napoli, 22 ottobre 2019
La critica dantesca nel primo ventennio del Novecento. Dalla scuola storico-erudita alla lettura di Benedetto Croce
Ciclo di seminari 'Nell'ascolto di Dante. Tra filologia e passione'
Napoli, 22 maggio - 21 novembre 2019


Napoli, 28-29 ottobre 2019
«Ma un giorno a me riesca la santa cosa...»
La Letteratura come Maestra

Convegno di studi in onore di Emma Giammattei


Napoli, 8 novembre 2019
Le ricerche di mercato. Luci ed ombre
Dibattito

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0