UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Eventi

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

FacoltÓ di Giurisprudenza

Associazione Amici di Suor Orsola
per la Promozione degli Studţ Giuridici

Corte di Appello di Napoli
Referenti Formazione Decentrata

 

 

Il diritto giurisprudenziale

Ciclo di lezioni magistrali

Anno accademico 2006/2007

 

Convento di Santa Lucia al Monte, corso Vittorio Emanuele 334 ter, Napoli

 

 

La FacoltÓ di Giurisprudenza, con il sostegno dell'Associazione Amici di Suor Orsola per la Promozione degli Studţ Giuridici e della Corte di Appello di Napoli Referenti Formazione Decentrata, organizza nell'anno accademico 2006/2007 un ciclo di lezioni magistrali che affiancano i corsi di Laurea in Giurisprudenza e costituiscono parte integrante della formazione degli studenti.

Le lezioni saranno svolte da autorevoli esponenti della cultura giuridica italiana ed internazionale.

Il ciclo di lezioni Ŕ inteso come un momento di intenso dialogo, intorno ad alcuni maestri, tra studenti e docenti della FacoltÓ, con il coinvolgimento della comunitÓ dei giuristi e, in particolare, dei giovani studiosi.

Le lezioni sono raccolte nella collana della FacoltÓ pubblicata per i tipi della Editoriale Scientifica.

 

Quest'anno il ciclo si sviluppa su: Il diritto giurisprudenziale.

Il passaggio dallo Stato liberale classico allo Stato sociale di diritto, l'affermarsi dello Stato costituzionale, i processi di integrazione europea, il delinearsi di un "diritto globale" hanno provocato un fenomeno significativo e difficilmente reversibile di rivalutazione del momento giurisprudenziale del diritto.
La moltiplicazione delle fonti normative ha portato con sÚ, in maniera solo apparentemente contraddittoria, un incremento dei poteri del giudice, dovuto proprio all'inflazione e alla svalutazione della legge. ╚ convinzione diffusa che oggi il lavoro di adeguamento del diritto alla realtÓ sociale spetti anche, se non soprattutto, al giudice.
Ma se la crescita di questo potere segna in qualche modo una frattura con la tradizione giuridica e politica dello Stato di diritto continentale e un avvicinamento alle esperienze di common law, ci˛ non autorizza a considerare decaduto il vincolo del giudice al diritto, semmai ad abbandonare la sua versione centrata sulla legge, con risvolti delicati e complessi in ordine alla certezza del diritto e alla natura della conoscenza giuridica.

 

Francesco De Sanctis
Rettore dell'UniversitÓ

Franco Fichera
Preside della FacoltÓ di Giurisprudenza

 

 

 

Il diritto giurisprudenziale

Ciclo di lezioni magistrali

 

mercoledý 14 marzo, ore 15,30

Giuseppe Zaccaria
UniversitÓ di Padova

La giurisprudenza come fonte del diritto

 

martedý 20 marzo, ore 15,30

Francesco Donato Busnelli
Scuola Superiore Sant'Anna

Diritto giurisprudenziale e responsabilitÓ civile

 

martedý 27 marzo, ore 15,30

Michele Taruffo
UniversitÓ di Pavia

Precedente e giurisprudenza

 

martedý 3 aprile, ore 15,30

Giovanni Fiandaca
UniversitÓ di Palermo

Diritto penale giurisprudenziale tra orientamenti e disorientamenti

 

martedý 17 aprile, ore 15,30

Alessandro Criscuolo
Presidente di Sezione della Corte di Cassazione

Il diritto giurisprudenziale, nomofilachia e interpretazione

 

martedý 24 aprile, ore 15,30

Renato Oriani
UniversitÓ di Napoli Federico II

Il principio della effettivitÓ della tutela giurisdizionale nella giurispudenza

 

martedý 8 maggio, ore 15,30

Stephen G. Breyer
Giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti

L'attivitÓ di interpretazione costituzionale della Corte Suprema degli Stati Uniti

 

martedý 15 maggio, ore 15,30

Giuseppe Tesauro
Giudice della Corte costituzionale

Il ruolo della Corte di giustizia nel processo di integrazione comunitaria

 

martedý 22 maggio, ore 15,30

Gustavo Zagrebelsky
Presidente emerito della Corte costituzionale

Il giudice delle leggi artefice del diritto

 

 

 

L'iniziativa ha avuto il sostegno della

Associazione Amici di Suor Orsola
per la Promozione degli Studţ Giuridici

 

L'associazione

Non ha fini di lucro e ha per scopo la promozione dell'istruzione e della formazione universitaria e postuniversitaria nei diversi settori del diritto e la diffusione della cultura giuridica.
Si propone di favorire lo sviluppo ed il rinnovamento degli studi giuridici e di sostenere specifici progetti di formazione, di ricerca, di innovazione della didattica e di sostegno agli studenti.
Ha lo scopo di promuovere lo scambio di esperienze ed il raccordo tra universitÓ e societÓ appoggiando specifiche iniziative e forme di collegamento.
Sostiene, in particolare, la FacoltÓ di Giurisprudenza del Suor Orsola.

I progetti che finanzia

Il ciclo di incontri su Cinema Letteratura Diritto
Il ciclo di Lezioni magistrali
Le borse di studi e le residenze gratuite agli studenti meritevoli.
La concessione di un prestito di onore agli studenti ed agli allievi meritevoli.

L'adesione

Raccoglie l'adesione di quanti si riconoscono nei suoi obiettivi e intendono sostenerli con la propria partecipazione e con il proprio contributo.

La sua costituzione vuole significare che la societÓ civile, il mondo delle professioni e delle imprese, le istituzioni rispondono con condivisione e generositÓ a progetti innovativi di formazione in campo giuridico ed individuano in questi punti di forza per il futuro.

 

Per saperne di pi¨
www.unisob.na.it/associazioneamici

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti