UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Eventi

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli

 

 

 

Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli

Human Rights Film Network

 

 

Napoli e hinterland, 5-17 novembre 2012

 

 

 

Al Forum delle Culture Napoli 2013, nei Cinema, nelle UniversitÓ, nelle Scuole pubbliche e in diversi altri luoghi di Napoli e provincia

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito

 

 

 

Appuntamento inaugurale lunedý 5 novembre alle 10.30 al Suor Orsola

Una rassegna di cinema e di riflessione sui diritti universali, sul nostro modo di vivere gli anni della crisi globale, un invito per la comunitÓ partenopea ad animare le proiezioni, i dibattiti e gli eventi in cartellone. Questi i punti chiave del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, giunto alla sua quinta edizione con il Patrocinio del Sindaco e del Comune di Napoli e realizzato grazie al lavoro volontario di decine di associazioni napoletane, coordinate da "Cinema e Diritti", presieduta da Maurizio Del Bufalo, coordinatore della kermesse, e impegnate quotidianamente nei quartieri della CittÓ e nei Comuni della sua provincia.

Due settimane di proiezioni accompagnate da incontri, dibattiti, reading, mostre e performance sui diritti universali organizzate in cinema, sale non convenzionali, biblioteche, universitÓ e scuole pubbliche. Tra i numerosi ospiti, testimoni di diritti negati provenienti dai quattro angoli del mondo, autorevoli giornalisti e sociologi.

Due concorsi, di cui uno per i cineasti e uno riservato alle scuole.

Antiche dimore, storiche sale cinematografiche, scuole pubbliche, aule universitarie e piccole sale di incontro disseminate nel centro storico del capoluogo campano e nei comuni dell'hinterland, cattureranno i colori e i suoni del mondo, in una kermesse di straordinaria complessitÓ che alternerÓ storie di casa nostra a immagini e testimonianze di lontane comunitÓ. Incontri con le scuole per proporre metodi alternativi di educazione, dibattiti con registi, esperti e testimoni nelle serate. Fil rouge i due concorsi cinematografici, uno dedicato a cineasti che hanno saputo dipingere gli aspetti dei diritti umani violati e l'altro all'identitÓ del territorio raccontata dagli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della Regione.

 

Premi e Concorsi nella serata finale di sabato 17 novembre

Sabato 17 Novembre alle ore 17 presso l'ex Asilo Filangieri si svolgerÓ la cerimonia conclusiva della quinta edizione, che sarÓ interamente dedicata alle premiazioni dei concorsi cinematografici. I premi del Concorso Cinematografico, riservato ai cineasti e diviso nelle sezioni "Human Rights Doc" e "Human Rights Short", saranno assegnati da una giuria specializzata composta da registi, giornalisti ed esperti di cinema e un premio speciale verrÓ conferito da una giuria composta da giovani studenti universitari.

Anche per l'edizione 2012 un Premio Speciale sarÓ dedicato alla memoria di Vittorio Arrigoni e Juliano Mer Khamis, da assegnare all'opera che, con coraggio, passione e indipendenza, porterÓ alla luce situazioni e storie marginali capaci di delineare inconsueti spazi di lotta per un moderno attivismo civile, anche attraverso l'utilizzo di modalitÓ comunicative e forme di linguaggio sperimentali. Tutti i vincitori avranno diritto a partecipare alla selezione dei film in concorso al XIV Festival DerHumALC di Buenos Aires del 2013.

Il Concorso riservato alle scuole della Campania, invece, verte in questa seconda edizione sul tema dell'identitÓ del territorio. Alle scuole Ŕ stato chiesto di elaborare scritti critici e sceneggiature inerenti la cinematografia a sfondo sociale. Il concorso, dal titolo "La Scuola per l'Europa, Diritti e Cinema", gode del Patrocinio del MIUR - Ufficio Scolastico Regionale per la Campania.

 

 

 

 

I due appuntamenti all'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

lunedý 5 novembre 2012
ore 10,30-13,30
UniversitÓ Suor Orsola Benincasa
Aula Magna, corso Vittorio Emanuele 292, Napoli

Apertura ufficiale del 5░ Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli

 

Tortura: Testimonianze attorno al reato inesistente

Modera

Giovanni Carbone
Cinema e Diritti

Presenti

Giuliano Balbi
Docente di Diritto Penale, II UniversitÓ di Napoli

Antonello Petrillo
Docente di Sociologia, UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Roberto Fantini
Amnesty International

Alberto Lucarelli
Assessore Comune di Napoli

Patrizia Moretti Aldovrandi
Comitato raccolta firme per la ratifica della legge sulla tortura

Riccardo Crucioli
Magistrato

ore 12,00

Proiezione del film "Fedele nei secoli - Il caso di Giuseppe Uva"

di Adriano Chiarelli (Italia 2012, 70 min)

Al termine, intervista all'autore e dialogo col pubblico

 

 

mercoledý 7 novembre 2012
ore 10,30-13,00
UniversitÓ Suor Orsola Benincasa
Aula Magna, corso Vittorio Emanuele 292, Napoli

Argentina: la nuova frontiera dei diritti

a cura dell'associazione Cinema e Diritti e della cattedra di Sociologia del SOB

Modera

Maurizio Del Bufalo
Presidente Cinema e Diritti

Presenti

Antonello Petrillo
Sociologo

Nicola D'Angelo
Magistrato

Carlos Cherniak
Responsabile Diritti Umani - Ambasciata d'Argentina in Italia

Maurizio Del Bufalo
Associazione "Cinema e Diritti"

Marco Riccardi
Cinema e Diritti Abruzzo

Dibattito sulla legge dei media e sul fenomeno delle imprese recuperate in Argentina.

Proiezione del documentario "Que se vayan todos"

(Italia, Argentina, 2012) di G. Schettino

Incontro con l'autore

ore 14,30

Proiezione "Verdades Verdaderas"

di N. Gil Lavedra (Argentina 2011, 96 min)

Presentazione della "Campagna per il diritto all'identitÓ" con

Carlos Cherniak
Ministro dell'Ambasciata d'Argentina in Italia

 

 

 

 

Programma completo del Festival su www.cinenapolidiritti.it

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti