UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Eventi

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

FacoltÓ di Scienze della Formazione
CARE - Centro di Ateneo per la Ricerca Educativa e per l'alta formazione degli insegnanti e degli educatori

EDU INNOVAGOGIA - Grupo de Investigaciˇn HUM-971
Universidad de Sevilla - Facultad de Ciencias de la Educaciˇn - Departamento de TeorÝa e Historia de la Educaciˇn y PedagogÝa Social

 

 

 

Las nuevas fronteras de la pedagogÝa social en el ßmbito
euromediterrßneo: interculturalidad, medio ambiente y derechos

 

 

Conferencia Internacional

Napoli, 15-17 marzo 2016
Sala Azzurra, corso Vittorio Emanuele 292

 

 

 

Il Ciclo di Conferenze Internazionali - che nasce dalla sinergia scientifica tra l'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa, l'Universidad de Sevilla e Gruppi di ricerca del Sud Europa - offre tre prospettive differenti, ma tra loro collegate, scegliendo come focus i diritti sociali, l'interculturalitÓ, l'ecologia sociale e l'inclusione educativa nel contesto euromediterraneo.

 

La globalizzazione economica, le tecnologie dell'informazione, le mobilitÓ dei migranti e dei rifugiati, la crisi ecologica ed ambientale, le politiche dell'Unione Europea e le azioni dei recenti movimenti sociali creano un nuovo spazio politico, sociale, ambientale ed educativo. In questo contesto problematico, complesso ed incerto, appare necessario dare vita a nuove forme di pedagogia e di politica in grado di ipotizzare modelli formativi tesi a favorire il ben-essere degli individui, l'intercultura e la cittadinanza attiva.

 

Il fil rouge di questo Ciclo di Conferenze Internazionali Ŕ la dimensione della ricerca, con l'obiettivo di contribuire alla formazione scientifica e metodologica dei partecipanti attraverso un approccio dialogico ed orizzontale, basato sul dibattito e sulla condivisione umana e scientifica.

 

 

 

Martedý 15 marzo 2016
ore 14,30-19,30

Mediazione sociale e interculturale in Europa. DiversitÓ, identitÓ e narrazione dei mediatori interculturali

La prima Conferenza, relativa alla mediazione sociale, prende come punto di partenza il progetto europeo ArleKin sulla mediazione sociale ed interculturale, attualmente in svolgimento in cinque Paesi europei (fra i quali Spagna ed Italia). Pi¨ specificamente, questa Conferenza sviluppa la prospettiva dei mediatori interculturali, con particolare riferimento alla narrazione della diversitÓ, al conflitto e all'identitÓ: www.arlekin-eu.fr/wakka.php?wiki=ArleKin

Indirizzi di saluto

Lucio d'Alessandro
Rettore dell'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benicasa - Napoli

Mariavaleria del Tufo
Delegato dal Rettore all'Internazionalizzazione

Introduzione al Ciclo di seminari

Enricomaria Corbi
Preside della FacoltÓ di Scienze della Formazione

Introduzione ai lavori

Fabrizio Manuel Sirignano
UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benicasa - Napoli

Relazione

JosÚ Gonzßlez Monteagudo
Universidad de Sevilla

 

Mercoledý 16 marzo 2016
ore 14,30-19,30

Popolazione rom in Spagna ed Europa. La sfida dell'inclusione educativa nei livelli secondario ed universitario

La seconda Conferenza affronta il tema della situazione sociale ed educativa della popolazione rom nel contesto spagnolo ma anche al livello europeo, con particolare attenzione all'inclusione educativa dei rom nei livelli educativi secondario e terziario. Vengono quindi presentati i risultati derivanti da un Progetto europeo Horizon-2020, che sviluppa attivitÓ di ricerca, identificazione di buone pratiche e lavoro in rete fra Atenei ed associazioni del terzo settore: www.sussex.ac.uk/education/cheer/researchprojects/rise

Introduzione ai lavori

Enricomaria Corbi
Preside della FacoltÓ di Scienze della Formazione

Relazione

JosÚ Gonzßlez Monteagudo
Universidad de Sevilla

 

Giovedý 17 marzo 2016
ore 14,30-19,30

Verso una eco-socio-pedagogia della bicicletta. Esperienze recenti a Siviglia

La terza Conferenza sviluppa un approccio innovativo sull'eco-socio-pedagogia della bicicletta della cittÓ di Siviglia (Spagna), mettendo in relazione esperienze vissute pedalando e cambiamento sociale determinato dall'avvento delle piste ciclabili.

Viene quindi posta l'attenzione sulla sfida ecologica ed ambientale sottesa a tale progetto, che pu˛ contribuire alla costruzione di una proposta di sviluppo sostenibile in un senso profondo di democrazia ambientale e di cittadinanza inclusiva.

Introduzione ai lavori

Pascal Perillo
UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli

Relazione

JosÚ Gonzßlez Monteagudo
Universidad de Sevilla

 

 

 

Programme Committee Chairmanship

Lucio d'Alessandro, Enricomaria Corbi, Margherita Musello, Fabrizio Manuel Sirignano, JosÚ Gonzßlez Monteagudo

International Scientific Committee

Lucio d'Alessandro, Enricomaria Corbi, Elisa Frauenfelder, Eloy Lopez Meneses, JosÚ Gonzßlez Monteagudo, Margherita Musello, Pascal Perillo, Fabrizio Manuel Sirignano, Mariano Reyes Tejdor, Simonetta Ulivieri

Scientific Secretariat

Fabrizio Chello, Daniela Manno

Management Secretariat

Martina Ercolano

 

 

Per informazioni
CARE - Centro di Ateneo per la Ricerca Educativa e per l'alta formazione degli insegnanti e degli educatori
UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
80135 Napoli - Corso Vittorio Emanuele, 292
tel. 081.2522.251 e-mail

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti