UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Area comunicazione
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Eventi

UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa

CRIE - Centro di Ricerca sulle Istituzioni Europee

IMAGO IMPERII
Archivio di iconologia politica

 

 

 

IMAGO IMPERII
IMPERIUM IMAGINIS

Ciclo di incontri seminariali

 

 

Napoli, 19 novembre - 17 dicembre 2010

 

 

źPapÓ, don Calogero sta salendo le scale. ╚ in frack!╗

Tancredi valut˛ l'importanza della notizia un secondo prima degli altri; era intento ad ammaliare la moglie di don Onofrio, ma quando udý la fatale parola non potÚ trattenersi e scoppi˛ in una risata convulsa. Non rise invece il Principe al quale, Ŕ lecito dirlo, la notizia fece un effetto maggiore del bollettino dello sbarco a Marsala.

Quello era stato un avvenimento previsto, non solo, ma anche lontano e invisibile. Adesso, sensibile com'egli era ai presagi e ai simboli, contemplava la Rivoluzione stessa in quel cravattino bianco e in quelle due code nere che salivano le scale di casa sua. Non soltanto lui, il Principe, non era pi¨ il massimo proprietario di Donnafugata, ma si vedeva costretto a ricevere, vestito da pomeriggio, un invitato che si presentava, a buon diritto, in abito da sera.

Il suo sconforto fu grande e durava ancora mentre meccanicamente si avanzava verso la porta per ricevere l'ospite. Quando lo vide, per˛, le sue pene furono alquanto alleviate. Perfettamente adeguato quale manifestazione politica, si poteva per˛ affermare che, come riuscita sartoriale, il frack di don Calogero era una catastrofe. Il panno era finissimo, il modello recente, ma il taglio era semplicemente mostruoso. Il Verbo londinese si era assai malamente incarnato in un artigiano girgentano cui la tenace avarizia di don Calogero si era rivolta.

Le punte delle due falde si ergevano verso il cielo in muta supplica, il vasto colletto era informe e, per quanto doloroso Ŕ necessario dirlo, i piedi del sindaco erano calzati da stivaletti abbottonati.

 

Giuseppe Tomasi di Lampedusa Il Gattopardo

 

 

 

venerdý 19 novembre 2010
ore 9,00
CRIE

GeneviŔve Haroche-Bouzinac
Louise Elisabeth VigÚe Le Brun: images de Reines

martedý 23 novembre 2010
ore 16,00
Sala degli Angeli

HÚlŔne de Jacquelot
Dei delitti e delle pene nella 'Chartreuse de Parme'

martedý 30 novembre 2010
ore 9,30
Aula F, FacoltÓ di Lettere, Santa Caterina da Siena

Milena Bontempi
L'uomo affidabile: riflessioni sugli elementi della politica da un confronto fra Gorgia e Platone

martedý 30 novembre 2010
ore 16,00
Museo di Capodimonte

Corrado Bologna
'Eracle al bivio' di Annibale Carracci

mercoledý 1 dicembre 2010
ore 11,30
Sala degli Angeli

Roberto Andreotti
Classici militanti: una lettura agonistica e 'politica' della tradizione antica

giovedý 2 dicembre 2010
ore 11,30
Aula D, FacoltÓ di Lettere, Santa Caterina da Siena

Emanuele Stolfi
La mano e la cittÓ. Messa in forma della violenza e potere politico

martedý 7 dicembre 2010
ore 9,00
Aula F, FacoltÓ di Lettere, Santa Caterina da Siena

Veronica Santini
Il filosofo e il mare. Immagini marine e nautiche nella 'Repubblica' di Platone

martedý 7 dicembre 2010
ore 10,45
Aula 1, FacoltÓ di Giurisprudenza, Santa Lucia al Monte

Gianluigi Palombella
'Rule of Law' e teoria del diritto

giovedý 9 dicembre 2010
ore 9,30
Sala degli Angeli

Pietro Marcello
Il riuso e il nuovo: tra repertorio e finzione. Un seminario su 'Il passaggio della linea' e 'La bocca del lupo'

venerdý 10 dicembre 2010
ore 9,30
Sala degli Angeli

Mala/vita e mal/formazione. Un seminario sull''istituzione' mafiosa, i suoi linguaggi, le sue rappresentazioni

martedý 14 dicembre 2010
ore 16,00
Sala degli Angeli

Alberto Beretta Anguissola
L'errore giudiziario da Zola a Proust

mercoledý 15 dicembre 2010
ore 9,30
Sala degli Angeli

Antonio Gnoli
Il lutto si addice all'immagine

giovedý 16 dicembre 2010
ore 11,30
Sala degli Angeli

Massimo Fusillo
Letteratura e visualitÓ: l'oggetto feticcio

venerdý 17 dicembre 2010
ore 9,30
Sala degli Angeli

Guido Avezz¨
Profili della responsabilitÓ e stilizzazioni drammaturgiche in Eschilo (tra 'Supplici' e 'Orestea')

Andrea Rodighiero
La rovina della casa: norma ed eccesso nella rappresentazione del potere regale tra Eschilo e Timoteo

venerdý 17 dicembre 2010
ore 16,00
Sala degli Angeli

Marco Belpoliti
Il corpo del potere. Immagini contemporanee

 

 

 

Direttore scientifico CRIE

Francesco De Sanctis

Progetto Imago Imperii

Gennaro Carillo

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/21 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti