UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Eventi

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

UniversitÓ degli Studi di Siena

 

 

Benedetto Croce al Congresso del Partito liberale italiano

L'intervento di Benedetto Croce
al Congresso del Partito liberale italiano,
29 aprile 1946. (Olympia Publifoto)

 

 

 

I liberali nel Mezzogiorno
tra politica e cultura
1943-1960

 

 

Giornate di ricerca
Napoli, 25-26-27 ottobre 2007
Sala degli Angeli, via Suor Orsola, 10

 

 

 

 

La profonda crisi attraversata dal ceto politico liberale italiano tra il ventennio fascista, la seconda guerra mondiale e il dopoguerra assume nel Sud caratteristiche peculiari.
Qui il ritorno al pluralismo vedeva la generazione formatasi all'antifascismo crociano - ricca di fermenti azionisti, democratico-radicali, repubblicani - intrecciarsi con le pi¨ recenti espressioni del solido e antico moderatismo meridionale: incarnate in quegli anni, oltre che da settori del Pli, da nuove formazioni monarchico-conservatrici e, in parte, dal movimento qualunquista.
Nella sua vivace e contraddittoria varietÓ, il mondo liberale avrebbe continuato comunque a marcare a lungo nel Mezzogiorno una cospicua presenza istituzionale e, parallelamente, un alto livello di elaborazione intellettuale. Offrendo, nei decenni successivi, un apporto fondamentale alla cultura politica e alle classi dirigenti della democrazia repubblicana.

 

Con il contributo M.I.U.R.-COFIN - PRIN 2005

Movimenti e partiti di ispirazione liberale ed Úlites politiche: dalla crisi delle liberaldemocrazie in Europa degli anni Venti e Trenta al secondo dopoguerra. Il caso italiano

 

Con la collaborazione di
UniversitÓ degli Studi di Padova
UniversitÓ della Tuscia
UniversitÓ degli Studi di Palermo
Istituto Storico per il Pensiero Liberale Internazionale (ISPLI) - Siena

 

 

 

giovedý 25 ottobre
ore 15,30

Indirizzo di saluto

Francesco De Sanctis
Rettore dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

Apertura dei lavori

Piero Craveri
Preside della FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ Suor Orsola Benincasa

 

I Sessione
Forme organizzative e presenza istituzionale
Prima parte

Presiede

Fabio Grassi Orsini

Elio D'Auria
Un progetto fallito di partito democratico e le sue prospettive nel secondo dopoguerra

Liliana Sammarco
Il liberalismo Italiano e il Partito liberale tra B. Croce e V. E. Orlando (1943-1952)

Annamaria Amato
La rappresentanza politica liberale a Napoli tra Assemblea Costituente e II Legislatura

Fulvio Conti
Massoneria e liberali nel Mezzogiorno

Antonio Alosco
Il Partito d'Azione nell'Italia Meridionale tra il 1943 e il 1946

Domenico Sacco
Ascesa e crisi del nittismo in Basilicata dalla caduta del fascismo alla fine della prima stagione del centrismo (1943-1953)

 

 

venerdý 26 ottobre
ore 9,30

I sessione
Forme organizzative e presenza istituzionale
Seconda parte

Presiede

Elio D'Auria

Massimo Teodori
Azionisti e liberali: il fallimento di un rassemblement liberaldemocratico

Cosima Nassisi
Giuseppe Grassi e il demolaburismo nel Mezzogiorno

Serena Baldari
Nicola Lombardi e la Democrazia del Lavoro in Calabria

Luigi Compagna
Guido Cortese e il Partito liberale a Napoli

Pasquale Hamel
La presenza dei liberali nell'Assemblea Regionale Siciliana (1947-1960)

Luciana Caminiti
Un liberale alla guida della Sicindustria: Domenico La Cavera (1950-1959)

Rosario Battaglia
Gaetano Martino e i principi liberali nella politica estera italiana (1954-1957)

 

ore 15,30

II Sessione
Cultura e politica del liberalismo meridionale nel dopoguerra

Presiede

Luigi Compagna

Fabio Grassi Orsini
Benedetto Croce e il Partito liberale italiano

Gerardo Nicolosi
Alfredo Parente: la "famiglia" crociana e la cultura liberale del dopoguerra

Stefano De Luca
Rosario Romeo tra storiografia e politica

Giuseppe Parlato
Salvatore Valitutti tra cultura e politica

Paolo Varvaro
Nitti e il nittismo alle soglie della scelta atlantica

Eugenio Capozzi
Francesco Compagna e il liberalismo italiano nel Novecento

Tarcisio Amato
Europeismo ed atlantismo in Vittorio de Caprariis e Renato Giordano

 

 

sabato 27 ottobre
ore 9,30

III Sessione
Figure del liberalismo politico meridionale tra gli anni Quaranta e Cinquanta

Presiede

Piero Craveri

Maurizio Griffo
Adolfo Omodeo

Luigi Musella
Guido De Ruggiero

Andrea Ungari
Raffaele De Caro

Francesco Perfetti
Manlio Lupinacci

Luisa Bussi
Giovanni Cassandro

Michele Affinito
Epicarmo Corbino

Laura Pisano
Francesco Cocco-Ortu

 

ore 12,00

Tavola rotonda conclusiva
Il liberalismo meridionale e la "Prima Repubblica"

Luigi Compagna
Piero Craveri
Fabio Grassi Orsini
Gaetano Quagliariello
Massimo Teodori

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti