Eventi

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa

Università degli Studi di Napoli Federico II - Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Napoli Federico II - Dipartimento Studi Umanistici

 

Le soir (1800 ca.), Jean-Pierre Péquignot (1765-1807)
Olio 63x90 cm (tela) - Collezione Château de Fuschl (Austria)

 

 

 

Chateaubriand e il mondo sensibile

In occasione dei duecentocinquant'anni dalla nascita (1768-2018)

 

 

 

Napoli, 3-4 maggio 2018

 

 

 

A duecentocinquant'anni dalla nascita di François-René de Chateaubriand, questo convegno privilegia una riflessione sul mondo sensibile del grande scrittore, mettendo in luce ricchezza e originalità di un linguaggio in cui la pregnanza concreta e la forza viva delle immagini favoriscono l'incanto di uno stile divenuto emblema del romanticismo.

 

La scrittura dei sensi, così attenta ai particolari - odori, rumori, colori -, opera una seduzione che si dispiega in una poetica del sensibile in grado di scorgere la presenza del divino nei segni della bellezza del mondo e di rappresentarle entrambe attraverso le sonorità, il ritmo delle frasi e la materialità dei significanti. Dai Martyrs al Voyage en Italie, Napoli e i suoi paesaggi hanno rappresentato, per l'«Enchanteur», il simbolo di luoghi soavi e voluttuosi e al contempo l'occasione di una meditazione sulla presenza di Dio e sulla vanità del mondo.

 

 

 

Giovedì 3 maggio 2018
ore 9,45
Università degli Studi di Napoli Federico II, Real Museo Mineralogico, via Mezzocannone 8

Saluti e introduzione ai lavori

Edoardo Massimilla
Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici
Università degli Studi di Napoli Federico II

Jean-Paul Seytre
Console Generale di Francia a Napoli
Direttore dell'Institut Français di Napoli

Alvio Patierno
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa

Valeria Sperti
Università degli Studi di Napoli Federico II

Sessione I
Infanzia, memoria e oggetti del sensibile

Presiede

Francesco Fiorentino
Università degli Studi di Bari Aldo Moro

 

Jean-Marie Roulin
Université de Lyon Saint-Étienne
Les sensations de l'enfance

Aurelio Principato
Università degli Studi Roma Tre
Les formes sensibles de l'eau dans l'imaginaire autobiographique de Chateaubriand

Fabienne Bercegol
Université de Toulouse Jean Jaurès
La chevelure, apanage fragile de la beauté dans l'oeuvre de Chateaubriand

Marika Piva
Università degli Studi di Padova
Ombres et fleurs: figures du sensible chez Chateaubriand

Ore 15,30

Sessione II
Rappresentazione della natura e stile

Presiede

Silvia Disegni
Università degli Studi di Napoli Federico II

 

Piero Toffano
Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Che valore ha la bellezza della natura nell'opera di Chateaubriand?

Jacques Dürrenmatt
Université Paris-Sorbonne
Phrases sensibles de Chateaubriand

Fabio Vasarri
Università degli Studi di Cagliari
«Entendre la clarté de la lune»: la question des synesthésies

Luciano Pellegrini
Università di Pisa
Chateaubriand, les rites d'ailleurs, les images et l'ère nouvelle

 

Venerdì 4 maggio 2018
ore 9,45
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Biblioteca Pagliara, via Suor Orsola 10

Sessione III
Suggestioni e itinerari

Presiede

Benedetta Craveri
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa

 

Pierre Glaudes
Université Paris-Sorbonne
Suggestions du sensible et images de fin: le monde minéral dans Atala, René, L'Abencérage

Elisa Gregori
Università degli Studi di Padova
Chateaubriand et le monde sensible: le cas des ruines

Alvio Patierno
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
Le Vésuve de Chateaubriand

Paola Villani
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
«Il più meraviglioso museo della terra»: Chateaubriand e il viaggio a Pompei. Inattese anticipazioni per una moderna musealizzazione degli scavi

 

 

 

 

 

 

Comitato scientifico

Benedetta Craveri
Francesco Fiorentino
Pierre Glaudes
Gianni Iotti
Jean-Marie Roulin
Anna Maria Scaiola

Comitato organizzativo

Alvio Patierno
Valeria Sperti

Napoli, 24 settembre 2019
Fai partire il tuo business con Aliexpress

Napoli, 23 maggio - 30 settembre 2019
Le prospettive del Welfare tra politiche e servizi
Ciclo di seminari/Laboratori di tirocinio


Napoli, 15 ottobre 2019
Dante, 1921. Ricezioni della 'Commedia' tra dopoguerra e fascismo
Ciclo di seminari 'Nell'ascolto di Dante. Tra filologia e passione'
Napoli, 22 maggio - 8 novembre 2019

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0