UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Eventi

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

FacoltÓ di Giurisprudenza

 

In collaborazione con
ALSOB - Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa
Sezione della FacoltÓ di Giurisprudenza

 

 

 

Quale certezza?

Certezza e incertezze del diritto tra teoria e prassi

Lezioni magistrali X ciclo
Anno Accademico 2013/2014

 

 

Napoli, 24 marzo - 20 maggio 2014
Aula 3, Convento di Santa Lucia al Monte, corso Vittorio Emanuele 334/ter

 

 

 

Per il corso di Lezioni Magistrali 2014 la FacoltÓ di Giurisprudenza propone il tema Quale certezza? Certezza e incertezze del diritto tra teoria e prassi.

 

La nozione di certezza del diritto contiene una pluralitÓ di accezioni eterogenee, distinte e qualche volta divergenti. Esprime la conoscibilitÓ delle prescrizioni da parte dei destinatari e/o la loro effettiva conoscenza, ma anche la stabilitÓ della regolamentazione giuridica nel tempo; la prevedibilitÓ dell'intervento degli organi decisionali in sede di applicazione delle norme e l'esito delle loro decisioni, ma anche la fedeltÓ ai precedenti, l'omogeneitÓ dei criteri di interpretazione giuridica, la controllabilitÓ delle argomentazioni addotte nelle decisioni e nelle motivazioni. Essa implica univocitÓ delle qualificazioni giuridiche, ma anche coerenza e completezza dell'ordinamento come sistema e chiarezza del quadro delle fonti normative; nella sostanza esige la sottoposizione del giudice alle norme, ma anche il rispetto dell'eguaglianza dei cittadini e la difesa contro gli abusi del potere.

Molte di queste accezioni sembrano tuttavia aver perduto il credito necessario per fornire al diritto con la certezza la sua peculiare sostanza e il suo valore etico e politico.

Non soltanto la pratica, da lungo tempo disincantata, ma la stessa teoria del diritto sembrano oggi compatibili con un diritto "incerto", plurale nelle fonti, flessibile nelle strutture e opinabile negli esiti. ╚ lontana l'etÓ dell'oro della certezza illuministica e giuspositivistica, che faceva dire ancora a Norberto Bobbio che un diritto incerto non era neppure diritto, tuttavia l'istanza etico-politica che anima l'esigenza della certezza rimane viva e irrinunciabile.

Se non Ŕ pi¨ un fatto, la certezza del diritto resta un valore, al punto da indurci a invocare "il diritto alla certezza" e a rimetterlo al centro del dibattito dei giuristi.

 

Il corso di Lezioni Magistrali affianca l'attivitÓ didattica e costituisce parte integrante della formazione degli studenti.

Le Lezioni sono raccolte nella collana della FacoltÓ pubblicata dall'Editoriale Scientifica.

 

 

 

Lunedý 24 marzo 2014
ore 16,00

Apertura del Corso

Lucio d'Alessandro
Vincenzo Omaggio

 

Joseph Weiler
Incertezze sulla cittadinanza in Europa

 

Martedý 1 aprile 2014
ore 16,00

Paolo Ferrua
La certezza del diritto nel processo penale

 

Martedý 8 aprile 2014
ore 16,00

Massimo Miola
Certezza del diritto ed attivitÓ d'impresa

 

Mercoledý 16 aprile 2014
ore 16,00

Luigi Ferrajoli
Per una scienza della legislazione. Il dissesto del linguaggio legale e il crollo della certezza del diritto

 

Martedý 29 aprile 2014
ore 16,00

Marta Cartabia
La ragionevole certezza del diritto

 

Giovedý 8 maggio 2014
ore 16,00

Luigi Stortoni
La certezza del diritto: irrinunciabile chimera del penalista

 

Martedý 13 maggio 2014
ore 16,00

Mario Nuzzo
La certezza del diritto tra giurisdizione e legislazione

 

Martedý 20 maggio 2014
ore 16,00

Michele Tamponi
Certezza del diritto e successioni per causa di morte

 

 

 

 

La partecipazione agli incontri consente il riconoscimento di crediti formativi professionali da parte degli Ordini degli Avvocati e dei Notai.

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti