MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Comunicati stampa

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa
Progetto Europeo GRACE
Programma Europeo per l'apprendimento permanente promosso dalla Direzione Educazione e Cultura della Commissione Europea

 

 

Generazione di progetti di ricerca attraverso l'interazione tra mondo accademico e imprese

Presentazione dei risultati del progetto europeo GRACE

 

 

Venerdì 21 Settembre ore 10

Sala degli Angeli

Università Suor Orsola Benincasa

Via Suor Orsola 10, Napoli

 

 

Venerdì 21 Settembre alle ore 10 presso la Sala degli Angeli dell'Università Suor Orsola Benincasa si svolgerà la conferenza di presentazione dei risultati del progetto europeo di ricerca GRACE - Generating Research projects through interaction between ACademia and Enterprises (Generazione di progetti di ricerca attraverso l'interazione tra mondo accademico e imprese).

 

L'incontro sarà introdotto da Lucio d'Alessandro, Rettore dell'Università Suor Orsola Benincasa e da Claudio Delrio, referente del progetto per l'Università Suor Orsola Benincasa, che illustreranno i risultati del progetto GRACE.

 

Prenderanno parte alla tavola rotonda Alicia Berlanga, responsabile di programmi europei della Cattedra UNESCO di Direzione Universitaria dell'Università Politecnica della Catalogna, Carmelo di Bartolo, presidente di Design Innovation, Marco Rosetti, Chief learning officer di Singularity, Jordi Torner, professore all'Università Politecnica della Catalogna e Monica Turrini, ricercatrice di Menon.

 

Presentazione del Progetto GRACE

Il progetto, durato 24 mesi, è stato finanziato nell'ambito del Programma Europeo per l'apprendimento permanente (Sottoprogramma Erasmus - Azioni a supporto della cooperazione Università - Impresa) ed è stato coordinato dall'Università Suor Orsola Benincasa con la partnership di alcune tra le più importanti università europee, come l'Università Politecnica della Catalogna, l'Università Politecnica di Bucarest, l'Università tecnologica ed economica di Budapest, di aziende internazionali come la Design Innovation, la multinazionale Landirenzo e il network europeo Menon.

 

"Lo scopo del progetto GRACE - come spiega il referente del progetto dell'Università Suor Orsola Benincasa, Claudio Delrio - è stato quello promuovere la co-generazione di progetti di ricerca coinvolgendo diverse categorie di stakeholders, facendo riferimento a varie tecniche e approcci connessi alla promozione della creatività, negoziazione interorganizzativa e interculturale ed altri, in un prospettiva di innovazione aperta. Con l'intento di dimostrare la sostenibilità di un approccio collaborativo che metta in contatto mondi professionali che spesso procedono su binari propri, ignorando di fatto la reciproca influenza che esercitano l'uno sull'altro".

 

Coordinamento Organizzativo

Dott. Claudio Delrio e-mail

 

In collaborazione con

BME - Budapest University of Technology and Economics
UPC - Universitat Politècnica de Catalunya
UPB - Universitatea Politehnica din Bucuresti
Design Innovation
MENON Network
Landirenzo

 

 

 

Info su www.grace-project.eu

Napoli, 21 Settembre 2012


Napoli, 17-18 ottobre 2019
L'architettura del giardino in Europa
Evoluzione storica e nuove prospettive possibili

Convegno di studi sul giardino storico


Napoli, 8-18 ottobre 2019
Il Paese delle disuguaglianze
Settimana della Sociologia 2019


Napoli, 17-19 ottobre 2019
Sibyllam Field Study 2019
Conservation Art Italy Tour in Naples

Workshop


Napoli, 22 ottobre 2019
La critica dantesca nel primo ventennio del Novecento. Dalla scuola storico-erudita alla lettura di Benedetto Croce
Ciclo di seminari 'Nell'ascolto di Dante. Tra filologia e passione'
Napoli, 22 maggio - 21 novembre 2019


Napoli, 28-29 ottobre 2019
«Ma un giorno a me riesca la santa cosa...»
La Letteratura come Maestra

Convegno di studi in onore di Emma Giammattei


Napoli, 8 novembre 2019
Le ricerche di mercato. Luci ed ombre
Dibattito

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0