UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Eventi

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

FacoltÓ di Giurisprudenza
FacoltÓ di Lettere
FacoltÓ di Scienze della Formazione

Centro di Ricerca RES Incorrupta

 

 

 

Lo Stato italiano e il brigantaggio

 

 

 

Napoli, lunedý 16 ottobre 2017
Biblioteca Pagliara, via Suor Orsola 10

 

 

 

In occasione della presentazione del libro di Franco Gaetano Scoca, Il brigantaggio postunitario nel dibattito parlamentare 1861-1865, Editoriale Scientifica, Napoli, 2016

Il dibattito parlamentare sul brigantaggio, scoppiato nel Meridione subito dopo l'annessione al Regno d'Italia, consente, nonostante l'atteggiamento reticente del Governo, di approfondire i vari aspetti del complesso fenomeno, risultanti con particolare evidenza dalle relazioni presentate a conclusione della inchiesta della primavera del 1863.

 

Seguendo il dibattito, emergono le differenti interpretazioni del brigantaggio, semplicistica quella del Governo, pi¨ approfondite quelle di esponenti meridionali e di qualche illuminato deputato settentrionale.

 

Risulta con chiarezza che, se il brigantaggio fu un fenomeno per gran parte criminale, la sua repressione fu altrettanto feroce, e, per di pi¨, almeno fino alla legge Pica, palesemente illegittima. I generali che la condussero non ne escono con allori di gloria: la loro azione fu duramente criticata in Parlamento.

 

Il dibattito parlamentare costituisce un punto qualificato di osservazione, che non era stato finora adeguatamente approfondito, sul fenomeno del brigantaggio.

 

 

 

Franco Gaetano Scoca Ŕ un giurista, con forti interessi per la storia. Professore emerito di diritto amministrativo presso la Sapienza - UniversitÓ di Roma, si Ŕ occupato, tra molti altri argomenti, soprattutto di teoria generale, dell'origine storica della giustizia amministrativa, il cui primo episodio parlamentare risale alla medesima legislatura, la prima dello Stato nazionale, che costituisce, sotto diverso profilo, l'oggetto dell'indagine che viene presentata.

 

La formazione e l'esperienza di diritto pubblico gli ha consentito di valutare attentamente le leggi di contrasto al brigantaggio sotto il profilo della loro corrispondenza ai principi dello Statuto albertino.

 

 

 

Lunedý 16 ottobre 2017
ore 16,00

Indirizzi di saluto

Lucio d'Alessandro
Rettore dell'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa

Aldo Sandulli
Preside della FacoltÓ di Giurisprudenza e direttore del Centro di Ricerca Res Incorrupta dell'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa

Intervengono

Marco Demarco
Direttore della Scuola di Giornalismo "Suor Orsola Benincasa"

Paolo Macry
UniversitÓ degli Studi di Napoli "Federico II"

Mario R. Spasiano
UniversitÓ degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"

SarÓ presente l'autore

 

 

 

 

Per informazioni
Segreteria Didattica
FacoltÓ di Giurisprudenza
tel. 081.2522.630/617 e-mail

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti