Eventi

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa

Fondazione Franco Strazzullo

 

 

 

Presentazione del libro di Stefano De Mieri

Girolamo Imperato
nella pittura napoletana tra '500 e '600

Arte Tipografica Editrice, Napoli 2009

 

 

Napoli, giovedì 9 luglio 2009
Sala Villani, via Suor Orsola 10

 

 

 

Il libro di Stefano De Mieri è la prima trattazione monografica dell'attività pittorica di uno dei più autorevoli esponenti della storia dell'arte partenopea, Girolamo Imperato. L'artista, assieme al fiammingo Teodoro d'Errico, ai napoletani Francesco Curia, Fabrizio Santafede e ad altre personalità non sempre apprezzate dalla critica, fu uno dei protagonisti della vivace stagione culturale che interessa Napoli tra la fine del '500 e gli inizi del '600, il momento che precede la svolta moderna della pittura locale originata dai soggiorni in città del Caravaggio.

Lo studioso, avvalendosi di nuovi ritrovamenti, segnatamente documentari, ricostruisce l'attività del pittore, evidenziando la complessità del suo stile, caratterizzato dall'intreccio di componenti napoletane, romane, fiamminghe e, soprattutto nella fase migliore della sua carriera, da una brillante interpretazione del linguaggio dell'urbinate Federico Barocci.

In tal modo De Mieri restituisce al maestro il ruolo centrale che occorre riconoscergli negli svolgimenti pittorici meridionali del suo tempo.

 

 

giovedì 9 luglio 2009
ore 17,15

Indirizzi di saluto

Francesco De Sanctis
Rettore dell'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa

Antonio Strazzullo
Presidente della Fondazione Franco Strazzullo

Intervengono

Ferdinando Bologna
Professore emerito dell'Università di Roma Tor Vergata

Pierluigi Leone de Castris
Università Suor Orsola Benincasa

Carmela Vargas
Università Suor Orsola Benincasa

Stefano Causa
Università Suor Orsola Benincasa

Sarà presente l'autore

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0